Your SlideShare is downloading. ×
0
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
I Database
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

I Database

158

Published on

Concetti fondamentali sulle basi di dati.

Concetti fondamentali sulle basi di dati.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
158
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. I Database Franco Iacovelli
  • 2. Concetti di base Un database è una raccolta di informazioni memorizzate in elenchi Esempi:     Nomi Indirizzi Prodotti Fatture
  • 3. Concetti di base Il vantaggio principale di un database è eliminare le informazioni duplicate Esempio: Cognome Nome Indirizzo Città Telefono Data di nascita Rossi Mario Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 10/05/1959 Ferri Luisa Piazza Garibaldi, 5 Milano 02/456897 01/06/1970 Bianchi Rossano Via Leopardi, 45 Roma 06/128696 31/01/1966 Rossi Massimo Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 06/09/1960 Rossi Alessandra Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 16/11/1971
  • 4. Concetti di base ID Indirizzo Indirizzo Città Telefono 1 Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 2 Piazza Garibaldi, 5 Milano 02/456897 3 Via Leopardi, 45 Roma 06/128696 Cognome Nome ID Indirizzo Data di nascita Rossi Mario 1 10/05/1959 Ferri Luisa 2 01/06/1970 Bianchi Rossano 3 31/01/1966 Rossi Massimo 1 06/09/1960 Rossi Alessandra 1 16/11/1971
  • 5. Concetti di base Gli elenchi possono essere “interrogati” e restituire informazioni che rispondono a un dato criterio, creando nuovi elenchi Dall’esempio: Posso far generare al database un nuovo elenco che contiene nomi e cognomi delle persone residenti a Milano, oppure quelle nate prima del 1970…
  • 6. Concetti di base I database sono composti da vari “oggetti” L’oggetto fondamentale è la tabella Le tabelle sono gli elenchi in cui risiedono tutte le informazioni del database
  • 7. Concetti di base Ogni tabella è composta da record I record sono le righe della tabella I record hanno tutti la stessa struttura 1° record 2° record 3° record Rossi Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 Ferri Piazza Garibaldi, 5 Milano 02/456897 Bianchi Via Leopardi, 45 Roma 06/128696
  • 8. Concetti di base Ogni record è composta da campi I campi sono le colonne della tabella I campi di questa tabella sono: Cognome, Indirizzo, Città, Telefono Rossi Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 Ferri Piazza Garibaldi, 5 Milano 02/456897 Bianchi Via Leopardi, 45 Roma 06/128696
  • 9. Concetti di base Ciascun record deve essere unico Ogni record deve avere un campo diverso da tutti gli altri Questo campo è chiamato chiave primaria
  • 10. Concetti di base Esempio: Chiave primaria in una tabella anagrafica Cognome: NO (possibili duplicati) Codice fiscale: SI (univoco)
  • 11. Concetti di base Tra le tabelle possiamo impostare delle relazioni Esistono 3 tipi di relazioni: 1. Uno-a-uno 2. Uno-a-molti 3. Molti-a-molti
  • 12. Concetti di base Relazione uno-a-uno A un record di una tabella può corrispondere solo un record di un’altra. E’ poco usata nella pratica. Le informazioni delle due tabelle possono essere contenute in un’unica tabella
  • 13. Concetti di base Relazione uno-a-molti È il tipo di relazione più frequente Ad un record della prima tabella possono corrispondere più record della seconda, mentre ad un record della seconda tabella corrisponde un solo record della prima Es. In ogni aula si possono tenere più lezioni, ma ogni lezione si può tenere solo in una aula
  • 14. Concetti di base Relazione uno-a-molti Es. In ogni aula si possono tenere più lezioni, ma ogni lezione si può tenere solo in una aula LEZIONI AULE Matematica del 12 marzo 2004 Italiano del 23 marzo 2004 Aula 1 Inglese del 6 aprile 2004 Aula 2 Fisica del 4 maggio 2004 Latino del 6 maggio 2004
  • 15. Concetti di base Relazione uno-a-molti Es. Un fornitore può vendere più prodotti ma ciascun prodotto ha un solo fornitore Fornitori ID fornitore Nome Indirizzo Città Telefono 1 Rossi S.r.l. Via Mazzini, 3 Roma 06/321548 2 Bianchi S.p.a. Via Garibaldi, 5 Milano 02/456897 3 Verdi S.r.l. Via Leopardi, 45 Roma 06/128696 Prodotti ID prodotto Nome prodotto ID fornitore 1 Stampante HP 1 2 Monitor Acer 1 3 Monitor Philips 2
  • 16. Concetti di base Relazione molti-a-molti Ad un record della prima tabella possono corrispondere più record della seconda e, viceversa, ad un record della seconda possono corrispondere più record della prima Ambiguità nell’associare i dati È necessario modificare le tabelle e la relazione

×