Carlos Trillo Enrique Breccia [ Robin Delle Stelle ] 1997

586 views
468 views

Published on

Published in: Education, Technology, Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
586
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Carlos Trillo Enrique Breccia [ Robin Delle Stelle ] 1997

  1. 1. SIAMO AGLI ALBoRI VE1 SE- COLO PICIOTTESIMO. LA GO- ACQUE INNATURALMENTE PI- GRE. L'ASSENZA PI VENTO E' TOTALE.
  2. 2. E GUARDAVO IL MARE. E'
  3. 3. NEL MARE! MARE E' TROPPO PROFONDO QUI. IL TIMONE NON RI- SPONDE, CAPITANO. ( GETTATE L'ANCORA! m PCI FINIRE- / CHI VUOLE PUO' ABBANDONARE LP n NAVE.
  4. 4. SIAMO RIMASTI, CA- PITANO. LA MORTE PER FA- ME E SETE E' MOLTO PEG- GIORE PI QUELLA CHE CI ASPETTA, VERO?
  5. 5. CAPITOLO SECONDO MANPO, QUEL DOVER ... PRENPERE PECISloNI I HAI CORAGGIO, MOZ- O O'FLPGHERTY? / SBARCP SU... UN~ISOLP SCONOSCIUTA.
  6. 6. CREDI CHE PRoc QUESTA DIREZIONE M 0 OUPL605A, MC
  7. 7. LA VOCE. UNA MAGIA CHE HA INCAN- GLI OCCHI. GOCCE PI UN MARE INcRE- TATO IL M O Z Z O olFLAGHERTY ... PIBILMENTE PROFONDO. ... VOI NON POTETE NEPPURE IMMAGINARE QUAN- T 0 1 SIA FELICE ... 0
  8. 8. RAGAZZO SULLA NAVE. SONO IL SUO CAPITANO. - E E TU, MOZZO TI LASCE- LOTTATE PER ME. 1 SA- 0 DEL VINCITORE.
  9. 9. "'OdW31 NI OlVS -1AAV VH I l ifll 3 oSl37fi IVH 01 NON f i l iill3d3lVW
  10. 10. I KPI SONO CAPACI DI METAMORFOSI INCREDIBIL- CI MA SPINTI A LOTTARE E l o H o UCCISO IL POVERO MENTE SEDUCENTI ... POSSONO ASSUMERE LE FORME TE^ :'ii iijl ' i i bivo~j%&ubiio-~li TENUTO-ME.. . ~ PIU1 AFFPSCINANTI D1 OGNI SPECIE DI R A Z Z A ... ED E' CO- COME SCORTA D1 CIBO. SONO PROPRIO CRUDELI. I KPI ... SI1 CHE QUEL KPI HA INGANNATO ME ED IL MIO COMPA- , L GNO TENG. A QUALCUNO CAPACE DI METTERE LORO NEL ... SACCO BUONA QUESTA! IL C060 E' DECISA- MENTE SIMPATICO E IL CAPITANO RoBIN CONRAD GLI RAcCON- TA COME E' COMIN- CIATO IL LORO INCRE- DIBILE VIAGGIO IN QUEL MONDO SCO- NOSCIUTO ... ... P A QUESTO PUNTO DE- Ho UN GROSSO DEBITO NEI VOSTRI SIDERIAMO SOLO TORNARE NEL , CONFRONTI E... PAROLA MIA, VI AIUTERO1! NOSTRO MONDO ... ESSERE RE- STITUITI AL NOSTRO MARE ... 1 9 ~ ~ E N G . ~ .DARO1 A VOI. / I 1 ~Lo
  11. 11. VEDONO ALLON- TANARSI QUEL- L'ASSURDO BAM- BolOTTo CHE H A CONSEGNATO LO- RO LA BU55OLA PER INTRAPREN- DERE I l PIU' FAN- TASTICO VIAGGIO CHE UOMINI TER- RESTRI ABBIANO t MAI AFFRONTATO. 1
  12. 12. SLZ
  13. 13. I'. #,:A ., V i3AVN M13d 'IH3
  14. 14. STANNO NAVIGANDO TRA LE STELLE ORMAI DA SETTIMANE. HANNO IMPARATO CHE ALCUNI ACCORDI DEL FLAUTO MPG~CO TRPUNPNO LP GOLETTP IN UN VORTI- CE BIANCO (E' LA VE- LOCITA' DELLA LUCE. MP LOSANNOJ,' NON ALTRI ACCORDI CAN- CELLANO LE STELLE (E' LP ROTTURA DELLO SPAZIO-TEMPO, MA IGNORANO LA MULTIDI- MENSIONPLITA' DELL'U- NIVERSol. /BELLO. MPRENET IL 9cCUPA QUASI L'INTERA I'eY IN CERCA DEL NOSTRO PiANETA. r . ..
