Visita il nostro sito su:  EnergyMaster.it
Visita il nostro sito su:  EnergyMaster.it
<ul><li>Esame del  trattamento fiscale riservato a: </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante, </li></ul><ul><li>Scambio sul ...
<ul><li>È un contributo a fondo perduto senza controprestazione che compensa il costo di utilizzo dell’impianto non l’acqu...
<ul><li>Se utilizzano impianti ad uso privato (potenza inferiore 20 Kw) che </li></ul><ul><li>producono energia nei limiti...
<ul><li>Impianti di potenza < ai 20 Kw </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da  Iva  e non imponibile ai fini ...
<ul><li>Tariffa incentivante :  </li></ul><ul><li>Iva:   esclusa </li></ul><ul><li>Irpef/Irap:  imponibile, interamente, c...
<ul><li>Produzione entro i limiti… </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante :  </li></ul><ul><li>esclusa da  Iva  e non impo...
<ul><li>Uso esclusivo </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da  Iva  e non imponibile ai fini  Irpef </li></ul>...
Lavoratore autonomo Uso esclusivo Tariffa incentivante :  Iva:  esclusa Irpef/Irap:  contributo in conto esercizio, in pro...
Lavoratore autonomo Uso promiscuo Medesimo trattamento tributario riservato all’uso esclusivo con le seguenti eccezioni: A...
<ul><li>Detrazione 55% (differente natura), </li></ul><ul><li>Detrazione 36% (non cumulabile), </li></ul><ul><li>Investime...
<ul><li>Cessione energia </li></ul><ul><li>Applicabile aliquota agevolata </li></ul><ul><li>del 10% su cessioni effettuate...
<ul><li>Normativa </li></ul><ul><li>D. Lgs 29/12/2003 n. 387 art. 7 </li></ul><ul><li>D. M. 28/07/2005 </li></ul><ul><li>D...
Visita il nostro sito su:  EnergyMaster.it
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Disciplina fiscale degli incentivi sul fotovoltaico 2011

4,422 views
4,292 views

Published on

La presentazione mira ad una trattazione approfondita della disciplina fiscale 2011 degli incentivi sul fotovoltaico.
Nello specifico:
Tariffa incentivante,
Scambio sul posto,
Vendita di energia (Ritiro dedicato),
sulla base:
del “responsabile dell’impianto” (P.F., E.n.c., Imprese comm.li, Imprese agricole, Lavoratori autonomi)
della tipologia dell’impianto (potenza < di 20 Kw, compresa tra 20 e 200 Kw, > di 200 Kw)
della collocazione dell’impianto (in abitazione/sede del responsabile o altrove – “impianti diversi”)

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
4,422
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
38
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Disciplina fiscale degli incentivi sul fotovoltaico 2011

