Riforme sistema pensionistico

2,565 views

Published on

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,565
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
116
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Riforme sistema pensionistico

  1. 1. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanici COME È STATO RIFORMATO IL SISTEMA DEL WELFARE dal sistema retributivo al sistema contributivomartedì 7 giugno 2011 1
  2. 2. COME FUNZIONA IL PRIMO PILASTRO Lavoratori e Sistemi previdenziali dipendenti autonomi liberi pubblici privati artigianato professionisti commercio professionisti senza cassa agricoltura previdenziale INPDAP INPS INPS INPS CASSE gestione speciale gestione separata private lavoratori autonomi il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 2
  3. 3. COME FUNZIONA IL SISTEMA • Il sistema è basato sul cosiddetto accordo di mutualità • le pensioni sono pagate con i contributi dei lavoratori attivi sistema a ripartizione il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 3
  4. 4. COME FUNZIONA IL SISTEMA Sistema a ripartizione •I contributi sono utilizzati per pagare le pensioni (trasferimento). • Il sistema può essere in deficit o in surplus. contributi prestazioni in essere il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 4
  5. 5. COME FUNZIONA IL SISTEMA La popolazione invecchia trend demografico il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 5
  6. 6. COME FUNZIONA IL SISTEMA Rapporto di sostegno 1970 2010 Rapporto di sostegno = numero di lavoratori attivi per ogni pensionato nel: 2050 USA GB FRANCIA 5,3 4,3 4,2 4,6 3,6 3,5 2,6 2,4 2,9 GERMANIA ITALIA GIAPPONE 4,1 5,1 8,6 3,0 3,0 2,6 1,6 1,5 1,2 Fonte: “The Economist” il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 6
  7. 7. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE Le pensioni fino al 1995· Sistema retributivo • La pensione dipende da: • retribuzione negli ultimi anni lavorativi; • anzianità lavorativa. PENSIONE = reddito pensionabile x rendimento x anzianità contributiva il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 7
  8. 8. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE • La Legge 335/1995 ha riformato profondamente il sistema pensionistico introducendo il sistema di calcolo contributivo nella previdenza sociale che, a regime, sostituirà il sistema retributivo. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 8
  9. 9. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE • Per i nuovi assunti, a partire dal primo gennaio 1996, è prevista una completa applicazione delle nuove regole di accesso e il calcolo della pensione in base al sistema contributivo. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 9
  10. 10. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE • Per i lavoratori con meno di 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995 il calcolo della pensione è fatto con il sistema retributivo per quel che riguarda l’anzianità conseguita prima del 1996 e con il sistema contributivo per il periodo successivo. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 10
  11. 11. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE • Per i lavoratori con più di 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995, il calcolo della pensione è fatto con il sistema retributivo. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 11
  12. 12. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE Quali leve sono state usate • Pensioni più basse. • Livello contributivo in crescita. • Innalzamento età minima di pensionamento. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 12
  13. 13. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE Quale pensione? • Padre e figlio con lo stesso lavoro e la stessa carriera. Dopo 40 anni lavorativi: • il padre: 74% dell’ultima retribuzione (71% ultimo reddito); • il figlio: 53% dell’ultima retribuzione (32% ultimo reddito). 74% 53% 71% 32% dipendenti autonomi il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 13
  14. 14. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE1995: la riforma Dini e l’introduzione del sistema contributivo • La pensione dipende da: • l’ammontare dei contributi versati dal singolo lavoratore; • l’età al momento della pensione; • il funzionamento rimane a ripartizione. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 14
  15. 15. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE Come funziona il sistema contributivo? •È simile a un conto corrente; • versamento dei contributi: • rivalutazione; • pensionamento; • montante contributivo pensione. PENSIONE = Montante Contributivo x Coefficiente di trasformazione Coefficiente utilizzato per il calcolo della prestazione pensionistica che dipende dall’età dell’aderente al momento del pensionamento e dal sesso il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 15
  16. 16. LA RIFORMA DEL SISTEMA PREVIDENZIALE Metodo di calcolo delle pensioni sistema retributivo sistema contributivo ★Tutti i contributi effettivamente versati ★Retribuzioni recenti ★Rivalutazione annuale basata sul ★Numero di anni accreditati Prodotto Interno Lordo ★Rendita annuale definita ★Rendita attuariale (basata sull’aspettativa di vita il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanicimartedì 7 giugno 2011 16
  17. 17. il fondo pensione dei lavoratori metalmeccanici www.cometafondo.it © Fondo Pensione Cometa - Via Vittor Pisani, 19 - 20124 Milano - Questo materiale non può essere copiato, riprodotto o ceduto a terzi. Può essere usato solo con lautorizzazione scritta di Fondo Pensione Cometa, proprietario esclusivo secondo quanto disposto dalle norme vigenti per le prestazioni di opera intellettuale. Anche luso parziale dovrà essere concordato e autorizzato da Fondo Pensione Cometa.martedì 7 giugno 2011 18

×