  15. 15. IOd ' I ~ O I H ~ 'm'ii31d- 3 dd13NWd dLL311W9 gH31dflD OLNfì139d ~ O - d -'-oB~L N W ~ L S ONfl NI OLWSd3A W H 3H3 331Nd3A la 10d 138 Nfl 3A1LS1311Wd oS3dd dH dLL31 -09 d11d 31dlZddS Olo3318ddL Ofl9 I l OLdLSo33d dH
  16. 16. t r - r SE QUEL MOSTRICIATTOLO cl HP INGANNATI. 1 ... 0
  17. 17. ...CREPO CHE AVESSE L O N E OUEL MURMO... )
  18. 18. E VOI, CAPITANO?
  19. 19. QUELLO CHE NON COMPRENDO E' PERCHE' FUGGIVATE DPLL~ORCO... FORSE AVRESTE POTUTO BLOCCARLO CON I VOSTRI POTERI... QUESTO PIANETA E' RICCO D PIETRE PREZIO- 1 ... VI IMMAGINATE D1 QUALE ENTITA' DOVREBBE ESSERE IL TESORO, CAPITANO?
  20. 20. F 1 V > f {v-!?--W p& -.< ) i m L A 's: e MELODIA HP DETTO
  21. 21. S E NON CHIUDI SUBITO QUELLA DANNATA BOC- ... CA l o TI S T R O Z Z O , PAROLA DI JONPH IL MA- RINAlo!
  22. 22. STE DI PCQUP E CIBO SONO QUPSI ESPURITE.
  23. 23. FONDONO METALLI PER COSTRUIRSI SCUDI. coSI1 SI
  24. 24. (SONO RIMASTOPER TE, RAYLA. 1 I PASSANO I GIORNI ... ... FINCHE'... Y l NOSTRI 0 . . . . . . . . . .,. . ... ..' . . .. . . .::.. . . ' . , : . D ' ,, :::! ' . ., .. .. . ... ...: ':..?...;. . . !. .". .i ... . . . . . . . I . . ........... i:..:: . '. ,. . ,. .." .. : : :.('t . . . .<... . "'.. . .. . . . . . 'i:.' . . '.. - . . . . . . .. . . .. . .. . . . .. '.'O I . . . , . .. . .'... . . 1 . . ' : .. ' ,, . ..... ..; . . . . ' ..!. ..... .:.' ... , i . . , _ > ' . , . '. '."' . . .. . . .i?;..:.,:. . ... ... : , : , .j ! . . ; .: ..)(/.'.~..... . . . a , . . .,".;.' ' ...... ...i... . .. : ',.. .. .....:' . :' ; ..i .,.'. .': . .>. , .' . . . . . , , O.'. .. .. . .. . . . . i. . . . e . . . . . . . . . ....... . . . .' . . ,. . . . 'i;:. '. ' . . . . . :.. . .... . . . ,..;. > .: .. . . ..: . h . . . " , . . . . . ... . ... ..............-_. . . .. . . . : . . . S . _ < , < .:'. . . . . . ,. 'i. . . . . . . . .. .:. -.. . . . . . * .
