Your SlideShare is downloading. ×
Eneldef   Copia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Eneldef Copia

247

Published on

Progetto presentato in Enel durante il master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media

Progetto presentato in Enel durante il master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media

Published in: Business, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
247
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide
  • Transcript

    • 1. L’energia di Enel Alessia Miniaci Sara Calicchia Antonella Masini Virginia Salani Serena Caprì
    • 2. Lo scenario competitivo Cooperazione con il Folkwang Museum Ruhr Piano Festival Rwe Norway Music Fundation Festival Internazionale della Musica di Primavera di Praga Canova alla Corte degli Zar (mostra, palazzo reale, Milano) “ Luce, acqua e fuoco danzano insieme” (evento) Umbria Jazz Illuminazioni artistiche Fori Imperiali, Terme di Caracalla, Villa Adriana, Domus Aurea Festival internazionale della Musica MITO Celebrazioni Pucciniane 2008 Festival del Cinema Africano, d’Asia e d’America Latina La Mostra del Bello:l’Arte Greca Conquista l’Italia Festival internazionale dell’Ambiente di Milano Forum energetico 2008 Restauro del Castello Sforzesco Festival internazionale Alimentare
    • 3. Obiettivi
        • migliorare la goodwill generata da Enel, facendo sì che l’azienda si caratterizzi sempre più come agente culturale , con una costante attenzione all’innovazione, al progresso e all’ecosostenibilità
        • aumentare la brand awareness
        • rendere il pubblico consapevole dell’operato di Enel nel settore dell’energia rinnovabile
    • 4. La location Torino è stata scelta come location ideale in quanto  città laboratorio, simbolo dei più importanti cambiamenti della nazione.   Città d'arte, città d'avanguardia, città di storia sembra possedere quella necessaria vocazione all'apertura che permette di accogliere sperimentazioni artistiche e culturali.
    • 5. I progetti Evento teaser Master event Evento conclusivo Sponsorizzazione classica Neo-mecenatismo Neo-mecenatismo MITO Settembre in musica Installazione ad energia solare Mostra alle OGR
    • 6. Un esempio: il Solar Collector
    • 7. Cos’è il Solar Collector? Solar Collector è una scultura in movimento prodotta dalla Gorbet Design Inc. È costituita da 12 aste metalliche la cui angolazione riflette la posizione del sole nel corso dell’anno. Quella più distesa è perpendicolare ai raggi solari il 21 giugno, quella più elevata è perpendicolare ai raggi nel solstizio d’inverno. Su ciascuna di esse si trovano tre elementi luminosi e tre pannelli solari .
    • 8. Di giorno, quando c’è luce, la scultura si ricarica. Nel frattempo raccoglie su internet idee provenienti da tutto il mondo. Grazie ad una semplice serie di comandi dal sito è possibile decidere il ritmo e l’ordine con cui fare accendere le luci. L’intera struttura è basata sui movimenti del sole. Al tramonto inizia lo spettacolo. La sagoma curvilinea della scultura si illumina in modo ogni volta differente. Inizialmente, per 15 secondi l’uno, vengono proposti gli schemi luminosi ideati nella giornata precedente. Poi, come in un secondo atto, l’opera inizia ad interpretare quelli conservati nell’archivio. Le caratteristiche
    • 9. L’idea La nostra idea è coinvolgere la Gorbet Design Inc nella costruzione di un’opera che mantenga i principi costitutivi del Solar Colector, ma che abbia caratteristiche proprie ed adatte allo spazio che la ospiterà. La location La location selezionata per esaltare le potenzialità delle perfomance luminose è la periferia di Torino. Le caratteristiche La scultura sarà interattiva, collaborativa e ad energia rinnovabile. Con l’energia prodotta dalla struttura si potrebbero illuminare spazi da ridestinare ai cittadini. Le opportunità L’evocatività dell’opera risulta essere coerente con le peculiarità e i valori di Enel. È una scultura che porta con sé il concetto di energia, nonché quello di energia rinnovabile: il sole come sorgente.
