FE - Una community per condividere le esigenze e suddividere i costi
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

FE - Una community per condividere le esigenze e suddividere i costi

on

  • 1,105 views

FE è un software open source per la gestione dematerializzata delle fatture nella Pubblica Amministrazione; offre funzionalità a supporto del processo di ricezione/invio, approvazione delle fatture ...

FE è un software open source per la gestione dematerializzata delle fatture nella Pubblica Amministrazione; offre funzionalità a supporto del processo di ricezione/invio, approvazione delle fatture e conservazione sostitutiva, permettendo di integrare e coordinare i sistemi informatici già utilizzati nelle diverse fasi del processo di gestione delle fatture.
FE nasce, e si evolve dinamicamente, da una community di PA che condividono esigenze, soluzioni, best practice e competenze.

Statistics

Views

Total Views
1,105
Views on SlideShare
278
Embed Views
827

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

4 Embeds 827

http://www.forumpachallenge.it 823
http://www.google.it 2
http://www.slideee.com 1
http://www.google.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

FE - Una community per condividere le esigenze e suddividere i costi FE - Una community per condividere le esigenze e suddividere i costi Presentation Transcript

  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" Call for solution di FORUM PA FE - Fatturazione Elettronica Open Una community per condividere le esigenze e suddividere i costi Come realizzare veramente lo switch-off al digitale per i più importanti processi amministrativi EPOCA srl - Community FE
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA EPOCA srl EPOCA nasce nel 2007 come spin-off accademico dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Dipartimento di Scienze e Metodi dell’ Ingegneria, per promuovere l’integrazione tecnologica e organizzativa, attraverso la ricerca, l’innovazione e l’eccellenza dei prodotti e servizi offerti. EPOCA vanta la co-presenza di elevate competenze tecnologiche, organizzative e di processo che si concretizzano in una visione integrata a supporto dell’innovazione. L’esperienza della compagine societaria, formata da 5 professori universitari e 5 professionisti nell’ area della tecnologia e dell’organizzazione, si affianca all’ entusiasmo di team giovani che credono nell’innovazione, nella ricerca e nelle nuove idee. Presentazione dell’organizzazione
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA FE è una soluzione open source per la dematerializzazione dell’intero processo di fatturazione nelle Pubbliche Amministrazioni, garantendo pieno supporto agli specifici flussi di gestione e autorizzazione e permettendo di integrare software gestionali già in uso. FE nasce, e si evolve dinamicamente, da una community di PA che condividono esigenze, soluzioni, best practice e competenze Presentazione della soluzione 1/5
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA “E’ un progetto valido come promotore di quella che è una filosofia che secondo noi si dovrebbe diffondere a livello regionale e a livello nazionale, cioè quella del fare rete. E poi il fatto che sia stato scelto come punto di partenza proprio la fattura elettronica che è un tema sul quale inizia ad esserci sensibilità e che dal nostro punto di vista potrebbe essere la leva per estendere il Public Procurement ad un processo più ampio che è quello che va dalle gare fino ai processi finanziari che stanno a valle della fattura.” - dott.ssa Arianna Brutti (ENEA / UBL Italia) La soluzione FE è utilizzata dal 2010 in diverse Pubbliche Amministrazioni dell’Emilia Romagna. Le PA pilota del progetto sono state il Comune di Modena, l’ Università di Modena e Reggio Emilia e l’Agenzia regionale Intercent-ER. Presentazione della soluzione 2/5
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA FE si rivolge a tutte quelle Pubbliche Amministrazioni ed Enti Pubblici nazionali che intendano dematerializzare l’intero processo di fatturazione, valorizzando i software già in uso all’interno dell’ organizzazione, adottando una soluzione Open nel rispetto delle normative nazionali ed europee, condividendo bisogni e best practice e suddividendo i costi di implementazione con altre PA. Presentazione della soluzione 3/5
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Le dematerializzazione e la reingegnerizzazione del processo di procurement vedono coinvolti la maggior parte dei settori di una PA. Tuttavia per avviare il progetto è indispensabile avere come punto di riferimento i settori IT e ragioneria della PA. Presentazione della soluzione 4/5
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA I numeri della soluzione: ● scaricabile gratuitamente online ● adesione alla community, per supporto, consulenza e formazione, da 5.000 euro/anno ● setup del sistema in 15 giorni ● eventuali costi di integrazione con sistemi custom vanno stimati caso per caso ● risparmio fino all’80% rispetto ai processi tradizionali, basati su supporto cartaceo ● salvaguardia di circa 2 alberi ogni 1000 fatture Presentazione della soluzione 5/5
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA FE: invio e ricezione tramite protocolli SdI e PEPPOL; smistamento delle fatture e dei documenti collegati secondo il flusso autorizzativo della PA
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Per ulteriori approfondimenti la Community: www.fe-open.org Twitter: @FattElettronica
  • "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA ing. Stefano Monti stefano.monti@epocaricerca.it dott.ssa Chiara Pezzi chiara.pezzi@epocaricerca.it