Your SlideShare is downloading. ×

CS Ricerca Morace

629

Published on

La ricerca di Future Concept Lab sugli scenari della domesticità

La ricerca di Future Concept Lab sugli scenari della domesticità

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
629
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Gli scenari sulla domesticità di Francesco Morace FutureConceptLab ha condotto una ricerca sulle attuali tendenze abitative sia dal punto di vista del mercato che delle nuove generazioni. I risultati hanno evidenziato l’esistenza di tre scenari del vissuto della domesticità: Storytelling, Hyperceptive ed Extra-Domestic. Francesco Morace, Presidente di Future Concept Lab, ha illustrato questa ricerca durante la conferenza stampa “All’insegna della virtuosità italiana: l’innovazione delle porte d’ingresso e delle finestre multiprestazionali che trasformano la casa”, in cui FBS ha presentato la finestra blindata KomFort. Agli Unique Sons e ai Mind Builders piace un’artigianale reinterpretazione del passato “La Tendenza Storytelling si riferisce a quei nuovi prodotti che ‘raccontano’ le tradizioni radicate nel passato attraverso una rielaborazione creativa, una reinterpretazione delle forme ed estetiche del passato ed un nuovo e diverso utilizzo dei materiali. Racchiude un interesse per gli archetipi culturali del passato, l’idea della memoria, l’attenzione alla tradizione attraverso l’innovazione e l’estetica. I prodotti di questa tendenza uniscono l’arte e la quotidianità e possiedono funzionalità, sicurezza, bellezza ed eccellenza. Questo scenario di lungo periodo vuole modificare i prodotti scontati ispirandosi ai secoli scorsi attraverso la capacità di raccontare, ama i prodotti artigianali e su misura ed è particolarmente congeniale al virtuosismo e all’eccellenza italiani”. Il target di riferimento è borghese e dell’Europa del Sud (Spagna, Italia, Grecia..) e comprende gli Unique Sons (giovani che vivono ancora in famiglia ma che si preparano ad andare ad abitare da soli), che apprezzano le icone del passato rielaborate in chiave moderna e vogliono una garanzia di sicurezza su tutti i prodotti e i Mind Builders (i nuovi professionisti), che desiderano oggetti frutto della tecnologia avanzata, capaci di ottenere performance esclusive. L’esperienza visiva e tattile delle Sense Girls e dei DeLuxe Men “La Tendenza Hyperceptive, tipica del nuovo lusso e dei Paesi emergenti, richiede paesaggi visivi e tattili all’interno dell’ambiente domestico e la centralità dell’esperienza corporea, per ottenere una percezione più intensa dello spazio circostante. E’ uno scenario che dà importanza al tatto, alla vista e all’estetica (ad esempio nell’illuminazione), per il quale la tecnologia ha un effetto magico. Anche se viviamo in un mondo digitale, questo modello di living tende al coinvolgimento dei sensi, all’esclusività, al lusso e alla conservazione dei valori attraverso il gusto ed il gioco con la materia. I risultati dell’innovazione tecnologica e l’utilizzo di nuovi materiali portano a soluzioni funzionali e a nuovi modi di vivere l’ambiente-casa, caratterizzati da una maggior intensità e coinvolgimento sensoriale. In questa tendenza il consumatore ricerca con gli oggetti d’arredo un’interazione e un forte potenziale seduttivo e di stimolazione del tatto”. Le Sense Girls e i DeLuxe Men costituiscono il target primario della Tendenza Hyperceptive, caratterizzato dall’amore per l’artigianalità e la bellezza, capace di produrre una nuova estetica e per questo veicolo di apertura verso i mercati dell’Est e orientale. Le Sense Girls tengono in grande considerazione l’estetica e desiderano ritagliarsi un proprio paradiso parziale all’interno dell’ambiente domestico mentre i DeLuxe Men, simbolo del nuovo lusso, ambiscono a prodotti che si distinguono per l’elevata artigianalità, lo stile esclusivo e i dettagli preziosi.
  • 2. Ecologia e sostenibilità ambientale, concetti cari ai Normal Breakers e ai Pleasure Growers “Extra-domestic è la tendenza che si lega ad un problema urgente a livello globale, a cui molti Paesi del Nord Europa hanno sempre prestato molta attenzione. Mira infatti ad una pianificazione e riqualificazione del contesto urbano in nome dell’ecologia, in modo da creare un rapporto tra architettura e design e spazio pubblico e privato. Il consumatore di questa tendenza vive le qualità domestiche all’interno dello spazio pubblico e assapora nuovi valori e nuove sensibilità collettive nell’ambiente privato. La serenità che ne deriva nella dimensione pubblica conduce ad una nuova sostenibilità in quella privata e ciò significa buona qualità della vita, sicurezza ma anche attenzione alle prestazioni energetiche”. Il target a cui si rivolge lo scenario Extra-domestic ha come obiettivo una ri-qualificazione della vita quotidiana attraverso comportamenti “corretti” e azioni sostenibili in casa e fuori casa, perchè mette tra le sue priorità il rispetto dell’ambiente e la semplificazione del quotidiano. E’ costituito dai Normal Breakers, che ambiscono ad un futuro migliore per una quotidianità più sostenibile e dai Pleasure Growers, che si distinguono per un edonismo intelligente e critico a favore di un consumo autentico e pensante. www.futureconceptlab.com

×