Your SlideShare is downloading. ×
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Marketing Analytics
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Marketing Analytics

2,381

Published on

Published in: Business
3 Comments
6 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total Views
2,381
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
75
Comments
3
Likes
6
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. DOCENTEWeb, Social Media e AnalyticsGestisci al meglio la tua comunicazione Emanuela Zaccone
  • 2. O BIETTIVI• COSA: il corso ha come obiettivo quello di offrire una panoramica sugli analytics disponibili su Google, Facebook e Twitter.• PERCHE’: una corretta interpretazione dei dati, consente infatti di valutare lefficacia delle proprie strategie di comunicazione e promozione e di migliorare la pianificazione editoriale e di advertising sui diversi canali.• COME: overview delle principali funzioni dei vari analytics, esempi pratici, possibili ipotesi di obiettivi• OUTCOMES: essere in rado di impostare ed interpretare correttamente gli insights disponibili sulle varie piattaforme.
  • 3. PERCHÉ IL MONITORING ? Gli sforzi editoriali ed economici sono vani se non vengono tracciate le performance e le conversions Conoscere i propri utenti significa indirizzare in modo mirato le azioni di comunicazione Conoscere i propri utenti e avere chiare le performance del brand online significa poter elaborare campagne migliori, sia in termini di comunicazione che di investimento Avere chiare le performance del brand significa poter spiegare meglio ai propri clienti o all’interno dell’azienda l’effort messo in campo
  • 4. GOOGLEANALYTICS
  • 5. • Key metrics: analizzare flussi e performance – Imparare a capire quali sono gli indicatori più rilevanti• Pubblico – Chi accede ai nostri siti? Quali sono i flussi di utenti?• Referral – Da dove provengono le visite?• Contenuti – Cosa performa meglio?• Conversions e ADV – Come valutare i propri investimenti?.
  • 6. • Tipologie di utenza – Proprietario: – Crea i profili – Accede a tutti i rapporti – Nomina admin ed utenti – Crea filtri e stabilisce obiettivi – Admin – Accede a tutti i rapportiAccesso e – Nomina admin ed utenti profili – Crea filtri e stabilisce obiettivi – Utente – Accede ai rapporti per cui è stato abilitato in modalità sola lettura – Può accedere limitatamente ad alcuni profili E’ possibile effettuare la registrazione e l’accesso ad Analytics attraverso il proprio account Google • ATTENZIONE: ogni account ADWords è associabile ad un solo account Analytics – Differenti settori di una stessa attività richiederanno differenti account Analytics se si intende procedere con account ADWords differenti
  • 7. Profili e codici • Stabilite ed impostate i codici di monitoraggio per il vostro sito
  • 8. • Standard o personalizzata in base ai KPI più rilevantiDashboard
  • 9. • Standard o personalizzati • Standard:  PubblicoRapporti  Advertising  Referral  Contenuti  Conversioni
  • 10. PanoramicaPubblico • Il rapporto tra visite/visitatori unici • New/returning e bounce rate • Tempo medio sul sito
  • 11. • Demografica • Comportamento – Nuovi/returning – Frequenza e recency – Coinvolgimento • Durata della visita • Profondità della paginaPubblico • Tecnologia – Browser – Rete (fornitore servizi) • Mobile – Panoramica – Dispositivi • Variabili personalizzate • Flusso di visitatori POSSIBILITA’ DI COMBINARE PIU’ METRICHE!
  • 12. Flusso di visitatoriPubblico
  • 13. • Tipologie di sorgente  Diretto  Referral  RicercaSorgenti di  Risultati organici traffico  A pagamento  Campagne • Ottimizzazione per i motori di ricerca  Query  Pagine di destinazione • Sociale
  • 14. Sociale  Sorgenti  Pagine  ConversioniSorgenti di  Plugin traffico  Flusso
  • 15. • Pagine  Destinazione  Uscita • Velocità del sito  Tempi pagine  Tempi utentiContenuti • Ricerca sul sito  Uso  Termini  Pagine • Eventi • ADSense
  • 16. FACEBOOKINSIGHTS
  • 17. • Admin panelInsights • Chi ha accesso agli analytics? - Manager: ha tutti i privilegi, inclusa la cancellazione della pagina - Creatore di contenuti: come sopra, esclusa la possibilità di cancellare la pagina. Può dunque: editare la pagina e le app di advertising, creare nuovi post, moderare i commenti, inviare messaggi ai fan, creare inserzioni, vedere gli insights - Moderatore: può moderare i commenti, inviare messaggi ai fan, creare inserzioni, vedere gli insights - Inserzionista: può creare inserzioni e vedere gli insights - Analista di insights: può solo vedere gli insights • Aree: Overview – Likes – Reach – Talking About .
  • 18. • Data export: - Duplice livello di dettaglio - Possibilità di stabilire range temporali - Maggiore profondità di analisi Insights:Data Export
