Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Lezioni da jim rohn

on

  • 648 views

Uno scrigno di suggerimenti che arrivano dritti all'obiettivo del successo!

Uno scrigno di suggerimenti che arrivano dritti all'obiettivo del successo!
Vero Valore

Statistics

Views

Total Views
648
Views on SlideShare
648
Embed Views
0

Actions

Likes
1
Downloads
6
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Lezioni da jim rohn Presentation Transcript

  • 1. Lezioni da Jim Rohn “Se tratti un uomo quale egli è, rimarrà così com’è.Ma se lo tratti come se fosse quello che potrebbe essere, egli diverrà ciò che potrebbe essere.” J. W. Goethe
  • 2. UN FUTURO CONFUSO HA POCA FORZA TRAINANTE   
  • 3. PER CAPIRE QUANTO SIANOCRUCIALI GLI OBIETTIVI,OSSERVATE LA GRAN PARTEDI CHI NON NE HA.ANZICHE’ DISEGNARE LAPROPRIA ESISTENZA, QUESTEPERSONE INCAUTE SILIMITANO A TIRARE ACAMPARE.
  • 4. UN TEMPOSOFFRIVO DI UNMALESSERENOTO COMESPERANZAPASSIVA.E’ UNA BRUTTACOSA.
  • 5. L’UNICA COSA PEGGIORE DELLA SPERANZA PASSIVA E’ UN’ALLEGRA SPERANZA PASSIVA. OSSIA QUANDO UN UOMO ARRIVA A 50 ANNI ED E’ SENZA SOLDIE CONTINUA A SORRIDERE E A SPERARE. ECCO QUESTA E’ DAVVERO UNA BRUTTA SITUAZIONE. DUNQUE, SIATE SERI UNA VOLTA PER
  • 6. Perché i vostri obiettivi vi trasformino, devono esseresfidanti.Fissateli sufficientemente fuori dalla vostra portata inmodo da essere obbligati a crescere e a protenderviverso di essi; fissateli in alto quel che basta perstuzzicare la vostra immaginazione e motivarvi adagire.
  • 7. MA, STABILENDOLI ALL’ALTEZZA SUFFICIENTE PERCHÈ VISTIMOLINO, FATE SÌ CHE NON SIANO TROPPO LONTANIDALLA VOSTRA PORTATA, PER EVITARE DI SCORAGGIARVIANCORA PRIMA DI INIZARE
  • 8. Il motivo principale per cui occorre darsi degli obiettivi, sta nel fatto che in questo modo si è obbligati a diventare la persona che ci vuole per realizzarli.
  • 9. Ricordatevi questa regola:LE ENTRATE SUPERANO RARAMENTE LO SVILUPPO PERSONALE
  • 10. Spesso guardo mia moglie e le dico: “Ecco, questo è quello che voglio, ma sono disposto a diventare il tipo di persona che ci vuole per farlo?” Se sono troppo indolente, se non sono disposto ad apprendere, a leggere, a studiare e a crescere per diventare ciò che devo diventare, non posso aspettarmi di attrarre a me quello che voglio. Ora quando mi trovo davanti a una scelta devo decidere se cambiare me stesso oppure i miei desideri.
  • 11. MOLTE PERSONE HANNO PAURA DI METTERSI IN STRADA A CAUSA DI INSUCCESSI E DI SITUAZIONI DOLOROSE DEL PASSATO. HANNO DEI GROSSI PESI CHE SI PORTANO SUL CUORE, PESI CHE, SE NON VENGONO ELIMINATI
  • 12. Cari amici, non c’è più nulla che si possa fare riguardo al passato: è morto e sepolto. Ma c’è moltissimo che voi potete fare Riguardo al vostro futuro.
  • 13. Non occorre che siate la persona che eravate ieri, potete introdurre dei cambiamenti nella vostra vita...Dei cambiamenti assolutamente stupefacenti in un arco di tempo piuttosto breve...dei cambiamenti che in questo momento non riuscite nemmeno a concepire, e che potreste attuarese solo ve ne concederete mezza possibilità.
