Officina del Revenue Manager: Pronti a ripartire?
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Officina del Revenue Manager: Pronti a ripartire?

on

  • 488 views

 

Statistics

Views

Total Views
488
Views on SlideShare
488
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Officina del Revenue Manager: Pronti a ripartire? Officina del Revenue Manager: Pronti a ripartire? Document Transcript

    • Officina del Revenue Manager: Pronti a ripartire? |Formazione Turismohttp://www.formaz ioneturismo.com/in- evidenz a/officina- del- revenue- manager- pronti- a- ripartire March 11, 2013Pronti a ripartire?Dopo una pausa un po’ più lunga del previsto che mi ha permesso di pianificare bene il lavoroche andremo a fare da qui fino a tutto il 2013, eccomi tornato in officina, l’officina del RevenueManager. Quindi su le saracinesche, strumenti in mano, si riparte!!!Nei precedenti articoli abbiamo visto come costruire la struttura semplice di un forecast,abbiamo imparato a compilarlo e catalogarlo, a seguire grazie ad esso l’andamento dellevendite giorno per giorno, a monitorare il nostro pricing a seconda dell’andamento delle venditee ridurre così al minimo gli errori di spillage e spoilage, e adesso? Cosa ci aspetta?Nei prossimi appuntamenti andremo a completare il nostro foglio principale, aggiungendo ilmonitoraggio degli incassi provenienti da tutto quello che non è “room division”. Gli incassiprovenienti da tutti gli altri servizi che tecnicamente si chiamano servizi ancillari ma, a dispettodel loro nome, sono spesso una fonte di reddito molto generosa e interessante.Un calendario event i, perché nelle nostre valutazioni dobbiamo sempre tenere inconsiderazione gli eventi che potrebbero generare domanda, e poi il monitoraggio delle tariffepromozionali, quelle che abbiamo creato per completare le strategie di pricing.
    • Ma il meglio deve ancora venire!!! (cit. Luciano Ligabue)Inizieremo il passaggio dalla st rut t ura semplice del f orecast ad una più complessa ecompleta.Collegheremo al nostro foglio principale altri fogli dove avremo la possibilità di monitorarel’andamento delle vendite rispetto all’anno precedente, le performance di ogni segmento dimercato confrontate anch’esse con quelle dell’anno precedente. A questo punto avremo inmano tutti i dati necessari per programmare, organizzare, coordinare e cont rollare lenost re st rat egie fino a giungere alla resa dei conti: il nost ro budget .Spero che questa panoramica vi convinca a non perdere uno solo degli appuntamenti previsti.A presto!Segui la Rubrica Of f icina del Revenue Manager con i contributi precedenti:Fabio Badolat o – Manager e Consulentealberghiero. Laureato in Economia e gestione deiservizi turistici, socio fondatore di HotelCare,società che si occupa di consulenza e formazioneper il turismo, manager dell’hotel Artis di Roma.
    • Puoi contattarmi a f.badolato@hotelcare.it eseguirmi su Facebook e Twitter