Lurja, linguaggio
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Lurja, linguaggio

on

  • 544 views

 

Statistics

Views

Total Views
544
Views on SlideShare
544
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Lurja, linguaggio Lurja, linguaggio Presentation Transcript

  • - QUANDO Sr EA CrÒ CHE Sr DrCE A SE STESST? Lurija svolge alcuni interessanti esperi- Riflesso di orientamento menti con i bambini per dimostrare come Un primo esperimento prevede siano pre- lltr essi, con il procedere delletà, riescano a sentati adei bambini trai3ei5anni un l4 esercitare sul proprio comportamento cerchio rosso su uno sfondo grigio e un forme di controllo sempre più complesse, cerchio verde su uno sfondo giallo. I bam-{l!;r proprio attraverso il linguaggio. La prima bini devono schiacciare una peretta di di queste forme è il controllo sul riflesso gomma, rispettivamente con la mano de- di orientamento; la seconda è il control- stra e con la sinistra, alla comparsa del lo mediante la funzione di codice; la ter- primo o del secondo segnale: i bambini za forma è il controllo mediante la fun- imparano behe il compito ma, se al cer- zione di generalizzazione, legata al si- chio rosso mettiamo uno sfondo giallo, gnificato delle parole. Cerchiamo ora di anziché grigio, e al cerchio verde uno chiarire questi concetti attraverso la de- sfondo grigio, anziché giallo, lelemento scrizione di alcuni esperimenti. più forte percettivamente (il cerchio) fa
  • RAIE LA p$eolo€,1A.6-E.{E-r,!ea E tÀ5eú,où$ToBlo..:qq!Tu giallo N." ros50 verde ros50 giallo Ia- tiene conto re invita il piccolo ad accompagnare sbagliare il bambino che non con la parola "via" i ì e continua a pre- zione di "premere" delLc sfondo sbagliato più Dare un co- bambini non sbagliano peretta seguendo solo il coloreI mere la gli erroriI allora an- dice (via") allazione eliminaiilfi del cerchio. Lo sperimentatoreli ,i.fté O" cerchi colorati immette negli aeroplani- Funzione di generalizzazioneIi sfondi giatti e grigi la figura di il controllo di premere Nellesperimento precedente ni colorati, rossi e verdi e dice la presenza e Iassenza ! awiene mediante ji i" o"r"*" con la destra in presenza del- o"it" p"rot", ma non in base al suo signi- (perché :! il"ropt"no rosso su sfondo giallo ficato. ln un terzo esperimento vlene il sole lae- con il cielo giallo, in cui brilla premere la peretta :i ii premere la detto ai bambini di ,opuno roslo può volare) e di accompagnando lazione con :l .ii Iespressto- dellae- :i peretta con la sinistra in presenza poi lesperimento è ripetu- :l (perché ne "via, ulu". :i ioptrno verde su sfondo grigio to dicendo che lazione va accompagna- quando piove laereo non può volare :i e che in ta dallespressione "due - volte" ;;;n"" fermarlo) Con queste istruzioni parola "due- ii corretta- russo è formata da una sola verUati il compito viene eseguito due Parole ("due - vol- .ii ;:: crea un uotru" non da mente Dare un senso alla figura " di 3-4 iu"), .ot" in italiano I bambini riflesso di orientamento la seconda istruzione si confon- ;;;i, ."" da un so- dono, perché il segnale è dato Funzione di codice chiesto 1,, i-putro (duevolte) anziché 9",iutl ln un secondo esperimento viene sbagliano peretta con la via). i più grandi, di 4-6 anni ai bambini di schiacciare la non si fanno distrarre dal e di non rÉno,p"tlr,é comparsa di una luce rossa prestano mag- numero degli impulsi ma schiacciarla con la comparsa di una Iuce e gior" utt"ntione al significato delle- verde. Lbambini però si confondono che funziona da auto- qualunque ipr"rrion" verbale spesso schiacciano la peretta g e n e ra I i zzatri ce) però lo sperimentato- i struz i o n e (f u nzi o n e luce si accenda. Se