EDISON
CAMBIA L’ENERGIA
COMPANY PROFILE 2009
INDICE

  Il profilo del Gruppo                  2
  Il Piano di sviluppo                   21
  I risultati finanziari al...
IL PROFILO
DEL GRUPPO




             maggio 2009   2
CHI SIAMO

Edison è uno dei principali protagonisti nel mercato italiano dell’energia.
Opera nell’approvvigionamento, prod...
LA MISSIONE

                           Attraverso questa attività Edison
FORNIRE AI CLIENTI
                           in...
LA STORIA

Edison è stata la prima società elettrica d’Italia ed è una delle più antiche
aziende energetiche del mondo:
18...
LA STRUTTURA AZIONARIA*


                                                                 DOLOMITI      INVESTITORI     G...
LA STRUTTURA SEMPLIFICATA DEL GRUPPO
 Organizzazione e attività delle Business Units e principali società nel perimetro di...
HIGHLIGHTS INDUSTRIALI

12,1 GW di potenza installata*
 68 centrali idroelettriche**
   27 centrali termoelettriche**
 28 ...
LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

Edison sviluppa, progetta, costruisce e gestisce in proprio i suoi impianti
produttivi...
ENERGIA ELETTRICA

                         Fonti (TWh)                                               Impieghi (TWh)
70   ...
UNA PRESENZA INTEGRATA NEGLI IDROCARBURI

Edison dispone di 13,8 mld m3/anno
di gas e di riserve proprie
per oltre 35,5 ml...
IDROCARBURI

                         Fonti (mld m3)                               Impieghi (mld m3)
16                   ...
LA STRATEGIA COMMERCIALE

AL MERCATO BUSINESS:
  Dual Fuel
• Energia elettrica                     • Gas:
– Mercato libero...
ENERGIA ELETTRICA: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO

                Tipologia di        Tipologia di                   Canal...
ENERGIA ELETTRICA: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO

               Tipologia di        Tipologia di          Canale di      ...
GAS: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO

                   Tipologia di            Tipologia di        Canale di        I nost...
SERVIAMO LE PRINCIPALI AZIENDE ITALIANE




                                          maggio 2009   17
IL VALORE DELL’ENERGIA

RISPARMIO ENERGETICO E SVILUPPO SOSTENIBILE
• Nel gennaio 2009 viene costituita ad hoc la BU Effic...
GLI STRUMENTI DELL’EFFICIENZA ENERGETICA

  Autoproduzione               Ottimizzazione               Sostenibilità
      ...
IL TRADING DI ENERGIA E TITOLI AMBIENTALI

Edison Trading svolge le attività di Energy Management nell’ambito del Gruppo.
...
IL PIANO
DI SVILUPPO




              maggio 2009   21
IL PIANO DI SVILUPPO 2009-2014

• Nel periodo di piano 2009-2014 il gruppo Edison mira a rafforzare
  il proprio ruolo di ...
GLI OBIETTIVI DEL PIANO

Sono stati confermati gli obiettivi che conferiscono ulteriore impulso a tutte
le aree di attivit...
EVOLUZIONE DEL PARCO IMPIANTI IN ITALIA

                                                   Tirano Cc merch.              ...
SVILUPPO NEGLI IDROCARBURI

                                                                                  ITALIA
 INFR...
I NUOVI PROGETTI

IL TERMINALE “ADRIATIC LNG”
                                                                OFFTAKER:
• ...
I NUOVI PROGETTI

IL PROGETTO GALSI                                                               Minerbio




           ...
I NUOVI PROGETTI

IL PROGETTO IGI
EDISON e DEPA stanno realizzando congiuntamente il metanodotto
di interconnessione Greci...
I NUOVI PROGETTI

RESIDENZIALE
• Edison entra nel segmento residenziale
  con un’offerta di energia elettrica innovativa
 ...
I NUOVI PROGETTI

ABU QIR
• Edison si è aggiudicata la gara per la concessione di Abu Qir in Egitto. Per 1,4 miliardi
  di...
I NUOVI PROGETTI

ELPEDISON
• Parte la joint venture con Hellenic Petroleum: la nuova società ha l’obiettivo
  di diventar...
I RISULTATI FINANZIARI
al 31.12.2008




                  maggio 2009   32
I RISULTATI DI GRUPPO NEL 2008
                                                                       11.066