  • 14. Le vostre capacità cresceranno. Attingerete a delle potenzialità e a delle doti inutilizzate che non sapevate nemmeno di avere. Prima ancora che ve ne rendiate conto,sarete in grado di compiere cose che ora vi sembrano impossibili. Riuscirete a gestire coseche nemmeno pensavate di poter affrontare. La vostra mente genererà idee nuove e creative.
  • 15. Ricordatevi:SIETE QUELLOCHE LEGGETE.
  • 16. Quello che diventiamo è molto più importante di quello che otteniamo. La domanda che dobbiamo farci al lavoro non è “che cosa sto ottenendo?” bensì “che cosa sto diventando?” .Ottenere e diventare sono come due gemelli siamesi: quello che diventiamo influenza direttamente quello che otteniamo. La cosa andrebbe vista nei seguenti termini: gran parte di ciò che avete oggi lo avete attratto a voi diventando la persona che siete oggi.
  • 17. Ecco dunque il grande assioma Diversamente, della vita: potreste PER AVERE PIU’ scontrarvi conDI CIO’ CHE SI HA, l’assioma del OCCORRE mancato DIVENTARE PIU’ cambiamento,DI CIO’ CHE SI E’. ossia: È questo il punto SE NON SIsul quale dovreste CAMBIA IL concentrare PROPRIO MODO maggiormente DI ESSERE, SI l’attenzione. AVRA’ SEMPRE CIO’ CHE SI HA.
  • 18. Per quale motivo ci sono persone che guadagnano2.000 $ al mese, e altre 4.000 quando lavorano per la stessa azienda, gestiscono lo stesso prodotto, lavorano per lo stesso numero di anni e hanno la stessa formazione?
  • 19. Se dunque non potete creare maggior tempo, che cosa potreste creare che faccia la differenza sotto il profilo dei risultati economici? La risposta è il valore. Non riuscirete mai a creare più tempo; potete però acquistare maggiore valore.
  • 20. Non c’è nulla di più inutile checercare un lavoro sopra la media, con uno stipendiosopra la media senza diventare contestualmente una persona con un rendimento sopra la media. Questa io la chiamo frustrazione.
  • 21. Mi ricordo di aver detto al signor Shoaff: “Se avessi più soldi sarei felice”. E la sua risposta è stata: “Il segreto della felicità non sta nel ‘di più’ ”.La felicità è un’arte da studiare e mettere in pratica. Avere più soldi significa solamente accentuare ciò che già siamo. Il di più serve soltanto a farci raggiungere più rapidamente la nostra meta. Perciò, se siamo inclini ad essere infelici, saremo sontuosamente tristi con più soldi. Se siamo inclini alla cattiveria, la ricchezza farà di noi degli esseri tremendi.
  • 22. “Perché dovresti provarci?”La risposta migliore è un’altra domanda: “Perché no?” Che altro intendi fare della vita? Perché non verificare sin dove puoi spingerti?Perché non verificare che cosa sei capace di diventare o quanto puoi crescere? Perché no?
  • 23. “Perché non tu?” C’è gente che ha fatto le cose più incredibili purdisponendo di poco. C’è gente che ottiene dei risultati così lusinghieri da arrivare all’apice delle cose. Perché non tu? Perché non dovresti essere tu a goderti tutto quello che offre la vita, sapendo che è la ricompensa del tuo impegno disciplinato e coerente ?
  • 24. “Perché non adesso?”Per quale motivo rimandare un futuro migliorequando ci sono così tante cose meravigliose che attendono solo un tuo ordine?
  • 25. “Se fai piani per un anno semina grano. Se fai piani per un decennio pianta alberiSe fai piani per la vita forma ed educa le persone.