• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Portale www.giustizia.it
 

Portale www.giustizia.it

on

  • 9,093 views

Best Practice di Partecipazione alla Giustizia Digitale

Best Practice di Partecipazione alla Giustizia Digitale

Statistics

Views

Total Views
9,093
Views on SlideShare
9,087
Embed Views
6

Actions

Likes
0
Downloads
19
Comments
0

1 Embed 6

http://www.slideshare.net 6

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Portale www.giustizia.it Portale www.giustizia.it Presentation Transcript

    • Elsag Datamat Portale www.giustizia.it Best Practice di Partecipazione alla Giustizia Digitale Danilo Bianco Presales & Marketing System Integration, Divisione ICT Congresso Nazionale FIDA Inform 2009 Il contributo dei manager ICT per lo sviluppo e la crescita del Paese Roma, 3 Dicembre 2009
    • Outline Esperienze Elsag Datamat nel settore Giustizia Processo Civile Telematico Portale www.giustizia.it Design Partecipativo per il portale Giustizia Web 2.0: al centro le persone Design Partecipativo Architettura Informativa Content Inventory bottom-up Il potenziale contributo ED per la “Giustizia Digitale” Dematerializzazione Amministrativa Workflow giudiziario e Posta Elettronica Certificata Sicurezza ICT 2
    • Elsag Datamat Elsag Datamat e` il Centro di Eccellenza Finmeccanica per il Design, Delivery e Distribution di prodotti, soluzioni e sistemi ad alta tecnologia per il settori Automazione Postale ed Industriale, Sicurezza, Trasporti, Aerospazio e Difesa, Information & Communication Technology. Automazione Sicurezza Trasporti Difesa e Spazio Informatica • 3.780 persone • Ricavi 2008 : 699 euro/mil • Ebit gest. 2008: 66.8 euro/mil • Siti Principali: Genova, Roma, Milano • Orientamento ai mercati internazionali Source: Truffle Top 100 European IT Companies 3
    • Informatica Prodotti, soluzioni, sistemi e servizi innovativi frutto di uno specifico know-how nella system integration e nelle architetture IT CONSULENZA Strategy Deployment, Business Process Management & Improvement, Change Management NETWORKING Sicurezza di rete e delle telecomunicazioni, blade server SISTEMI E SOLUZIONI IT Sistemi ERP, ECM e CRM, IT governance, portali Web, service provider, soluzioni verticali per industria, telco, utilities, enti governativi e settore finance ICT OUTSOURCING Architetture ICT, Business Continuity e Disaster Recovery, housing/ hosting, elaborazioni centrali e locali 4
    • Referenze Informatica Mercato Pubblica Amministrazione SOLUTION DELIVERY - GOVERNMENT • Processo Civile Telematico, Portale Istituzionale • Processo Previdenziale Telematico (Contenzioso Avv.Stato) • Progettazione, realizzazione e gestione dei siti Web e conduzione sistemi (CNIPA - Lotto 1 del Sistema Pubblico di Connettivita`). • Portali di Servizio Pubblico Online e di Citizen Relationship Management per Enti ed Istituzioni (Italia.gov.it, g8Italia2009) • Consulting, Integrazione Processi, DataWarehouse per i sistemi gestionali, economici e contabili • Prodotti e soluzioni di Content/Knowledge Management, Gestione Elettronica Documenti, Archivi Storici, Protocollo Informatico, Firma Digitale e Conservazione Sostitutiva 5
    • Processo Civile Telematico Tribunale Folder Repository: archivio documentazione delle cause. Court App.Server Case Management System: Case organizzazione, pianificazione e Case Management Court Application Server: schedulazione cause Folder Systems Trattamento documentazione in Repository arrivo (signature, decryption, anti-virus) Avvocato RUPA (Rete Italiana Pubblica Administrazione) Esperto - Perito Internet Avvocato Utenti: Central Dispatcher: Utenti: comunicazioni tra utenze 30 sistemi 30 sistemi distribuiti tribunali, registrazione distribuiti temporale messaggi. 200 Tribunali 200 Tribunali 3000 Magistrati 3000 Magistrati 20000 Cancellieri 20000 Cancellieri 60000 Avvocati 60000 Avvocati Access Ministero della Giustizia Central Access Point: Point Management CenterDispatcher autenticazione utenti esterni 6
    • L’Architettura Notifiche Autenticazione telematiche Certificazione Consultazione 121 punti di accesso limitati a PolisWeb (72% Ordini) Oltre 130 uffici e 60 sezioni distaccate (compresi i siti temporanei di Roma e Milano) Stima: 160.000 utenti 7
    • Il decreto ingiuntivo telematico i risultati a Milano Numero avvocati telematici: 5.000 Numero decreti telematici: circa il 50% del totale Tempi di emissione: • Prima del telematico: 45 giorni (con picchi di 120) • Telematico: 19 giorni (moda: 6 giorni) • Miglioramenti anche sulla procedura tradizionale/cartacea = 20/25 giorni Attivo presso 17 tribunali (Bergamo, Brescia, Catania, Genova, Busto Arsizio, Como, Lecco, Lodi, Milano, Monza, Pavia, Sondrio, Varese, Vigevano, Voghera, Napoli e Padova) In totale vengono depositati circa 4.000 ricorsi al mese, con il seguente andamento da inizio 2009. 8