  25. 25. SI'. UN FIGLIO PELL'UOMO CIELO. LP NOSTRA R P Z Z A NON E' MORTA. R A ~ CL COME ' ~ I PIOGGIA NEL PE- SERTO. I VECCHI HPNNO QUPLCOSA I DA DIFENDERE, ORA. UN FIGLIO, UN FIGLIO DELLA LORO R A Z Z A ...
  26. 26. ... IL NEMICO VIENE MESSO IN FUGA ...
  27. 27. I/ QUESTI FORMICONIGIGANTI 'SONO I GUARDIANI-PEL SENTIERO v 10 4 PROIBITO E MI HANNO IMPRIGIONATO PER IMPEDIRMI DI ARRIVARE DAL GRANDE EREMITA. E HANNO IMPRI- i1 ( 4 o N A T o TE, PERGHE~SEI~SIM~~E' I A I POTREBBE CHIE- I DERGLI CHI E1 IL GRAfiPE EREMI- TA E QUALE DO- MANDA DEBBA RIVOLGERGLI. MA IL MOZZO O'FLAGHERTY NON E' CURIOSO E SOPRATTUT- T 0 HA ALTRI IN- TERESSI. IN 1 QUESTO MO- MENTO.
  28. 28. COSA RE FARA' LA REGI- A VE1 PRIGIONIERI?
  29. 29. EEE
  30. 30. .. . . ...VERSO UNA VERITA' CHE, TRANNE LORO, TUT TI HANNO SMESSO D1 CERCARE. PER CHE^ E' TROPPO GRANDE.
  31. 31. I NON S O . IL SONO UNA BUONA IN- VECCHIO O'ROCK MI HA COSTRUI- TA NEL SUO LA- BORATORIO USANDO CELLU- LE UMANE. MI HA COSTRUITA PERCHE' LO AIU- TASSI. PROVATO QUALCOSA? ) ~EGiTzq VISO.,.
  32. 32. I l GRANDE EREMITA, DA1 QUALE I l VECCHIO O'ROCK SAGGIO -O COMPlETA- MENTE FOL- LE CHE SIA - VUOLE- - - OTTENERE LA RISPO- STA A l PERCHE' DELLA VITA. I ... S E N Z A FONDO. UN MA- RE IN CUI FORSE NON SI PUOI NEPPURE AFFONDARE ...
  33. 33. SFUMANO LIQUEFATTE NELLO ...E LA NAVE SCEN- DE S U UN PIANETA GRIGIO PER ASSEN- Z A D1 COLORI.
  34. 34. NON CIE' SEN- TIERO, EPPURE I PASSI DEL VEC- CHIO OIROCK SEGUONO UN t' PERCORSO PRE- CISO. CHISSA' n FORSE E' UN lh- ) DOVINO, OPPURE IL GRANDE ERE- t MITA 5 E' FI- 1 NALMENTE RAS- SEGNATO AL- L1INCONTRO E LI 1 I
  35. 35. TI ASPETTAVO. DA MILLE ANNI MI STAI CERCANDO. I MIEI PICCOLI TRUCCHI MENTALI...
  36. 36. p ~ VENGONO NASCOSTI I MI- CI ~ ~ ~ ~ ~ ' STERI DELLE ORIGINI? PERCHE' NON POSSIAMO SAPERE S E L'UNIVERSO E' FI- 1NITO O INFINITO? b4.11 PERCHE'? 1 I
  37. 37. IL RITORNO ALLA NAVE E' LENTO ... IL GRANVE EREMITA HA RISPOSTO. RE- STERA' IN-SILENZIO PER GIORNI O MILLEN- NI, FINCHE' ARRIVERAI UN ALTRO ESSERE A Po-Riie.L-E-SU-E MANVE. E IL GRANVE EREMITA VARA' SEM- PRE LA S T E S S A RI- SPOSTA.
