European Gas Conference25 gennaio, ViennaIntervento di Elio Ruggeri, Responsabile infrastrutture gas internazionali Edison...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Intervento di Elio Ruggeri sul gasdotto ITGI

357

Published on

Intervento di Elio Ruggeri, Responsabile infrastrutture gas internazionali di Edison e CEO di IGI Poseidon European Gas Conference 25 gennaio, Vienna

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
357
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Intervento di Elio Ruggeri sul gasdotto ITGI

  1. 1. European Gas Conference25 gennaio, ViennaIntervento di Elio Ruggeri, Responsabile infrastrutture gas internazionali Edison e CEO diIGI PoseidonITGI è la nuova infrastruttura di rilievo europeo che importerà circa 10 miliardi di metri cubidi gas dalle aree del Mar Caspio e del Medio Oriente all’Italia attraverso la Turchia e laGrecia. È il solo gasdotto in grado di assicurare una decisione definitiva sugli investimentinel Corridoio Sud entro il 2013. Per assicurare l’avvio della produzione di gas da ShahDeniz II nel 2017, è essenziale che il progetto selezionato possa prendere una decisionedefinitiva sugli investimenti entro il 2013.Come riconosciuto da molti esperti di energia, ITGI, avendo portato a termine tutte leprincipali procedure di autorizzazione e regolamentazione, è lunico progetto del CorridoioSud in grado di assicurare questa decisione, rispettando le tempistiche di Shah Deniz II.La maturità del progetto ITGI è un bene sia per lEuropa, che si assicura rapidamente ilgas dell’ Azerbaigian, sia per il consorzio Shah Deniz, che evita possibili ritardi sullatabella di marcia. ITGI è il progetto più avanzato per il Corridoio Sud, perché è già inpossesso di tutti i permessi e le licenze necessari e può quindi avviare i lavori dicostruzione non appena il gas di Shah Deniz II sarà allocato attraverso un’offertacommerciale. Al contrario, gli altri progetti del Corridoio Sud che coinvolgono l’Italia sonoancora in una fase preliminare per quanto riguarda le procedure necessarie e avrebberobisogno di molto tempo per l’implementazione. A partire dalla frontiera greco-turca, inoltre,il progetto ITGI è del tutto compatibile con altri progetti di gasdotto che trasportano il gasazero attraverso la Turchia.

×