• Save
Workshop Internazionale sulla Democratizzazione della Ricerca Agricola. Foresta Nera, Germania, 22 – 25 settembre 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Workshop Internazionale sulla Democratizzazione della Ricerca Agricola. Foresta Nera, Germania, 22 – 25 settembre 2013

on

  • 295 views

http//www.firab.it

http//www.firab.it

Statistics

Views

Total Views
295
Views on SlideShare
234
Embed Views
61

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

1 Embed 61

http://www.firab.it 61

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Workshop Internazionale sulla Democratizzazione della Ricerca Agricola. Foresta Nera, Germania, 22 – 25 settembre 2013 Workshop Internazionale sulla Democratizzazione della Ricerca Agricola. Foresta Nera, Germania, 22 – 25 settembre 2013 Document Transcript

  • Kloster St. UlrichBldungshausWorkshop Internazionale di St. Ulrichsulla Democratizzazione della Ricerca Agricolaper la Sovranità Alimentare e le Culture Agrarie Contadine22 – 25 settembre 2013Se siete impegnati a:V dare vita a un modello alternativo di sviluppo agricolo e ruraleV promuovere una nuova modernità in Europa costruita su vitali culture contadineV democratizzare la ricerca agricola e alimentare per garantire che i suoi indirizzi e la suagovernance siano decisi in primo luogo da agricoltori e cittadini (piuttosto che dalle aziendemultinazionali)V sostenere la sovranità alimentare, i modelli di produzione basati sull’agroecologia e ilcontrollo dei contadini su sementi e razzeV dare, a chi è di solito escluso, una voce che conti nella definizione delle politicheagroalimentari, comprese quelle relative alla ricercaV realizzare processi di sovranità alimentare che permettano ad agricoltori e cittadini diesercitare il loro diritto a decidere in relazione alle politiche alimentari e agricolee siete:V alla ricerca di metodologie di ascolto e inclusione delle voci di contadine/i e popoliindigeni in merito ai metodi di produzione, agli indirizzi strategici di interesse generale e alle sceltetecnologicheV interessati a esercitare un impatto sulle politiche e a democratizzare la ricerca agricola peril bene pubblico, mettendo i cittadini, invece che le multinazionali, al centro del processo decisionaleV al lavoro per rafforzare le reti che uniscono sistemi autonomi di ricerca e innovazione eche valorizzano gli scambi tra agricoltoriV impegnati in alleanze e reti per rafforzare le culture contadine e gli scambi per la sovranitàalimentare in Europa e in Africa, Asia e America LatinaSiete gentilmente invitatia condividere la vostra esperienza e le vostre riflessioni partecipando al Workshop Internazionalesulla Democratizzazione della Ricerca Agricola per la Sovranità Alimentare e le Culture AgrarieContadinein programma a St. Ulrich (nei pressi di Friburgo, nella Germania sudoccidentale)dal 22 (pomeriggio) al 25 settembre 2013.Obiettivi del workshop offrire ai contadini partecipanti (uomini e donne) di Ande, Africa Occidentale, Iran e Asiameridionale l’occasione di condividere le esperienze e gli esiti maturati in seno al programma“Democratizzazione della Ricerca Agricola e Alimentare” (www.excludedvoices.org) e presentare leproprie osservazioni su come garantirsi sostentamento futuro, diritti e dignità favorire uno scambio di esperienze, punti di vista e visioni di un futuro desiderabile traagricoltori e attivisti europei e i contadini provenienti da Africa, Asia e America Latina deliberare su argomenti di comune interesse e sviluppare le strategie per la ri-creazione dimodelli di ricerca agricola e sviluppo che possono rafforzare le culture contadine volte al benesseredelle persone e della natura identificare le possibili convergenze, le alleanze e le sinergie tra le organizzazioni e le retidegli agricoltori impegnate a rafforzare la sovranità alimentare in Europa con il processo promossodal programma “Democratizzazione della Ricerca Agricola e Alimentare” in Africa occidentale,Asia meridionale, Asia occidentale e nellaltopiano andino sviluppare approcci e strategie comuni per democratizzare la ricerca agricola rivitalizzare lo sviluppo rurale attraverso una cultura contadina vitale aprire spazi per linform-azione di contadini e consumatori/cittadini impegnatisul fronte della sovranità alimentare in tutto il mondo.