  38. 38. SONO SETTE GIORNI O - LENTE, IN QUESTO SPAZIO PRIVO DI GIORNI E DI NOTTI - CHE LP PORTA DI QUESTA CA- BINA RIMANE CHIUSA ... LP NAVE SI SPOSTA ALLA FANTASTICA VELO- CITA' CHE LE VIENE DATA DAL MAGICO FLPU- AI MIEI BEI TEMPI 1 SONO STA- 0 TO COSI1 P LUNGO APPICCICATO TO. VA VERSO UN SETTORE DELLIUNIVERSo ... CHE 5ECONPO olRocK, IL MAGO, E' QUELLO AVVENGA SONO CHE ~10' P UNA FEMMINA... GIUSTO PER POTER RITROVARE LA TERRA. SCARSE. MOLTO SCARSE.
  39. 39. LP NAVE S I S T A FERMANDO ... 1 COSA SUCCEDE? LP'! QUELLA E' LP DIREZIO- NE CHE DOBBIAMO PRENDERE.
  40. 40. LA NAVE ONPEGGIA FORTEMENTE COME SE UN VENTO IMPLACABII.~ LA SPINGESSE SU UN MARE IN P TEMO CHE NON POTREMO METTERE PIEPE SU REEN HUVERA SENZA PRIMA POVER SUBIRE OUAL- ... hcH6 TERRIBIILE PROVA PERCHE' CONOSCO 6 1 1 0 BENE REENA, LA PA- DRONA PI QUEL POSTO MALE- TEMPESTA.
  41. 41. MA NO. PNZI, MI PMERP' ANCORA DI PIU'. LE DONNE SONO FATTE a
  42. 42. NON MI DIRAI CHE ... SI E' MPNGIP- BUoNo ... PROPRIO BUoNo. ) , 1-
  43. 43. "'31 -NV137WlH39V Odla3 03Nfìl la 317369 VNfl OWA -iaav 13 WIOA 3H7 V907 j viiwa ...3l -1dId3d7NI W 9 -07 VallViNfl V L ~ I ~ W ~ ~ W i3 va011v 3
  44. 44. LOSI' HO POTUTO CONTI- NUARE A VEDERE E A
  45. 45. "POI HANNO OSSERVA- TO IL MIXO..!' r QUANDO L'HO VISTA NON VOLEVO Y CREDERE AI MIEI OCCHI. I PADRONI D1 QUE- STO MONDO LA TENEVANO COME SCHIAVA. DANNATI BASTARDI! E co- ME S I CHIAMA LA PICCOLA? llQUI E' SUCCESSA UN'ALTRA COSA STRANA. L'ESSERE HA MESSO UNA DELLE SUE ESTREMITA' SULLA TESTA DEL MIXO. MA PDPGIO... NON SO PRO- PRIO SPIEGARTI COSA VOLESSE FA- RE ..!'
  46. 46. "IL COMPORTPMENTO DELL'ESSERE E' S T A T O SEMPRE PIU' INcoMPRENSIBI~E..!l ! "PVPNZAVPNO VERSO I l MIO CRISTALLO PU- DIO-OCULARE ...l1
  47. 47. FORSE L'ESSERE INTENDE- VP SMONTARE IL MIXO PER VEDE- RE CoM'E1 FATTO. MP PER- PERCHE' PENSO P COME RESTERAI CHE' RIDI? PNDO CERCHERAI DI SMONTP- I ... E 5 PcCORGERA' CHE E' UN ROBOT INDISTRUTTI- 1 E NON SMONTABILE ... Y
  48. 48. E' MEGLIO CHE CONTINUIAMO A PELARE LE PATATE. ,SIGNORI LA RAGAZZA~E~ i f i ~ o ' l i a I SONO IN PIENA LUNA DI MIELE.
  49. 49. EZT I ' I ~ (1AINV O1 7~ OJ-J.~') Q ~ O "'ONV "~' 3L N 7
  50. 50. APPENA CI LIBERA, GLI FAc- CI0 VEDERE IO! VERSO QUEL PIPNETP LPS- SU'!
  51. 51. UNO DI VOI 5 PIAZZA NEL CENTRO DI QUE- 1 S T O SPAZIO CHE VEDETE E COMBATTE CONTRO QUALUNQUE COSA GLI APPAIA DAVANTI.
  52. 52. QUANVO VEDE LA NAVE ALZARSI E ALLONTANARSI DAL PIANETA ... 383

×