           ...
I RICAVI PER SETTORE NEL 2008



   RICAVI DI VENDITA ENERGIA ELETTRICA                RICAVI DI VENDITA IDROCARBURI
(mili...
QUOTA DI MERCATO NEL 2008 – PRODUZIONE



    ENERGIA ELETTRICA           GAS NATURALE



              15.4%             ...
QUOTA DI MERCATO NEL 2008 – VENDITE



    ENERGIA ELETTRICA                      GAS NATURALE
    Vendite al mercato libe...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

BOS ven6 Edison Company Profile

1,212
-1

Published on

Venerdì 6 novembre '09

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,212
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

BOS ven6 Edison Company Profile

  1. 1. EDISON CAMBIA L’ENERGIA COMPANY PROFILE 2009
  2. 2. INDICE Il profilo del Gruppo 2 Il Piano di sviluppo 21 I risultati finanziari al 31.12.2008 32 maggio 2009 1
  3. 3. IL PROFILO DEL GRUPPO maggio 2009 2
  4. 4. CHI SIAMO Edison è uno dei principali protagonisti nel mercato italiano dell’energia. Opera nell’approvvigionamento, produzione e commercializzazione di elettricità e di idrocarburi. Edison, da 125 anni, è al servizio dello sviluppo delle imprese italiane e della crescita del Paese. Dopo aver raccolto la sfida della completa apertura del mercato elettrico, Edison ha portato i benefici della concorrenza nelle case di tutti. maggio 2009 3
  5. 5. LA MISSIONE Attraverso questa attività Edison FORNIRE AI CLIENTI intende: ENERGIA E SERVIZI • creare valore per i propri DI ELEVATA QUALITÀ, azionisti e sviluppare l’azienda UTILIZZANDO LE a lungo termine; TECNOLOGIE PIÙ • contribuire al benessere EFFICIENTI E COMPATIBILI e alla crescita professionale CON L’AMBIENTE dei dipendenti e collaboratori; E LA SICUREZZA. • trasferire elementi di innovazione e di progresso economico e civile alla Comunità, nel pieno rispetto dei valori primari dell’azienda, cioè l’etica e la trasparenza. maggio 2009 4
  6. 6. LA STORIA Edison è stata la prima società elettrica d’Italia ed è una delle più antiche aziende energetiche del mondo: 1883 costruzione a Milano di Santa Radegonda, prima centrale d’Europa per la commercializzazione di elettricità 1931 Edison fornisce il gas alle famiglie di Milano 1962 in seguito alla nazionalizzazione del settore elettrico Edison diventa autoproduttore 1966 fusione Montecatini-Edison 1979 nasce SELM (Servizi Elettrici Montedison) 1999 con l’entrata in vigore il “decreto Bersani” Edison si affaccia al mercato libero dell’energia 2002 fusione Montedison/Edison/Sondel/Fiat Energia: nasce la “nuova” Edison 2005 il controllo di Edison passa a Transalpina di Energia, joint venture paritetica tra Eléctricité de France e Delmi, gruppo di investitori italiani capeggiati da A2A 2007 lancio di un nuovo piano strategico di sviluppo industriale focalizzato sulla crescita all’estero, sugli idrocarburi e sulle energie rinnovabili 2008 lancio dell’offerta di energia elettrica per il mercato residenziale maggio 2009 5
  7. 7. LA STRUTTURA AZIONARIA* DOLOMITI INVESTITORI GRUPPO A2A Spa ENIA Spa SEL Spa ENERGIA Spa FINANZIARI EDF 51% 15% 10% 10% 14% DELMI Spa 50% 50% TRANSALPINA DI ENERGIA 61,3% 19,4% 10,0% Gruppo Tassara 9,3% (*) Sulla base delle informazioni ricevute MERCATO fino alla data dell’Assemblea (31 marzo 2009). maggio 2009 6