  1. 1. Visita il nostro sito su: EnergyMaster.it
  2. 2. Visita il nostro sito su: EnergyMaster.it
  3. 3. <ul><li>Esame del trattamento fiscale riservato a: </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante, </li></ul><ul><li>Scambio sul posto, </li></ul><ul><li>Vendita di energia ( Ritiro dedicato ), </li></ul><ul><li>sulla base: </li></ul><ul><li>del “responsabile dell’impianto” (P.F., E.n.c., Imprese comm.li, Imprese agricole, Lavoratori autonomi) </li></ul><ul><li>della tipologia dell’impianto (potenza < di 20 Kw, compresa tra 20 e 200 Kw, > di 200 Kw) </li></ul><ul><li>della collocazione dell’impianto (in abitazione/sede del responsabile o altrove – “impianti diversi”) </li></ul>
  4. 4. <ul><li>È un contributo a fondo perduto senza controprestazione che compensa il costo di utilizzo dell’impianto non l’acquisto dello stesso </li></ul><ul><li>Iva : esclusa ai sensi dell’art. 2 c. 3, lett. a) del DPR 633/1972 </li></ul><ul><li>II.DD. : sempre rilevante per le imprese commerciali, per gli altri soggetti in casi particolari </li></ul><ul><li>Ritenuta 4% : solo nei confronti di imprese commerciali </li></ul>
  5. 5. <ul><li>Se utilizzano impianti ad uso privato (potenza inferiore 20 Kw) che </li></ul><ul><li>producono energia nei limiti del fabbisogno del beneficiario hanno i </li></ul><ul><li>seguenti effetti tributari… </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da Iva e non imponibile ai fini Irpef </li></ul><ul><li>N.b. Non si avvale dello scambio sul posto </li></ul><ul><li>e non cede energia a terzi </li></ul>
  6. 6. <ul><li>Impianti di potenza < ai 20 Kw </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da Iva e non imponibile ai fini Irpef </li></ul><ul><li>Contributo scambio sul posto : escluso da Iva e non imponibile ai fini Irpef </li></ul><ul><li>Proventi dalla vendita di energia (Ritiro dedicato): </li></ul><ul><li>Irpef : redditi diversi </li></ul><ul><li>Iva: esclusi </li></ul><ul><li>Impianti di potenza > 20 Kw ma inferiori a 200 Kw o diversi </li></ul><ul><li>L’attività di vendita </li></ul><ul><li>assume qualifica commerciale </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da Iva ma imponibile ai fini Irpef/Irap, come contributo in conto esercizio e soggetto a ritenuta del 4% in proporzione ad energia ceduta </li></ul><ul><li>Contributo scambio sul posto e Proventi dalla vendita di energia: </li></ul><ul><li>Irpef/Irap: proventi tassati come ricavi, deducibili ammortamenti e costi in proporzione ad uso commerciale </li></ul><ul><li>Iva: imponibili, diritto a detrarre l’imposta pagata su acquisto impianto ( secondo criteri oggettivi ) </li></ul>Produttori di energia in eccedenza rispetto alle proprie necessità
  7. 7. <ul><li>Tariffa incentivante : </li></ul><ul><li>Iva: esclusa </li></ul><ul><li>Irpef/Irap: imponibile, interamente, come contributo in conto esercizio </li></ul><ul><li>Ritenuta del 4%: sull’intero ammontare della tariffa </li></ul><ul><li>Contributo scambio sul posto e Proventi dalla vendita di energia: </li></ul><ul><li>Irpef/Irap: proventi tassati come ricavi, deducibili gli ammortamenti (aliquota del 9%) e i costi manutenzione </li></ul><ul><li>Iva: imponibile, diritto alla detrazione dell’imposta pagata sull’acquisto dell’impianto </li></ul>
  8. 8. <ul><li>Produzione entro i limiti… </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : </li></ul><ul><li>esclusa da Iva e non imponibile, autonomamente, ai fini Irpef </li></ul><ul><li>Ritenuta del 4%: sempre applicabile a società commerciali </li></ul><ul><li>Proventi dalla vendita di energia: </li></ul><ul><li>Irpef: inclusi nel reddito agrario </li></ul><ul><li>Irap: imponibile con aliquota del 1,9% </li></ul><ul><li>Iva: imponibile; spetta detrazione in presenza di contabilità separata </li></ul><ul><li>Produzione oltre i limiti… </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : </li></ul><ul><li>esclusa da Iva e rilevante ai fini II.DD. Per </li></ul><ul><li>la produzione eccedente i limiti ( eccezione non valida per società comm.li ) </li></ul><ul><li>Ritenuta del 4%: sulla produzione eccedente i limiti (sempre applicabile e sull’intera produzione a società commerciali) </li></ul><ul><li>Proventi dalla vendita di energia: </li></ul><ul><li>Irpef: eccedenza reddito di impresa </li></ul><ul><li>Irap: eccedenza imponibile con aliquota del 3,9% </li></ul><ul><li>Iva: imponibile; spetta detrazione in presenza di contabilità separata </li></ul>La produzione e vendita di energia tassata come reddito agrario entro certi limiti ( produzione di energia derivante dai primi 200 Kw di potenza nominale complessiva ) superati i quali si qualifica come reddito di impresa