  • 19. • Tipologie di post: oltre alla view aggregata è possibile ordinare e visualizzare i contenuti in base alle tipologie. Questo aiuta a: - Capire quali sono stati i contenuti più performanti - Individuare delle regolarità nella fruizione di certe tipologieInsights: di contenutiOverview • Parametri - Reach: utenti unici che hanno visualizzato il post - Engaged users: utenti unici che hanno cliccato sul post - Talking about: utenti unici che hanno creato una storia a partire da quel post - Virality: percentuale di utenti unici che hanno creato una storia a partire da quel post / totale utenti unici che l’hanno visto
  • 20. Insights:Overview • Total likes: fan unici • Friends of fan: utenti unici che sono amici di persone che hanno effettuato il like sulla pagina • Talking about: utenti unici che hanno creato una storia a partire dalla pagina • Weekly total reach: utenti unici che hanno visto un contenuto associato alla pagina (include ADV e sponsored stories)
  • 21. • Demografica:Insights: - Genere, età Likes - Paesi, città, lingua • Fan e fonti: - Netto dei likers - Provenienza dei likes
  • 22. • Demografica • Reach e frequenza - Quante persone raggiunte - Quanti utenti unici hanno visto un contenuto della pagina in un determinato intervallo di tempoInsights: Reach • Visite alla pagina - Page views e unique visitors - Referral
  • 23. • Demografica • Come è stata raggiunta la pagina  Cosa influenza il talking about? - Nuovi “Mi piace” - Storie generatesi a partire da un post della pagina Insights: - Mentions e tag nelle foto - Foto di altriTalking about
  • 24. • Tipologie di ADV:  ADS classiche targettizzabili per demografica e gusti degli utenti  Sponsored stories • Tipologie di Sponsored storiesADV Basics E’ possiibile generare e sponsorizzare una storia a partire da:  Like sulla pagina  Like o commento ad un post della pagina  RSVP ad un evento della pagina  Check-in in un posto  Uso di un’app o di un gioco  Like o condivisione di un sito
  • 25. • Non esistono solo i like ed il talking about - Tenere conto esclusivamente di questi aspetti significa non prestare attenzione alle strategie editoriali messe in campo - Sono fortemente influenzati dall’advertising - Non sono gli unici elementi rilevanti per misurare unaChe parametri pagina (ed il brand) anche se sono gli unici elementi visibili considerare a tutti per misurare • Qual è la percentuale di utenti attivi? l’efficacia - Quanti sono gli utenti che svolgono attività sulla pagina delle proprie rispetto al totale dei likers? azioni? • Quali sono le tipologie di post più performanti? - Posso migliorare il piano editoriale a partire da questi dati? • Come si comportano i competitors?Risorse: https://www.facebook.com/FacebookMarketingItalia
  • 26. TWITTER
  • 27. • Piattaforma ADS: - Disponibile solo se si sono svolte attività di advertising sul proprio account Analytics • Include:ADS.Twitter.  Timeline activity  Mentions com  Follow/unfollow  Statistiche tweets  Followers  Demografica e interessi  Promoted tweets  Promoted accounts  Websites
  • 28. Twitter CounterAltri siti
  • 29. TweepStats • Tweet style • Twitter clients • Tweet size • Followers/following rate + changeAltri siti • Frequency • Hashtag • Websites • Tweets by day/hour • Top Words tweetes • People
  • 30. TrendisticAltri siti
  • 31. Hootsuite – Social Analytics • Oltre a Twitter può includere nei report anche i FB Insights, Google analytics, statistiche ow.ly, G+ pagesAltri siti NOTA: Hootsuite è un tool che consente di gestire tutte le attività editoriali di un account
  • 32. Wildfire - Monitor • Performance account/FB page + comparazione con competitors • AlertsAltri siti NOTA: Wildfire è una suite che consente di gestire tutte le attività di SMM legate ad un brand
  • 33. SocialBro  Gestione list  Follow o friend  Download liste followers  Demografiche  DashboardAltri siti  Tag cloud  ….
  • 34. • Tipologie di ADV:  Promoted account  Promoted tweets  Promoted trendADV Basics
  • 35. • Non esistono solo i nuovi followers - Qual è il rapporto tra followers ed unfollow? - Quali sono i rapporti di friendship?Che parametri - Quanti sono i followers attivit? considerare • Engagement rateper misurare - Quanti sono gli utenti che interagiscono con il nostro l’efficacia account?delle proprie - Quanti RT? Reply? Mentions? azioni? • Best contents - Quali sono i contenuti più performanti?
  • 36. C HECKLIST PER I CLIENTI La comunicazione sui Social è coerente con le attività di comunicazione e con l’immagine del brand offline? Ha senso investire in ADV? Sui Social i dati di engagement possono dire più di quelli crescita (nuovi fan, followers)  Perché?  Secondo quali evidenze? Quali sono i “punti deboli” delle attività svolte su Webe Social? Come si possono migliorare?
  • 37. Grazie!Domande?PER INFORMAZIONI E MATERIALIcorsi@insidesrl.itMi trovate qui:http://about.me/emanuela.zacconehttps://twitter.com/Zatomas#emanuela.zaccone@gmail.com

×