    • WEB 2.0 : Scenario Le persone al centro …creano contenuti (User generated content, citizen giornalism) …assemblano i contenuti (mash up) …condividono i contenuti …classificano i contenuti (social tagging – folksonomy) ..giudicano i contenuti (rating) … verificano i contenuti (wikipedia) 9 9
    • WEB 2. 0 Design Partecipativo • Introduzione di “reti sociali” per favorire “una PA in ascolto”, per: – Risoluzione problemi suggeriti dal cittadino; – Comunicazione progressi PA digitale grazie alla circolarita` della “rete”; – Contribuzione contenuti “originati” dai cittadini • Elsag Datamat ha: – Partecipato a redarre le Linee Guida CNIPA e Modello Operativo per la progettazione e sviluppo dei nuovi siti Web PA – Eseguito per la prima volta in campo internazionale il “Design Partecipativo”: per coinvolgere il cittadino in tutto il processo interattivo (dall’ideazione, realizzazione, erogazione, fino alla misurazione della qualita` percepita) – Esempio: Redesign sito Giustizia.it (con migliaia di cittadini coinvolti) • Obiettivo: Interfacce (Front End) Innovative di interazione informativa trasparente tra PA e Cittadino a zia eo de ro del a G usti i llla Giiustiz e G ideo arda Vid o ett va e De i ag uarda iill V Collllettiiva e Des lsag gn sign M n stero modu olnlin Miiniiste g: modullii olnline artte deii Gu a nza C V Els E e de nte ge z ” su a Web T Intelllliigen o” sulllla Web TV F reelis in : elezione da p r Freelistting : selezione da pa “ “I v tivo za: s artec pati Parteciipa ED I mpor an a r à Importtanz rioriittà P at t ama co m//ED tamatt..com p e prio ne Datama ://edvm..elsagdat aspx Datam agda cit adini e g organizzazione li men a citttadini ting:: organizzazio dellli menttallii httttp:// h p edvm els reen..as px en r Card sortin (ca egorie mod Card so nii (cattegorie,, mo e Tv u lscre Tv//ffulllsc ion in ormazio infformaz ti) nti) deg uten degllii ute 10
    • Linee Guida User Centered Design CNIPA – Elsag Datamat approccio "agile": design&documentation e frequent delivery progettazione tecnica Collaudo e messa in Piano di lancio e management comunicazione Web design e Avviamento redazionali Sviluppo Formazio progetto requisiti esercizio Attività Analisi design Site Visual sito ne Silvana Bastianello Ministero della Giustizia Approccio User-Centered Design alle valutazioni efficacia, efficienza, qualità, innovazione, …), con pianificazioni che prevedono il coinvolgimento degli stakeholders) 11
    • Modello Operativo User Centered Design CNIPA – Elsag Datamat 12
    • Perchè una best practice? • Anticipo e messa in pratica Linee Guida Cnipa • Web project management 2.0 • Design partecipativo • Architettura delle informazioni multidimensionale e gerarchica • Adattamento ed evoluzione tecnologia open source 13
    • Design Partecipativo • Tecnica di design, proveniente dall’architettura (anni 60) • Obiettivi, comprendere: • Cosa si aspettano di trovare gli utenti sul sito • Il lessico degli utenti • Come si aspettano che l’informazione sia strutturata Giustizia.it. Prima volta in Italia per una PA centrale 14
    • Wiki di Progetto Wiki connettere il gruppo di progetto • Attività in corso e concluse • Agenda giorno per giorno • News • Documentazione • Social navigation 15
    • Interviste strategiche Top Management • Tutti i Capi Dipartimento e Responsabili Uffici Diretta collaborazione • Stesse domande • Utilizzo attuale sito, pro e contro, obiettivi ed esigenze 16
    • Design Partecipativo • Tecnica di Design • Architettura, anni 60 • Cosa si aspettano di trovare • Lessico • Come si aspettano che l’informazione sia strutturata 17
    • Free Listing • Questionario aperto 10 item • Banner – Mailing list • Profilazione utenza • Conteggio parola (quante volte) • Peso parola (posizione) 18
    • Valutazione d'importanza • Free listing • interviste • inventario contenuti • Scala Likter (0 - 6) 19
    • Card Sorting • Come le persone organizzerebbero le informazioni • Modelli impliciti, rendendo esplicite le loro aspettative • Intelligenza collettiva • Card sorting aperto • Statistiche • Matrice prossimita’ • Cluster analisi • Consensus analisi • Kmeans 20