  8. 8. LA STRUTTURA SEMPLIFICATA DEL GRUPPO Organizzazione e attività delle Business Units e principali società nel perimetro di consolidamento (1)(4) Asset Fonti Energy Elettrici Rinnovabili Management Gestione impianti Gestione e sviluppo impianti Dispacciamento e vendite per la produzione per la produzione di energia in Borsa e a grossisti di energia termoelettrica eolica e da altre fonti e attività di Trading e idroelettrica rinnovabili in Italia e all’estero Edipower Spa (3) Edison Energie Speciali Spa Edison Trading Spa Hydros Srl Marketing & Dolomiti Edison Energy Srl Commerciale Edison Spa (2) Vendita energia elettrica e gas a clienti finali Asset Gas Supply Edison Energia Spa Idrocarburi & Logistics Esplorazione e produzione Gestione approvvigionamenti idrocarburi in Italia e all’estero, attività logistiche e vendita stoccaggio, trasporto a grossisiti e centrali e distribuzione gas termoelettriche Edison International Spa Abu Qir Petroleum Co *Edison Stoccaggio Spa *Edison D.G. Spa Business Unit Filiera Elettrica Business Unit Filiera Idrocarburi Principali società nel perimetro di consolidamento * Società soggette a separazione funzionale. maggio 2009 7
  9. 9. HIGHLIGHTS INDUSTRIALI 12,1 GW di potenza installata* 68 centrali idroelettriche** 27 centrali termoelettriche** 28 campi eolici 35,5 mld mce di riserve di idrocarburi 83 titoli minerari (gas e olio) 2 centri stoccaggio gas IGI 1 terminale GNL 2 nuovi metanodotti in sviluppo * compreso 50% di Edipower ** compreso centrali Edipower Galsi maggio 2009 8
  10. 10. LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Edison sviluppa, progetta, costruisce e gestisce in proprio i suoi impianti produttivi. Edison è stata tra le prime ad introdurre in Italia il ciclo combinato cogenerativo alimentato con gas naturale, la tecnologia termoelettrica a combustibile fossile più efficiente e rispettosa dell’ambiente. maggio 2009 9
  11. 11. ENERGIA ELETTRICA Fonti (TWh) Impieghi (TWh) 70 65,4 67,5 70 65,4 67,5 63,8 63,8 5,0 4,8 11,8 60 12,4 60 4,5 11,9 52,7 52,7 50 50 5,1 11,3 17,3 13,5 10,4 40 40 40,4 41,2 3,5 3,5 8,0 4,4 27,2 49,6 30 3,2 30 20 36,0 38,0 20 34,0 30,2 10 10 20,4 20,0 18,1 13,1 0 0 2005 2006 2007 2008 2005 2006 2007 2008 Produzione Edison termoelettrica Clienti captive e altro Produzione Edison idroelettrica ed eolica Mercato libero Altri acquisti nazionali e scambio più import GSE (CIP 6) Produzione Edipower maggio 2009 10
  12. 12. UNA PRESENZA INTEGRATA NEGLI IDROCARBURI Edison dispone di 13,8 mld m3/anno di gas e di riserve proprie per oltre 35,5 mld m3 eq. Inoltre detiene 83 titoli Norvegia minerari in Italia e all’estero. UK Croazia Italia Iran Algeria Libia Campi operativi Egitto Qatar Aree di interesse E&P Senegal Costa d’Avorio maggio 2009 11
  13. 13. IDROCARBURI Fonti (mld m3) Impieghi (mld m3) 16 16 13,8 13,8 13,8 13,8 13,6 13,6 13,6 13,6 0,3 0,3 14 14 0,3 0,3 0,5 0,6 0,9 0,5 12 12 2,6 2,6 3,3 4,0 6,7 7,8 6,1 7,5 10 10 1,1 1,3 1,2 8 8 1,5 6 6 9,2 5,7 6,7 8,3 8,7 4 5,3 4 7,3 4,8 2 2 0,3 0,3 0,3 0,3 0,9 0,7 0,7 0,7 0 0 2005 2006 2007 2008 2005 2006 2007 2008 Vendite produzione estero Importazioni Altre vendite Acquisti nazionali e altro Clienti residenziali Produzione estero Clienti industriali Produzione Italia Usi termoelettrici maggio 2009 12
  14. 14. LA STRATEGIA COMMERCIALE AL MERCATO BUSINESS: Dual Fuel • Energia elettrica • Gas: – Mercato libero: – Centrali termoelettriche – grandi imprese (direttamente) – Clienti industriali – PMI (tramite agenzie) – Clienti residenziali (170.000 diretti) – Borsa elettrica – Società distributrici – GSE (CIP 6) – Vendite all’estero Servizi di efficienza energetica e sostenibilità AL MERCATO RESIDENZIALE: Energia elettrica per le famiglie italiane: Offerta EdisonCasa • - 20% sulla componente energia del prezzo dell’elettricità maggio 2009 13
