Blogging presentazione
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
655
On Slideshare
655
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Blogging
  • 2. Parliamo di Internet, cosa c’è di nuovo?
  • 3. Perché fare Blogging?
    Mondo:73% di utenti online hanno letto un blog
    Mondo: 45% di utenti online scrivono su un Blog
    Mondo: 55% hanno pubblicato online le proprie fotografie
    39% ricevono quotidianamente RSS FEED
    67% di utenti online sono iscritti ad un sito di Social Network
    Italia: 4% di utenti online scrivono su un Blog
    36% è meglio disposta verso compagnie che hanno propri blog (...che aprono un canale di dialogo).
    32% si fida di ciò che è condiviso/scritto nei Blog su prodotti e servizi
    34% degli utenti manifesta opinioni su prodotti, servizi, marchi… nei propri Blog.
  • 4. Perché fare Blogging?
    Blogging sarà uno strumento promozionale fondamentale per aziende
    Blogging sarà uno strumento di difesa della reputazione aziendale
    Blogging è la base di ogni attività di Social Media Marketing
    Pochissime aziende hanno nei propri ranghi individui in grado di farlo
    Web Content Manager è uno dei lavori del futuro
    Blogging non si limita alla pubblicazione contenuti ma è molto più complesso
    Social Media usano un linguaggio informale diverso dalle canoniche comunicazioni aziendali
    Blogging comporta la capacità di connettersi ed integrare idee e messaggi con altri
  • 5. Cosa è cambiato?
    Dialoghi rimpiazzano monologhi
    Reputazione e merito entrano prepotentemente in gioco
    Il vostro vero obiettivo è la costruzione di un network
  • 6. Comprendere i Social Media
    Social Networks
    Utenti: Facilitano le collaborazioni e comunicazioni online, e creano comunità di nicchia
    Blogger: Accompagnano un audience verso contenuti rilevanti e pertinenti ai loro interessi
    Social Content
    Utenti: Intrattenimento, informazione e divertimento attraverso la pubblicazione, condivisione ed il commento di materiale pertinente
    Blogger: Luoghi di incontro e raccolta di informazioni ed interessi
    Social Tools
    Utenti: Permettono la ricezione, valutazione e condivisione di contenuti
    Blogger: Funzioni vitali per la fidelizzazione di utenti nuovi, tramite la partecipazione e la promozione virale di contenuti. Necessari per creare community
  • 7. Le Regole d’Oro dei Social Media
    Respect the Spiritof the ‘Net (Rispetta lo Spirito per cui è nata la rete)
    Listen(Ascoltate).
    AddValue (Date valore).
    Respond (Rispondete, senza nascondervi)
    Do GoodThings(Fate bene, facendo del bene) 
    Share the Wealth (Condividi i Benefici e la Ricchezza).
    GiveKudos (Siate generosi).
    Don’t Spam (Non Spammate!)
    Be Real. (Siate veri)
    Collaborate
  • 8. Blogs sono CONVERSAZIONI... ASCOLTATE!
    Prima fase: Prima di aprire un Blog…
    • Scegliere l’argomento di cui si vuol trattare
    • 9. Scegliere le conversazioni pertinenti in blog esistenti
    • 10. Ascoltare cosa dicono gli utenti
    • 11. Entrare in quelle conversazioni con commenti, farsi conoscere
    • 12. Ascoltare e reagire ai feedback rapidamente
    • 13. Costruirsi una reputazione ed un network prima ancora di fare blogging
    • 14. Frequentare anche forum nell’ambito richiesto e partecipare attivamente
    • 15. Chiedere consigli prima ancora che darne
    • 16. Coinvolgere e stimolare
    • 17. Usare ironia e sarcasmo, trovate il vostro stile
  • Utenti online normalmente salgono la scala…
  • 18. Scegliere la piattaforma open source
  • 19. Postulati: Mai dare nulla per scontato
    • Ci sei anche se non lo sai (fai ricerche in google, setta un google alert)
    • 20. L'utente non è un target, ma una risorsa (chiedi e stimola la partecipazione)
    • 21. Il nuovo business è la cultura (insegna cose nuove ma senza pulpiti)
    • 22. Contenuti tanti...interessanti pochi, occorre differenziarsi
    • 23. Non dovete vendere nulla, raccontate storie ed esperienze
    • 24. Non applicate tecniche di marketing o pushsales (non vendete aspirapolveri)
    • 25. Internet è un contenitore, non solo una destinazione, e tutto resta
    • 26. Usate un approccio targhetizzato, pensate in termini di nicchia (pochi)
    • 27. Imparate a capire quando ascoltare (non avete la verità in bocca)
    • 28. Mai chiudersi a commenti (ringraziare anche prima di dire “non son daccordo”)
    • 29. Mai rispondere bruscamente a provocazioni
    • 30. Usate ironia e intelligenza, sono più difficili da contrastare che non “toni rabbiosi”
    • 31. Siate pronti a chiedere scusa quando sbagliate
  • Perché usare Social Media?
  • 32. Approccio al SMM Social Media Marketing
    Contenuto+Contesto+Connettività+Community = Social Media Marketing
    Jason Jantschdefinisce Marketing applicato ai Social Media come le 4 C!*
    “Tons of relevant, education based, and perhaps “user generated” content that is filtered, aggregated, and delivered in a Context that makes it useful for people who are starving to make connections with people, products, and brands they can build a community around”.
  • 33. Il vostro nuovo organigramma aziendale…
  • 34. Andrea Alfieri
    (GeomAlfieri)
    http://it.linkedin.com/in/alfieriandrea
    Docente e ConsulenteCell. +39 366 6896671
    LEN  - Learning Education Network Soc. Coop.
    Sede Operativa: Via Golfo dei Poeti, 1/a 
    43126 Parma
    Tel +39 0521 038444 - Fax +39 0521 038499 andrea.alfieri@gruppolen.it
    Diario di un Arrotino del Webwww.arrotinonet.com