Prime evidenze degli impatti delle ICT sulla qualità dei processi clinici

  • 641 views
Uploaded on

I nuovi fabbisogni formativi e di certificazione per gli operatori: l'ECDL Health …

I nuovi fabbisogni formativi e di certificazione per gli operatori: l'ECDL Health

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
641
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
13
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Prime evidenze degli impatti delle ICT Prime evidenze degli impatti delle ICT sulla qualità dei processi clinici. sulla qualità dei processi clinici. CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi I nuovi fabbisogni formativi e di I nuovi fabbisogni formativi e di certificazione per gli operatori: certificazione per gli operatori: l'ECDL Health l'ECDL Health Luca Buccoliero luca.buccoliero@unibocconi.it ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 1
  • 2. La diminuzione del rischio clinico indotta dalle ICT: un’analisi della letteratura Fascicolo sanitario elettronico (EMR/EPR) CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi La più facile e tempestiva reperibilità dei dati sanitari riduce il rischio di errori clinici con conseguente impatto in termini anche di riduzione di morti evitabili. ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 2
  • 3. Studio Gartner 2006 (IOM, 2000 ) Morti “evitabili” negli USA: 44.000 (IOM, 2000) www.acponline.org/journals/ecp/novdec00/sox.htm CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi Un incremento del 50% degli investimenti in “software in sanità” (EMR) si traduce in un dimezzamento delle morti evitabili entro il 2013, arrivando così a salvare oltre 20.000 vite nel 2013 nei soli USA www.gartner.com/it/products/podcasting/asset_14 0687_2575.jsp ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 3
  • 4. Gartner 2006 In particolare, nei casi di prescrizioni fatte da più medici sullo stesso paziente molto malato (perciò molto poco tollerante ad errori prescrittivi) sono molto elevati i fabbisogni di dati clinici e di condivisione di questi tra la molteplicità di CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi operatori all’interno dello stesso percorso diagnostico-terapeutico. Diffusione EMR => Miglioramento gestione informazioni => Comportamenti clinico terapeutici più razionali => Riduzione rischio clinico. ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 4
  • 5. Qualche dato italiano: “morti evitabili” 14.000/anno (Associazione degli anestesisti rianimatori ospedalieri) 50.000/anno (Assinform) 32.850/anno (90 al giorno Consensus Conference CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi sul Risk Management in Sanità 2004) 32.850/anno (Associazione Italiana Oncologia medica 2006) Costo per il SSN: 10 miliardi di Euro anno (1% PIL, oltre 300.000 Euro per vita non salvata) ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 5
  • 6. Un’analisi delle determinanti prevenzione primaria (prima dell’insorgere della malattia o del verificarsi dell’incidente); diagnosi precoce e relativa terapia (all’insorgere dei primi sintomi della malattia); CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi igiene ed assistenza sanitaria (prevenzione secondaria – es. vaccinazioni – e assistenza clinica, anche in termini di organizzazione e rapidità d’intervento) ERA, Atlante 2006. Mortalità evitabile e contesto demografico per Usl. Rapporto finale sul progetto del Ministero della Salute “Indicatori di salute per il territorio e per l’attività ospedaliera” ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 6
  • 7. Un’applicazione ponderata della relazione Gartner al contesto lombardo (metodo deduttivo) Stima morti evitabili in Lombardia (2006) = 8.298 Onere a carico del SSN per ogni vita non salvata = 304.414 CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi Euro Benefici annui a regime (2013) derivanti dall’adozione di un EPR regionale lombardo: €1.172.705.534,0 ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 7
  • 8. Misurazioni empiriche? Esiste un problema di “misurazione empirica” della “relazione Gartner”: tema di CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi ricerca aperto ed attuale Diffusione EMR => Miglioramento gestione informazioni => Comportamenti clinico terapeutici più razionali => Riduzione rischio clinico. ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 8
  • 9. Misurazione empirica: un esempio relativo ai tempi PRIMA DELLA DIGITALIZZAZIONE LAB AIP Urgenti Non Urgenti Urgenti Non Urgenti Media attesa I/R 5,17 17,02 - 173,97 CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi Media attesa R/U 1,03 6,44 - 4,73 DOPO LA DIGITALIZZAZIONE LAB AIP Urgenti Non Urgenti Urgenti Non Urgenti Media attesa I/R 2,0 10,8 - 10,8 Media attesa R/U 0,6 6,3 - 6,3 Fonte: CERGAS ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 9
  • 10. Processi e persone? Oltre all’adozione di ICT: Fabbisogni di formalizzazione di processi CeRGAS – SDA DAP Università Bocconi Fabbisogni di formazione del personale (vd ECDL Health) ©2007 L.Buccoliero, S.Calciolari 10