  15. 15. ENERGIA ELETTRICA: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO Tipologia di Tipologia di Canale di I nostri segmento offerta vendita prodotti Clienti Offerta One-to-one Formula A Business negoziabile Formula 2 Top Formula su Misura Large Standardizzazione SME dei cluster Multisito di prodotto con ampio Consorzi numero di opzioni all’interno del cluster Offerte a listino con bonus negoziabile Microbusiness Clienti Offerta Agenzie, teleselling, Idea 3 non-negoziabile partnership commerciali Eco3Business Microbusiness Forte standardizzazione Doppia Tutela di prodotto SoHo Offerte a prezzo non negoziabile maggio 2009 14
  16. 16. ENERGIA ELETTRICA: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO Tipologia di Tipologia di Canale di I nostri segmento offerta vendita prodotti Clienti Offerta non • EdisonCasa Negoziabile • Agenzie, •Eco3Family Residenziali • Teleselling • ZeroE people • Partnership Forte standardizzazione commerciali di prodotto • Web Residenziale Offerte a prezzo non negoziabile maggio 2009 15
  17. 17. GAS: LA NOSTRA OFFERTA SUL MERCATO Tipologia di Tipologia di Canale di I nostri uso segmento Vendita prodotti Usi civili Clienti One-to-one Offerte su misura Alta Pressione Usi Industriali Grossisti Industriali Usi piccola industria, Clienti Agenti Offerte Bassa Pressione commerciali Piccola industria Sportelli standardizzate e del terziario e Servizi Usi domestici Residenziale maggio 2009 16
  18. 18. SERVIAMO LE PRINCIPALI AZIENDE ITALIANE maggio 2009 17
  19. 19. IL VALORE DELL’ENERGIA RISPARMIO ENERGETICO E SVILUPPO SOSTENIBILE • Nel gennaio 2009 viene costituita ad hoc la BU Efficienza Energetica e Sviluppo Sostenibile con lo scopo di supportare, grazie alle proprie competenze energy, i propri clienti nell’utilizzo ottimale delle risorse energetiche. • Grazie al co-finanziamento degli investimenti proposto da Edison le aziende italiane possono godere dei benefici dell’efficienza senza distogliere preziose risorse finanziarie dal loro core business. • La remunerazione di Edison deriva dall’effettivo raggiungimento degli obiettivi di ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse energetiche e di miglioramento dell’intensità energetica del cliente. maggio 2009 18
  20. 20. GLI STRUMENTI DELL’EFFICIENZA ENERGETICA Autoproduzione Ottimizzazione Sostenibilità modifica di comportamenti cogenerazione di sito: interventi sui singoli interni all’azienda o azioni • gas componenti degli verso l’esterno per dare • biogas strumenti di produzione evidenza dell’interesse • con utilizzo di scarti dell’azienda: alla sostenibilità: di produzione • aria compressa • “carbon footprint” • recupero calore • energia “verde” generazione di sito: • impianto termico • benchmark emissivo • pannelli fotovoltaici • freddo • cambiamenti di procedure • pompe di calore • climatizzazione interne • celle a combustibile • coibentazione tubi • certificazione di filiera • illuminazione • valorizzazione altre tecnologie: • motori, inverter e comunicazione • solare termodinamico e trasformatori sostenibilità nel green • solare termico branding e vs • … stakeholders Conoscenza: check, metering, monitoring, consulenza maggio 2009 19
  21. 21. IL TRADING DI ENERGIA E TITOLI AMBIENTALI Edison Trading svolge le attività di Energy Management nell’ambito del Gruppo. Tali attività consistono da un lato nella massimizzazione del valore degli impianti “merchant” del Gruppo attraverso l’ottimizzazione della produzione delle centrali; dall’altro nell’ individuare e negoziare sui Mercati Grossisti e sulle Borse dei principali mercati europei l’acquisto e la vendita di energia elettrica e titoli ambientali tramite contratti fisici e strumenti finanziari, con finalità di trading e di copertura. EDISON TRADING IN EUROPA Budapest Milano Bucarest Headquarters Sofia Branch Mercati Spot Mercati OTC Mercati Regolamentati maggio 2009 20
  22. 22. IL PIANO DI SVILUPPO maggio 2009 21