    • 10. grande pubblico e segmenti più evoluti (Stampa Internazionale, settore Culturale Internazionale, mondo finanziario) Opportunità e target Target di riferimento Caratteristiche Opportunità Grande impatto emotivo e sensazionalistico Aumento di visibilità del marchio Differenziazione rispetto ai competitors Occasione di spettacolo Occasione di PR locali ed internazionali Utilizzo delle energie rinnovabili Arricchimento del brand con valori legati all’energia e all’ambiente Costruzione nella periferia di Torino e possibilità di utilizzare l’energia prodotta per illuminare Arricchimento del brand con valori legati al sociale Interattività Fidelizzazione
    • 11. Piano di comunicazione Tipologia Strumenti Pubblicità ed advertising Affissione dinamica Manifesti nella città Video nelle stazioni Eventi Organizzazione evento apertura Cartella stampa CD Rom New media Sito internet interattivo Social media (flickr, youtube) Social network Viral marketing – steakers Free press: uscita speciale di Metro nei giorni precedenti l’inaugurazione con fake over sponsorizzara Enel
    • 12. Sulle traiettorie del MITO
    • 13. Cos’è il MITO . È un Festival Internazionale giunto quest'anno alla seconda edizione. Si tratta di un grande Festa musicale, che unisce le due città di Torino e Milano, con più di 230 eventi: concerti di musica classica, jazz, rock, pop, avanguardia, world music, incontri, maratone musicali, rassegne dedicate e proiezioni di film: tutti i giorni dalla mattina alla sera, grandi concerti gratuiti e a prezzi popolari nei luoghi caratteristici delle due città. Il MITO
    • 14. L’idea La nostra idea è quella di utilizzare il MITO come evento teaser per l’installazione luminosa della Gorbet Design Inc. Durante la manifestazione musicale, di cui Enel sarà uno degli sponsor, avverrà il lancio promozionale del master event. Integrazione Il culmine dell’integrazione tra i due eventi (evento teaser e master event) sarà l’inaugurazione della scultura luminosa, durante la quale verrà ospitato un concerto previsto nel programma del MITO. Le opportunità Tale integrazione consente di dare ad entrambi gli eventi la massima visibilità.
    • 15. Opportunità e target GRANDE PUBBLICO Target di riferimento Caratteristiche Opportunità Ampia copertura territoriale Aumento di visibilità del marchio Evento musicale Arricchimento del brand con valori legati alla cultura e alla musica
    • 16. Visibilità e immagine Presenza del marchio
      • Sui materiali stampati e le brochure dell’evento
      • Sui materiali “press”
      • Sul sito della manifestazione
      • Negli spazi dedicati agli eventi culturali
      • Sui mezzi pubblici
    • 17. La mostra alle OGR di Torino
    • 18. Costruite tra il 1885 e il 1895 e destinate alla costruzione e alla manutenzione delle locomotive e dei vagoni, queste officine furono un vero e proprio motore di sviluppo fino agli anni ‘70, quando furono adibite a centro stoccaggio per poi essere chiuse all’inizio degli anni ‘90. Oggi, ristrutturate ed aperte, sono teatro di mostre ed eventi. Le OGR, chiamate anche “duomo” dai Torinesi, hanno un enorme valore sociale ed emotivo e sono una delle ultime testimonianze del passato industriale della città. Esse rappresentano inoltre un complesso ideale per la realizzazione di eventi culturali. Godono di una posizione strategica, Spina 2, facilmente raggiungibile da ogni punto della città Cosa sono le OGR?
    • 19. Il tema della mostra Il tema scelto è “l’energia della natura”. All’interno della mostra sarà presente uno spazio virtuale attraverso il quale sarà possibile interagire con un’altra mostra.
    • 20. grande pubblico e segmenti più evoluti (Stampa Internazionale, settore Culturale Internazionale, mondo finanziario) Target di riferimento Opportunità e target Caratteristiche Opportunità Evento inaugurale e apertura mostra Aumento di visibilità del marchio Occasione di PR locali ed internazionali Tema della mostra Arricchimento del brand con valori legati all’energia e all’ambiente Allestimento presso uno spazio industriale ristrutturato Arricchimento del brand con valori legati al sociale
    • 21. Visibilità e immagine Immagine
      • Sui materiali stampati e le brochure dell’evento
      • Sui materiali “press”
      • Sul sito della manifestazione
      • Negli spazi dedicati agli eventi culturali
      Attività di relazione
      • Biglietti con ingresso privilegiato per hospitaly stake-holders
      • Inviti per inaugurazione
      • Visite guidate per ospiti Enel

    ×