    • Search Analysis I referenti della Biblioteca Centrale Giuridica hanno eseguito un’analisi sulle imputazioni (75.000) inserite dagli La Biblioteca Centrale Giuridica utenti nel motore di ricerca dell’attuale sito nei primi sei mesi del 2007. I risultati dell’Analisi sono stati utili per verificare: x Confronto fra labelling scelto e linguaggio naturale dell’utenza; x Desiderata dell’utenza finale; x Confronto con i termini del Thesaurus (eventuali integrazioni); x Confronto con la classificazione; 21
    • Content Inventory (online e bottom up) • Ricostruzione Logica di navigazione • Report sui contenuti presistenti (27000) Tree view • 22 file excel divisi per Dipartimento e Ufficio di Diretta collaborazione e per tipologia di contenuto (Minori, Servizi al Cittadino, Politiche interne, Ministro e Ministero, ecc..). • Ricostruzione gerarchie tra contenuti (fino Faceted l’ottavo livello di navigazione!) • Supporto ai referenti di dominio (esperti di ogni singolo Dipartimento) a rielaborare le nuove tassonomie, thesauri, etc.. • Web tools di destinazione e profilazione contenuti 22
    • ECM Milestones Principali di Dematerializzazione 2007: DMS PosteItaliane, Sistema Documentale Centralizzato per tutti I processi interni dei Dipartimenti 2005: CNIPA, Erogazione di servizi di Protocollo Informatico e gestione documentale in modalità ASP per tutti gli Enti PPAA 2003: IntesaSanPaolo: Lettura/Archiviazione e Consultazione via Intranet di tutta la Documentazione di Cassa/Filiale direttamente allo sportello (+10000 utenti). 2002:Telecom Italia Mobile, Gestione Immagini per Customer Care del Call Center, Intranet Documentale 2001: ISTAT Census, Appalto Sistema di Stampa, Distribuzione, Lettura OCR ed Archiviazione dei moduli del Censimento Italiano popolazione 2001 (378 milioni immagini, 2.8 milioni caratteri: la piu` grande applicazione di cattura dati in Europa) 2000: Alitalia, Lettura/Archiviazione di tutti i dati nei Biglietti Aerei di tutti i voli della Compagnia (Outsourcing Revenues Accounting) 23
    • Document Management System (DMS) Cantieri Applicativi 1) Normative e Manuali Uffici Postali 2) Gestione documentale Clienti Retail 3) Gestione documentale Uffici di Recapito 4) Call Centre Unico di Poste Italiane 5) Enterprise Portal di Poste Italiane 6) Gestione documentale Clienti Business 7) Gestione documentale prodotti/servizi postali 8) Gestione documentale prodotti/servizi bancari 9) Gestione documentale Amministrazione, Finanza e Controllo 10) Servizi di Information & Communication Technology 11) Comunità professionali Risorse Umane Utenti •Sportelli degli Uffici Postali Tecnologia: IBM FileNET P8 Tecnologia: IBM FileNET P8 •Call Centre, Applicazioni CRM e Sales Force Automation (SFA) •Portali, Mobile Platform Server Farm 30 Server Server Farm 30 Server 100.000 utenti diretti + 45.000 indiretti 100.000 utenti diretti + 45.000 indiretti •Applicazioni proprietarie dei Business Partners 54 Milioni di Documenti all’anno 54 Milioni di Documenti all’anno •Servizi finanziari •KMS. Durata: dal 2005-oggi Durata: dal 2005-oggi 24
    • Progetto G8 Infrastruttura ICT • Sicura, flessibile, multiservizio, multi-accesso • Data center con server virtualizzati • Rete campus G8 (5000+ punti LAN) • 600 postazioni di lavoro virtuali “Thin Client” internazionali (inglese, cinese, russo, coreano, ecc.). Sicurezza • Unified Threat Management • VideoSorveglianza • Video ripresa per tracciamento operazioni • Sistema Protezione fisica • Sistemi anti-esplosivo e controllo bagagli • Protezione dei varchi di accesso Telecomunicazioni • Applicazioni VoIP • Content Delivery Network (CDN) • 400 Access Point Wireless • Secure Access Router (SAS) Portale Evento • www.g8italia2009.it • Concept e Grafica • Hosting e Content Management System • Architettura dell’informazione • Supporto redazionale alla produzione dei contenuti. 25
    • Sicurezza logica: Cryptosuite CHIAVE PUBBLICA PKI Prodotti basati su Crittografia Asimmetrica e Certificati Digitali INFRASTRUTTURA A CRYPTO CERT CRYPTO CERT Infrastrutture a Chiave Pubblica (PKI); AMCSP AMCSP Sicurezza del posto di lavoro basata (Cryptographic (Cryptographic service provider) service provider) su Certificati Digitali; PROTEZIONE DEI Crypto Disk DATI RESIDENTI Crypto Disk Protezione dei Dati residenti; Crypto Disk Crypto Disk (Standard/Enterpris (Standard/Enterpris e) e) CryptoIp CryptoIp COMUICAZIONI PROTEZIONE Protezione delle comunicazioni DELLE Crypto Call Crypto Call 26
    • A new “Digital e-Justice” Automazione Processi WEB Portals Processo Civile Telematico Community Deposito eParticipation Notifiche Social Media Registrazione eLearning Dematerializzazione Sicurezza Imaging Sicurezza Fisica ICR Full Text CA-PKI Suite CA- Workflow via PEC Crypto File Secure Repository 27