Agenti In Formazione

372 views
307 views

Published on

Gli “agenti in formazione” di FBS

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
372
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Agenti In Formazione

  1. 1. NF  02 07 Fbs: verso il futuro 168 Cristina Bovolin Agenti in formazione Fbs infissi blindati raccoglie i propri agenti di vendita per una due giorni di aggiornamento su marcatura CE e Dlgs 192/05. Un esempio, anche questo, da imitare. Il mercato attuale, più ancora quello prossi- mo venturo alle porte, richiede alle aziende prodotti di qualità certificata rispondenti allo standard europeo. In Italia sarà l’entrata in vigore del decreto legislativo 192/05 a disciplinare il settore per uniformarlo alla normativa vigente in Europa. Chi si farà tro- vare impreparato, verrà escluso dal mercato europeo e nazionale; al contrario per chi si aggiorna e punta sulla qualità è il momento di guadagnare nuove posizioni. Convinto che il decreto 192/05 sia un’op- portunità in più, piuttosto che un’obbligo di legge Silvano Forapan, titolare di Fbs infissi blindati, ha offerto ai propri agenti l’occasione di aggiornarsi, confrontarsi e dibattere sull’argomento, riunendoli in sede a San Martino Buonalbergo, in provincia di Verona. “L ’incontro - dice Forapan - offre informazione e acculturamento attorno a un prodotto che vuole sfidare lo status quo mento del proprio segmento e destinato a La sede della Fbs. del mercato” E il prodotto e il prodotto in . stare ai margini dell’attività produttiva con- questione è la porta multifunzione a ca- tro chi guarda al futuro e alla conquista di un ratteristiche di elevato isolamento termico mercato sempre più selettivo innovandosi che raggiunge nel modello Therma il valore sia nel design sia nella tecnologia. bassissimo Ut = 1,0 W/m2 K. Per essere sul mercato Dal CE al 192 “L ’agente Fbs - è la filosofia del suo ammi- Informazione e acculturamento erano garan- nistratore - deve essere culturalmente pre- titi dagli interventi dei relatori Rita D’Ales- parato a dare indicazioni su marcatura CE Silvano Forapan, sandro, dell’Ufficio Normativa di Federle- e risparmio energetico. Le caratteristiche amministratore della Fbs. gno-Arredo, e di Niccolò Aste, ricercatore della nostra porta blindata, tenuta all’aria e di Fisica Tecnica Ambientale al Politecnico all’acqua, abbattimento acustico, isolamen- di Milano. portunità e i limiti. L’opportunità di essere to termico, sono qualità che, fatte proprie Si è parlato, dunque, di marcatura CE di sul mercato con il prodotto rispondente alla dall’agente, devono convincere il cliente finestre e porte esterne pedonali, con un normativa e alle esigenze del cliente e di dell’opportunità dell’acquisto” . taglio attento agli aspetti applicativi e più saperlo proporre al professionista, anello di Il concetto, espresso e ripetuto da Forapan ancora alle opportunità che ne derivano. congiunzione tra produttore e consumatore e dai relatori, condiviso dagli agenti che si Niccolò Aste ha descritto la nuova legge finale, - ha detto - segna lo spartiacque tra trovano a realizzarlo sul territorio, è stato per un’edilizia eco-sostenibile, le sue op- chi si manterrà sul mercato fino ad esauri- ragione di contraddittorio su una questione
  2. 2. NF  02 07 169 Una delle soluzioni Fbs per porte tecniche è la porta Vetra per ingressi con vetro certificato EN 356 P5A e ,ontanti di soli 8 cm, certificata in classe 3 per ENV 1627-30. Vetra è disponibile in 4 tipologie: Color (in acciaio laccato), Silver (rivestita in legno), Gold (legno con bugne) e Platinum (legno con bugne e inglesina). Due momenti dell’incontro con gli agenti della Fbs. Niccolò Aste. Rita D’Alessandro. ben nota in tanti settori del commercio: la peggio la contraffazione del prodotto, pre- ché la marcatura CE sia possibile ma ancora concorrenza, con prezzi al ribasso, dei paesi giudicano il buon andamento del mercato, facoltativa dal 1°febbraio 2007, ciò non di asiatici, Cina in primis. si è anche sostenuto che proprio questi meno va vista come un plus per chi ha in- Sollevata durante il dibattito seguito all’in- prodotti di scarsa qualità faranno emergere vestito in ricerca e tecnologia e si presenta contro, la questione ha provocato reazioni l’infisso blindato che offre garanzia di mag- fin d’ora con tale attestato, in previsione differenti tra gli intervenuti. Se in larga parte giore qualità ed elevata prestazionalità. dell’obbligatorietà che entrerà in vigore il 1° si è concordato che la concorrenza sleale, o Così, come sottolineato nell'incontro, ben- febbraio 2009.

×