  23. 23. IL PIANO DI SVILUPPO 2009-2014 • Nel periodo di piano 2009-2014 il gruppo Edison mira a rafforzare il proprio ruolo di operatore leader nel settore dell’energia elettrica e in quello degli idrocarburi, con investimenti pari a circa 7,2 miliardi di euro (compreso la quota del 50% di Edipower Spa). • Tali investimenti saranno ripartiti in eguale misura tra il settore elettrico e gli idrocarburi. maggio 2009 22
  24. 24. GLI OBIETTIVI DEL PIANO Sono stati confermati gli obiettivi che conferiscono ulteriore impulso a tutte le aree di attività della società sia in Italia che sui mercati internazionali. Per il mercato italiano: Mantenimento del 15% della quota del mercato della produzione in Italia raggiungendo un migliore bilanciamento fra upstream e downstream Completamento dei progetti di sviluppo delle infrastrutture per gli approvvigionamenti di gas per raggiungere la piena indipendenza La forte posizione sul mercato italiano garantirà le risorse in grado di sostenere lo sviluppo nelle altre aree di business ad alta potenzialità, in cui sono già avviate importanti iniziative: • esplorazione e produzione di idrocarburi • generazione elettrica a livello internazionale • fonti rinnovabili in Italia e all’estero • capacità di stoccaggio in Italia maggio 2009 23
  25. 25. EVOLUZIONE DEL PARCO IMPIANTI IN ITALIA Tirano Cc merch. LMS 100 Altomonte line 150 MW * San Quirico 800MW 110MW Candela LMS 100 400MW Bussi LMS 100 Simeri LMS 100 110MW Porto Viro Torviscosa Crichi Central Italy Azotati 110MW 800MW 800MW 800MW 230MW 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 * Sermide 1200MW Piacenza 800MW Turbigo 850MW Turbigo 400MW * Capacità al 100%, quota Edison 50% Chivasso 1200MW maggio 2009 24
  26. 26. SVILUPPO NEGLI IDROCARBURI ITALIA INFRASTRUTTURE DI IMPORTAZIONE El-Kala ALGERIA Galsi Adriatic LNG Cavarzere Minerbio IGI 2008 2009 2010 2011 2012 2013 APPROVVIGIONAMENTO 2,0 mld m3 Algeria GAS (accordo firmato con Sonatrach) 2,0 mld m3 6,4 mld m3 6,4 mld m3 Medio Oriente Algeria Qatar (non contrattato) maggio 2009 25
  27. 27. I NUOVI PROGETTI IL TERMINALE “ADRIATIC LNG” OFFTAKER: • Il terminale di rigassificazione di GNL è stato collocato Edison 80% al largo di Rovigo e collegato attraverso il metanodotto Terzi 20% Cavarzere-Minerbio alla rete di distribuzione nazionale. • Dopo una serie di collaudi e prove tecniche il terminale inizierà l’operatività nella seconda metà del 2009. Proprietà del Terminale: Qatar Petroleum 45% • L’80% della capacità del terminale (6,4 mld mc/a) sarà a ExxonMobil 45% disposizione di Edison che importerà il GNL dal Qatar col Edison 10% quale ha già siglato un contratto di fornitura per 25 anni. maggio 2009 26
  28. 28. I NUOVI PROGETTI IL PROGETTO GALSI Minerbio FRANCE (Stoccaggio gas) Il progetto consiste nella realizzazione GENOVA La Spezia di un gasdotto per l’importazione di gas Livorno naturale algerino in Italia attraverso la Piombino Sardegna. Nel novembre 2006 Edison Bastia ITALIA ha firmato un accordo con Sonatrach ROMA per la fornitura di 2 mld mc/a per 15 Sardegna – Italia: Olbia 250 km anni. A fine 2007 è stato firmato un Profondità max: 1300 m accordo per lo sviluppo del metanodotto Onshore Sardegna: 300 km SARDEGNA tra i governi italiano e algerino. CAGLIARI Algeria – Sardegna: 280 km PALERMO Profondità max: 2800 m Tratta nazionale El-Kala TUNISI Tratta internazionale AZIONISTI GALSI ALGERIA TUNISIA Stazione di compressione Sonatrach 41,6% SFIRS 11,6% Edison 20,8% Hera Trading 10,4% Capacità iniziale: 8 mld mc/a Enel 15,6% Data prevista start-up: 2012-2013 maggio 2009 27
