TECNICO SUPERIORE
COMMERCIALE/MARKETING PER
L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE
IMPRESE INDUSTRIALI
MODULO 1: ACCOGLIENZA, ORIE...
AREA 7: COMUNICAZIONE IN CONTESTO ORGANIZZATIVO
DURATA: ORE 8
- Scelta e uso di differenti mezzi comunicativi ed espressiv...
AREA 13: AMMINISTRAZIONE DEI CLIENTI
DURATA: ORE 16
- Pianificazione delle azioni post-vendita
- Processi amministrativi d...
AREA 19: INFORMATICA APPLICATA AL MARKETING E STRUMENTI DI WEB
MARKETING
DURATA: ORE 32
- Creare un piano di web marketing...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Piano didattico corso Tecnico superiore commerciale marketing per l'internazionalizzazione delle imprese industriali

388 views
293 views

Published on

Il percorso formativo del corso IFTS 2011 di Forpin Piacenza in Tecnico superiore commerciale marketing per l'internazionalizzazione delle imprese industriali

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
388
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Piano didattico corso Tecnico superiore commerciale marketing per l'internazionalizzazione delle imprese industriali

  1. 1. TECNICO SUPERIORE COMMERCIALE/MARKETING PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE INDUSTRIALI MODULO 1: ACCOGLIENZA, ORIENTAMENTO E BILANCIO COMPETENZE DURATA: ORE 12 - Strumenti di autovalutazione - Il Curriculum Vitae - Il mercato del lavoro - Tecniche di auto-monitoraggio dell’azione professionale AREA 2: SICUREZZA E PREVENZIONE SUL LUOGO DI LAVORO DURATA: ORE 8 - La legislazione in materia di sicurezza: il D. Lgs. 81/08 e successive modifiche e integrazioni - I concetti di sicurezza e rischio sul luogo di lavoro: modalità introduttive - Obblighi del lavoratore e del datore di lavoro - Gli strumenti per la prevenzione e la sicurezza AREA 3: IL RAPPORTO DI LAVORO, LE NORME DI DIRITTO NAZIONALE, COMUNITARIO E INTERNAZIONALE DURATA: ORE 8 - Contratti a tempo determinato e indeterminato. - Somministrazione di lavoro e contratti atipici. - La risposta alle inserzioni, l’autocandidatura. - Il colloquio di lavoro. AREA 4: IL SISTEMA IMPRESA DURATA: ORE 8 - Definizione del sistema impresa e della sua organizzazione; - Il processo produttivo: fasi, tempi e tipologie; - Il vantaggio competitivo; - L’impresa e il territorio di insediamento: relazione e condizionamenti; AREA 5: INFORMATICA DI BASE DURATA: ORE 28 - Windows - Microsoft word - Microsoft excel - Internet e Posta elettronica AREA 6: STRATEGIE DI APPRENDIMENTO E PROBLEM SOLVING DURATA: ORE 8 - Il processo di apprendimento, le sue fasi e le sue variabili - I feed-back e la loro importanza: lettura e riflessione delle conseguenze di ogni azione - La valutazione dei risultati: criteri di efficacia ed efficienza - Il processo decisionale collettivo
  2. 2. AREA 7: COMUNICAZIONE IN CONTESTO ORGANIZZATIVO DURATA: ORE 8 - Scelta e uso di differenti mezzi comunicativi ed espressivi - Chiarezza negli scambi comunicativi - Partecipazione al processo decisionale collettivo - Ampiezza e plausibilità delle alternative proposte AREA 8: LINGUA INGLESE LIVELLO INTERMEDIO – ALLINEAMENTO LIVELLO INGRESSO DURATA: ORE 20 - Regole grammaticali - Tecniche di analisi testuale - Vocabolario tecnico di settore - Lettura e comprensione di articoli di stampa - Impostazione della comunicazione verbale e scritta in inglese AREA 9: INGLESE TECNICO COMMERCIALE: COMUNICAZIONE AZIENDALE, COMMERCIALE E CON ESPERTI DEL SETTORE DURATA: ORE 40 - Vocabolario tecnico commerciale - Stesura e la comprensione di lettere ed e-mail commerciali, offerte, ordini, solleciti e reclami - Transazioni e conversazioni telefoniche e multimediali - Presentazione in lingua inglese dell’azienda e di un prodotto - Traduzione di documenti AREA 10: ECONOMIA DEL TERRITORIO E STRATEGIE AZIENDALI: FOCUS SULL’ECONOMIA REGIONALE E LOCALE DURATA: ORE 24 - Principi di Economia Aziendale - Contabilità e indicatori economico-finanziari - Tecniche e strategia di gestione