Emanuela Zaccone - Audience e social media: tra produzione partecipata e utenti esercenti

  • 1,318 views
Uploaded on

Slides del mio speech a Moviecamp Venezia …

Slides del mio speech a Moviecamp Venezia
13 settembre 2010

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,318
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Venezia
 9
se*embre
2010
 Emanuela Zaccone emanuela.zaccone@gmail.com
  • 2. Parte
I
‐
Background
 MUTAZIONI
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 3. GRADUALITA’:
 •  Esterno
alla
supply
chain
cinematografica
 •  Gradualmente
partecipe,
sopra*u*o
della
 fase
distribuIva
(MySelf)
 •  Integrato
nella
fase
produMva
(film
dal
basso,
 Le
mie
elezioni)
 •  Partecipe
dei
finanziamenI
(crowdfounding,
 Malastrada
Film)
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 4. •  Per
le
audience:
integrazione
nella
supply
 chain
(maggiore
contributo
a
valle,
sopra*u*o
 per
strategie
markeIng:
UGC,
buzz…
Es.:
Lost,
 Il
vento
fa
il
suo
giro,
Li3le
Miss
Sunshine)
 •  Per
i
produ*ori/distributori:
avvicinamento
ai
 social
media
e
uso
del
potenziale
distribuIvo
 (YouTube,
The
Striker)
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
2010

  • 5. Parte
II
–
Case
histories
 PARTECIPAZIONI
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 6. • 
80.000
+
upload
da
 197
paesi
 • 
RegisI
+
community
 • 
Video
più
interessanI
 montaI
da
MacDonald
 in
un
filma
 documentario
prodo*o
 da
Sco*
che
sarà
 presentato
al
Sundance
 2011
e
su
YouTube
 • 
Tweet
stream
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 7. • 
Distribuzione
su
un
 ampio
numero
di
sale
 solo
se
si
fosse
 raggiunta
la
quota
di
 1.000.000
di
richieste
 di
preview
su
Even`ul
 • 
InviI
consenII:
non
più
di
9
amici
 • 
Ogni
fan
poteva
fare
 • 
Contributo
Paramount:
film,
biglieM
 da
host/promoter
della
 graIs,
maglie*e
promozionali,
cibi
e
 visione
del
film
 beveraggi
vari
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 8. • 
Preview
on
demand
 via
Even`ul
 • 
MGM
amplia
il
piano
 distribuIvo:
modifica
 della
pianificazione
 territoriale
e
numerica
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 9. • 
Indie
slasher
 • 
Probabile
programmazione:
 originariamente
 Halloween
2010
(MTV,
 pianificato
come
web
 probabilmente
MTV2)
 series
 • 
Scelta
non
casuale
della
 • 
72.000
+
richieste
in
 pia*aforma
Even`ul:
3
mln
di
 meno
di
tre
seMmane
 utenI
sui
15
total
registraI
hanno
 segnalato
l’horror
come
proprio
 genere
di
interesse
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 10. Per
i
produ*ori/distributori:
 o  Delega
della
segmentazione
alla
tribù
di
(pre)fan
 
più
facile
idenIficazione
del
target
 o  Si
crea
una
nutrita
schiera
di
seeders
 o  Guadagno
in
termini
di
loyalty
 Per
gli
utenI:
 o  Maggior
potere
 o  Inserimento
a
valle
della
filiera
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 11. Parte
III
‐
Conclusioni
 PROSPETTIVE
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 12. • Empowerment
degli
utenI
 •  UtenI
produCori
ed
utenI
 esercenE
 •  UtenI
esperE
 •  Importanza
dei
social
media
 •  Processi
partecipaEvi
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010

  • 13. GRAZIE!
 Emanuela
Zaccone
‐
Moviecamp
Venezia
 2010