Prepariamo le fragole
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Prepariamo le fragole

on

  • 702 views

Cucina italiana: fragole al limone o alla panna

Cucina italiana: fragole al limone o alla panna

Statistics

Views

Total Views
702
Views on SlideShare
702
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
2

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Prepariamo le fragole Prepariamo le fragole Presentation Transcript

  • Avanzamento con clic del mouse
  • Ecco gli splendidi fragoloni di stagione.
  • Eccezionale, una fragola pesa 80 grammi abbondanti! View slide
  • Le fragole vanno lavatemolto rapidamente perché perdono sapore e si deteriorano facilmente. View slide
  • Uso il limone, per togliere le impurità: ne estraggo il succo,con lo spremiagrumi,
  • lo verso in una insalatiera con l’acqua e poi ci tuffo le fragole senza togliere le foglie;
  • le lavo rapidamente
  • e infine le tolgo dall’acqua con l’aiuto di un colino; poi eliminole foglie e le taglio in 4 spicchi;
  • Ecco qui le fragole pulite etagliate, pronte ad essere insaporite.
  • FRAGOLE AL LIMONE: Occorre una coppetta di fragole,(con le mie ne bastano tre), uno o due cucchiaini di zucchero e uno spicchio di limone.
  • La preparazione è semplice: basterà cospargere le fragole con lozucchero, versarvi sopra il succo dello spicchio di limone e mescolare bene.
  • Le fragole vanno preparate all’ultimomomento perché sono molto deperibili, giusto il tempo che si sciolga lo zucchero e saranno pronte.
  • FRAGOLE ALLA PANNA Occorrente: Fragole Zucchero Panna.
  • Laviamo, dividiamo in quarti le fragole espolverizziamo di zucchero semolato: uno o due cucchiaini, dieta permettendo,
  • Dopo qualche minuto, il tempo di farsciogliere lo zucchero, aggiungiamo il tocco finale:
  • una generosa “montagna” di panna!
  • Ma i fragoloni di questa misura siprestano anche ad essere farciti. Vediamo come.
  • Con la punta di un coltellino, fatta roteare al centro della fragola,facciamo “il cono” staccando anche le foglie.
  • Non buttate nulla,utilizzeremo tutto per la decorazione
  • Ecco il nostro fragolone, farcito con uno sbuffo di panna.
  • Eccole divise a metà.
  • A mio parere, questa immagineè una gioia per gli occhi e per il palato, ma vediamo ancora qualche idea.
  • Un tuffo nella crema pasticcera … oppure in un bagno di cioccolato!
  • Quel che è certo è che sonoirresistibili, parola di golosa!Realizzazione, fotografie egrafica: zafulla1@yahoo.it