d’impresa - Il distretto industriale locale: peculiarità, punti di forza e debolezza - L’industria locale: rapporti con il mercato nazionale ed estero AREA 11: INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA PMI E FINANZIAMENTI PER L’EXPORT DURATA: ORE 28 - Internazionalizzazione ed esportazione come fattori strategici per l’impresa - Predisposizione dell’azienda e condizioni necessarie ad operare con l’estero - Gli stadi del processo di internazionalizzazione - I principali programmi di finanziamento - La strutturazione del progetto: mission, strategia, coerenza con gli obiettivi dell'organizzazione AREA 12: PIANIFICAZIONE, GESTIONE ED ACQUISIZIONE DI UN’OFFERTA COMMERCIALE DURATA: ORE 48 - Analisi del target di riferimento: individuazione dei clienti a cui rivolgere l’offerta commerciale - Elaborazione di un’efficace proposta commerciale e padronanza dei suoi contenuti - Bisogni del cliente e punti di forza del prodotto/servizio offerto - Tecniche e stili di negoziazione - La gestione delle obiezioni - Acquisizione dell’ordine e tecniche di recalling
  3. 3. AREA 13: AMMINISTRAZIONE DEI CLIENTI DURATA: ORE 16 - Pianificazione delle azioni post-vendita - Processi amministrativi dell’area vendite e organizzazione contabile-amministrativa - Contabilità clienti - Soddisfazione del cliente - I sollecito di pagamento - Gestione dei reclami AREA 14: CREAZIONE DI UN UFFICIO ESTERO: LEGISLAZIONE, TRASPORTI E ADEMPIMENTI DOGANALI DURATA: ORE 32 - Condizioni necessarie ad operare con l'estero - Contrattualistica internazionale - Globalizzazione, individuazione ed analisi dei mercati - Organizzazione di una rete di vendita all'estero - Fonti normative e tecnica doganale - Partecipazione a una fiera internazionale AREA 15: CREAZIONE E COMUNICAZIONE DEL VALORE DURATA: ORE 16 - Gli strumenti di comunicazione interna; - Promozione dell’immagine aziendale; - Organizzazione di eventi e campagna di comunicazione - Le indagini di customer satisfaction - Analisi e gestione dei risultati per il miglioramento dell’azienda AREA 16: LA RELAZIONE CON IL CLIENTE DURATA: ORE 20 - Gli stili comunicativi - Livelli di comunicazione e forme di efficacia - Comunicazione commerciale e sua declinazione - Il primo contatto: come presentarsi, le parole che suscitano fiducia - Gestione delle criticità AREA 17: IL MARKETING E LE SUE DECLINAZIONI: STRATEGICO ED OPERATIVO DURATA: ORE 44 - Gli indicatori quantitativi del mercato - Segmentazione di mercato: principali strategie, fasi, variabili, criteri - Posizionamento aziendale: strategie, fasi e variabili - Le leve del Marketing mix - Articolazione di piani di marketing elementari - Utilizzo degli strumenti di marketing diretto: telefonate, lettere ed e-mail di primo contatto AREA 18: IL BENCHMARKING ED IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DURATA: ORE 16 - Le diverse tipologie di benchmarking - Come condurre il benchmarking in azienda - L'analisi dei dati e la focalizzazione sui fattori chiave - La circolazione delle idee e dei risultati - Il Piano Personale di Miglioramento
  4. 4. AREA 19: INFORMATICA APPLICATA AL MARKETING E STRUMENTI DI WEB MARKETING DURATA: ORE 32 - Creare un piano di web marketing di successo - Strumenti di ricerca, consultazione e comunicazione in rete - Pianificazione, realizzazione di una campagna e-mail e analisi dei risultati - E-mail marketing - Comunicazione via e-mail - Privacy: come tutelare i dati del cliente AREA 20: IL MARKETING INTERNAZIONALE: INGEGNERIA DELL’EXPORT DURATA: ORE 24 - Logiche di mktg internazionale - Classificazione di Paesi e mercati e valutazione della loro attrattività - International pricing: principali fattori di impatto - Fiere e manifestazioni: obiettivi da porsi, criteri di selezione delle manifestazioni, analisi della concorrenza - Identificazione partners commerciali - Le missioni commerciali STAGE AZIENDALE DURATA: ORE 320 PROJECT WORK DURATA: ORE 40 ESAME FINALE DURATA: ORE 16

×