  9. 9. <ul><li>Uso esclusivo </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da Iva e non imponibile ai fini Irpef </li></ul><ul><li>Ammortamento impianto : Deducibile con aliquota 9% </li></ul><ul><li>Iva assolta su acquisto impianto: </li></ul><ul><li>Detraibile secondo art. 19 Dpr 633/1972 </li></ul><ul><li>Uso promiscuo </li></ul><ul><li>Tariffa incentivante : esclusa da Iva e non imponibile ai fini Irpef </li></ul><ul><li>Ammortamento impianto : Deducibile con aliquota 9%, in misura del 50% </li></ul><ul><li>Iva assolta su acquisto impianto: </li></ul><ul><li>Detraibile secondo art. 19 Dpr 633/1972, tenendo conto dell’uso promiscuo </li></ul>Caso 1: Produttore di energia non eccedente il proprio fabbisogno
  10. 10. Lavoratore autonomo Uso esclusivo Tariffa incentivante : Iva: esclusa Irpef/Irap: contributo in conto esercizio, in proporzione ad energia ceduta Ritenuta 4%: si applica in proporzione ad energia ceduta Contributo scambio sul posto e Proventi dalla vendita di energia: Irpef/Irap: proventi tassati come ricavi, Ammortamenti e costi dedotti, in proporzione, nella derterminazione dei due redditi Iva: imponibili, detraibile imposta pagata su acquisto impianto proporzionalmente per le due attività ( obbligo di tenere la contabilità separata ) Caso 2: produttore di energia eccedente il proprio fabbisogno (per tale produce reddito di impresa)
  11. 11. Lavoratore autonomo Uso promiscuo Medesimo trattamento tributario riservato all’uso esclusivo con le seguenti eccezioni: Ammortamenti e costi: deducibili in misura non superiore al 50% Iva pagata per l’impianto: detraibile tenendo conto dell’utilizzo promiscuo del bene Caso 2: produttore di energia eccedente il proprio fabbisogno (per tale quota produce reddito di impresa)
  12. 12. <ul><li>Detrazione 55% (differente natura), </li></ul><ul><li>Detrazione 36% (non cumulabile), </li></ul><ul><li>Investimenti in aree svantaggiate (cumulabile entro precisi limiti), </li></ul><ul><li>Tremonti- ter (solo inseguitori per pannelli solari), </li></ul><ul><li>Certificati Verdi e Bianchi (non cumulabili) </li></ul>Attenzione!!! L’incentivo non spetta in relazione all’elettricità prodotta da impianti entrati in funzione dopo il 31.12.2010 e realizzati ai fini del rispetto del D. Lgs 192/2005 e della Legge 296/2006
  13. 13. <ul><li>Cessione energia </li></ul><ul><li>Applicabile aliquota agevolata </li></ul><ul><li>del 10% su cessioni effettuate ai sensi: </li></ul><ul><li>del punto 103 (per uso domestico, uso di imprese estrattive, agricole e manifatturiere), </li></ul><ul><li>del punto 122 (fornitura di energia prodotta da fonti rinnovabili). </li></ul><ul><li>Cessione o costruzione dell’impianto </li></ul><ul><li>Applicabile aliquota agevolata del 10% su cessioni effettuate ai sensi: </li></ul><ul><li>del punto 127 - quinquies (impianti di produzione), </li></ul><ul><li>del punto 127 - sexies (cessione di beni finiti a utilizzatori finali) necessaria dichiarazione dell’acquirente su destinazione beni , </li></ul><ul><li>del punto 127 - septies (prestazioni di servizio dipendenti da contratti di appalto su impianti fotovoltaici). </li></ul>
  14. 14. <ul><li>Normativa </li></ul><ul><li>D. Lgs 29/12/2003 n. 387 art. 7 </li></ul><ul><li>D. M. 28/07/2005 </li></ul><ul><li>D.M. 06/02/2006 </li></ul><ul><li>D.M. 19/02/2007 </li></ul><ul><li>D.M. 06/08/2010 </li></ul><ul><li>Dpr 633/1972 </li></ul><ul><li>Dpr 917/1986 </li></ul><ul><li>Circolari Agenzia Entrate </li></ul><ul><li>Circolare 46/2007 </li></ul><ul><li>Circolare 66/2007 </li></ul><ul><li>Circolare 32/2009 </li></ul><ul><li>Circolare 38/2010 </li></ul><ul><li>Risoluzioni Agenzia Entrate </li></ul><ul><li>Risoluzione 269/2007 </li></ul><ul><li>Risoluzione 22/2008 </li></ul><ul><li>Risoluzione 61/2008 </li></ul><ul><li>Risoluzione 207/2008 </li></ul><ul><li>Risoluzione 474/2008 </li></ul><ul><li>Risoluzione 13/2009 </li></ul><ul><li>Risoluzione 20/2009 </li></ul><ul><li>Risoluzione 112/2009 </li></ul>
  15. 15. Visita il nostro sito su: EnergyMaster.it

×