  29. 29. I NUOVI PROGETTI IL PROGETTO IGI EDISON e DEPA stanno realizzando congiuntamente il metanodotto di interconnessione Grecia-Italia, IGI. Il metanodotto, che sarà complessivamente lungo c.a. 800 km, si compone di un tratto onshore in territorio greco (590 km) e un tratto a mare (210 km). OFFTAKER: Edison 80% DEPA 20% Metanodotto offshore Edison 50% DEPA 50% Metanodotto onshore DESFA 100% Capacità iniziale: 8 mld mc/a Data prevista start-up: 2012-2013 maggio 2009 28
  30. 30. I NUOVI PROGETTI RESIDENZIALE • Edison entra nel segmento residenziale con un’offerta di energia elettrica innovativa e vantaggiosa. • Edison ha messo a punto una formula contrattuale semplice e immediata per facilitare il passaggio al nuovo fornitore. • Alle famiglie italiane il nuovo contratto EdisonCasa propone oggi uno sconto del 20% sul costo dell’energia stabilito dall’Autorità. Si tratta di un ammontare che rappresenta circa il 65% dell’importo totale della bolletta. • Anche l’adesione all’offerta è agevole: il contratto può essere sottoscritto online sul sito www.edisoncasa.it o tramite call center 800-141414. • Non esistono costi di attivazione, non è richiesto il versamento di alcuna cauzione, non si deve intervenire sull’impianto o sul contatore. maggio 2009 29
  31. 31. I NUOVI PROGETTI ABU QIR • Edison si è aggiudicata la gara per la concessione di Abu Qir in Egitto. Per 1,4 miliardi di dollari, sono stati acquisiti i diritti di esplorazione, produzione e sviluppo dei campi off-shore al largo di Alessandria per 20 anni (più ulteriori 10 su richiesta di Edison). • Tali campi producono oggi 1,5 miliardi di metri cubi di gas e 1,5 milioni di barili di olio all’anno. Le riserve stimate di 70 miliardi di metri cubi equivalenti spettano per il 40% a Edison. • Edison ed EGPC intendono incrementare la produzione con un piano di sviluppo che prevede la perforazione di nuovi pozzi e la costruzione di 3 nuove piattaforme che si aggiungeranno alle 4 già esistenti. • Gli investimenti totali per aumentare la produzione e le riserve dell’area sono stimati in circa 1,7 miliardi di dollari nei prossimi 5-7 anni. • Edison potrà commercializzare il gas e gli idrocarburi insieme a EGPC, una volta soddisfatta la domanda di gas sul mercato egiziano. • A soli 2 mesi dall’avvio delle attività c’è stata una nuova scoperta nell’area, che potrà fornire un contributo aggiuntivo del 30% rispetto all’attuale livello produttivo. maggio 2009 30
  32. 32. I NUOVI PROGETTI ELPEDISON • Parte la joint venture con Hellenic Petroleum: la nuova società ha l’obiettivo di diventare il secondo operatore del mercato elettrico greco. • Edison allarga i confini della propria attività elettrica a un mercato ad alto potenziale di sviluppo. • La nuova società “Elpedison” realizzerà una capacità produttiva di oltre 1.500 MW (dei quali 390 già in esercizio) e coprirà una quota del 12% del mercato greco. Tra gli obiettivi anche quello di sviluppare attività di trading e di vendita di energia nell’intera area dei Balcani, nonché di crescere nelle fonti rinnovabili. maggio 2009 31
  33. 33. I RISULTATI FINANZIARI al 31.12.2008 maggio 2009 32
  34. 34. I RISULTATI DI GRUPPO NEL 2008 11.066 8.523 8.276 RICAVI DI VENDITA: 11.066 milioni di euro 1.605 1.643 1.536 MARGINE OPERATIVO LORDO: 1.643 milioni di euro 654 497 346 RISULTATO NETTO DI GRUPPO: 346 milioni di euro maggio 2009 33
  35. 35. I RICAVI PER SETTORE NEL 2008 RICAVI DI VENDITA ENERGIA ELETTRICA RICAVI DI VENDITA IDROCARBURI (milioni di euro) (milioni di euro) 8.689 5.093 6.945 6.783 4.171 3.937 maggio 2009 34
  36. 36. QUOTA DI MERCATO NEL 2008 – PRODUZIONE ENERGIA ELETTRICA GAS NATURALE 15.4% 16.0% 84.6% 84.0% maggio 2009 35
  37. 37. QUOTA DI MERCATO NEL 2008 – VENDITE ENERGIA ELETTRICA GAS NATURALE Vendite al mercato libero Vendite al settore industriale e residenziale 16.0% 84.0% maggio 2009 36

×