  • Programma provvisorioUn viaggio di 4 giorni (18-21 settembre 2013)aperto ai partecipanti provenienti da India, Iran, Mali, Perù e Bolivia precederà la conferenza offrendo occasioni di apprendimento comune.Si visiteranno il Farmer Forum della Foresta Nera, il Movimento Rurale sul Lago di Costanza,un Mercato Contadino e un’azienda agricola alternativa nei pressi di Friburgo.1° giorno: 22 settembre 2013 (pomeriggio)Ore 16.00: Inaugurazione del Workshop Internazionale di St.Ulrich- Importanza del workshop e obiettivi dell’incontro- Introduzione dei partecipanti- Obiettivi del meeting- Programma e metodologie del workshopBuffet con prodotti biologici da produttori locali della Foresta Nera2° giorno: 23 settembre 2013Introduzione e scambio di informazioni - Dare to Share (osarescambiare)- cosa sappiamo e facciamo in tema di agricoltura contadina esistemi alimentari- scambio di esperienze tra tutti i partecipanti tramite un Forum dicondivisione delle informazioni- individuazione degli argomenti più rilevanti- confronto con i MediaSera: serata culturale3° giorno: 24 settembre 2013Approfondimento tematiche e progettazione di alternative. Ènecessario aprire spazi decisionali su:• priorità e agenda degli agricoltori per costruire conoscenza ericerca agricola• democratizzazione di metodologie e politiche (includendo nelledecisioni chiave le voci escluse)• diritti collettivi: accesso alla terra e alle altre risorse naturali• rafforzamento delle conoscenze contadine e delle loro istituzionilocali per conservazione e uso sostenibile dell’agrobiodiversità: alivello di aziende agricole, di sistemi di produzione e di paesaggio• autonomia di sistemi alimentari e modelli di produzione• ripensamento delleconomia, del commercio e dei mercati perperseguire la sovranità alimentareDurante la pausa pranzo visita opzionale del Monastero e deiGiardini di St. Trudpert.Programma sociale serale: degustazione vini, con competizione travini convenzionali e biologici4° giorno: 25 settembre 2013 (fino alle ore 16.00)Mobilitare le idee e le azioni di una vitale società rurale1. brainstorming e passeggiata nella foresta sui seguenti temistrategici:• come trasformare la ricerca agricola per la sovranità alimentare:strategie per cambiarele politiche e i finanziamenti della ricerca e dellistruzionecon/da/per i cittadini• rafforzamento delle reti di agricoltori innovatori/sperimentatori ecostruzione di una ricerca autonoma e/o guidata dai contadini• sovranità agricola, sistemi alimentari, e culture agrarie contadine• comunicare il cambiamento2. come influenzare la politica agricola e cambiare la scienza e latecnologia dei sistemialimentari per il bene comune e la sovranità alimentare3. le nostre responsabilità e il nostro impegno - a livello locale,nazionale, regionale e globalePresentazione pubblica dei risultati e conferenza stampaLogisticaL’arrivo delle delegazioni contadine extraeuropee dovrebbeavvenire a St. Ulrich il 17 settembre per trattenersi fino al 26settembre.Gli aeroporti più vicini sono Zurigo, Francoforte e Basilea-Mulhouse.L’arrivo dei partecipanti europei è previsto per il 22 settembre; lapartenza il pomeriggio del 25 o il 26 settembre mattina.Sede del workshopMonastery St. TrudpertKloster St. Trudpert79244 MünstertalTel.: 07636 - 7802 - 0Fax: 07636 - 7802 - 190http://www.kloster-st-trudpert.de/I partecipanti (circa 65)15 agricoltori provenienti da Asia, Africa, America Latina25 agricoltori e attivisti provenienti dallEuropa10 agricoltori e attivisti provenienti dalla Germaniatraduttori e organizzatoriOrganizzatoriMichel Pimbert, CAFS, Coventry University, UK(michel.pimbert@coventry.ac.uk )Bernhard Naegele, Bildungshaus Kloster St. Ulrich(bernhard.naegele@bildungshaus-kloster-st-ulrich.de)Caecilia Braun-Mueller (c.h.mueller@t-online.de) & Elisabeth Buecking(ebuecking@sirmadras.de), KatholischeLandvolkbewegung, Diözese FreiburgRobert Ali Brac de la Perriere, BEDE, France (brac@bede-asso.org )Maryam Rhamanian, Cenesta, Iran (maryam.rahm@gmail.com)Antonio Onorati, Crocevia, Italy (mc2535@mclink.it )Luca Colombo, FIRAB, Italy (l.colombo@firab.it )Sabine Pabst, FIAN-InternationalFondation Sciences CitoyennesSiegfried Jaeckle, Forum Pro Schwarzwaldbauern e.V.FacilitatoriMaruja Salas (salasmaruja49@gmail.com), Timmi Tillmann(timmitillmann@gmail.com), Tübingen