• Save
Progetto ELI4U - Smart City Exhibition 2012
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Progetto ELI4U - Smart City Exhibition 2012

on

  • 661 views

Presentazione del Progetto ELI4U in occasione del convegno Smart City Exhibition 2012.

Presentazione del Progetto ELI4U in occasione del convegno Smart City Exhibition 2012.

Statistics

Views

Total Views
661
Views on SlideShare
531
Embed Views
130

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 130

http://www.eli4u.it 118
http://localhost 12

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Progetto ELI4U - Smart City Exhibition 2012 Presentation Transcript

  • 1. 1 PROGRAMMA ELISA Progetto ELI4U Polo Territoriale di ComoComune di Cesena Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 2. ObiettivoComune di Polo Territoriale di Como Cesena 2 • Il progetto intende capitalizzare ed ampliare il percorso virtuoso avviato dalla Pubblica Amministrazione, sotto l’impulso normativo, nella direzione di fornire alle Amministrazioni Locali strumenti, metodologie ed elementi organizzativi e tecnologici per ottimizzare l’erogazione dei propri Servizi in maniera continuativa e stabile nel tempo. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 3. Principi cardineComune di Polo Territoriale di Como Cesena 3 • Definizione e strutturazione di sistemi di supporto e qualificazione della pianificazione e programmazione annuale e pluriennale dell’Ente • Definizione e realizzazione di sistemi evoluti di Relationship Management interna ed esterna • Definizione e realizzazione di una banca dati condivisa della conoscenza (Knowledge Base) in cui vengano mappati tutti i prodotti/Servizi erogati dall’Ente Locale Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 4. AnagraficaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 4 Alcuni dati sul Progetto:  Data inizio: 09/09/2010  Data chiusura: 31/10/2012  Bacino dutenza impattato: ca. 4.000.000 abitanti  Valore complessivo: 3,5 Mln €, di cui 1,5 finanziati dal Dipartimento per gli Affari Regionali nell’ambito del Terzo Avviso del Programma ELISA Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 5. Organizzazione internaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 5 Alcuni dati sul Progetto:  Enti coinvolti: 22 (per un totale di 7 Regioni)  Enti Pilota, Responsabili di Work Package di Progetto: 9  Enti Dispiegatori, coinvolti nella definizione delle specifiche e nella sperimentazione dei prodotti: 22  Work Package: 8  Macro-attività: 13 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 6. GovernanceComune di Polo Territoriale di Como Cesena 6 COMITATO SCIENTIFICO Funzioni di gestione cooperativa del Progetto e raccordo con gli Enti aderenti al Progetto COMITATO TEMATICO Ciascun Comitato è composto dagli Enti interessati da una tematica trasversale (es. promozione del Progetto) o verticale (es. WP) sotto la guida dell’Ente Pilota di riferimento 1. favorire le attività di analisi preliminare propedeutiche alle attività di progetto 2. verificare la coerenza – nel corso del Progetto – delle attività e dei prodotti a livello sovra-Ente 3. favorire la circolazione delle informazioni ed il riuso dell’esistente Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 7. ELI4U: perché smart?Comune di Polo Territoriale di Como Cesena 7  Adozione di soluzioni tecnologicamente avanzate che servono a risolvere problemi reali e, quindi, a migliorare la qualità della vita dei cittadini  Collaborazione, trasparenza, partecipazione al fine di creare:  le condizioni perché il sistema si sviluppi, con la partecipazione e interazione continua di tutti i soggetti coinvolti (open government)  città partecipate e formative Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 8. ELI4U: perché smart?Comune di Polo Territoriale di Como Cesena 8  Attivazione di un processo virtuoso capace, dal punto di vista tecnologico, comunicativo e organizzativo, di individuare le informazioni digitali relative a ciò che avviene nella città integrando le diverse fonti, elaborarle e renderle fruibili nel momento giusto e nel contesto giusto ai soggetti che ne hanno bisogno. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 9. Tematiche progettualiComune di Polo Territoriale di Como Cesena 9 Pianificazione strategica WP1 WP2 Ottimizzazione dei Servizi WP3 WP4 WP6 Governo del territorio WP5 WP7 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 10. Pianificazione strategicaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 10  Il Progetto ELI4U intende definire e strutturare sistemi di supporto e qualificazione della pianificazione e programmazione annuale e pluriennale e del ciclo di gestione Pianificazione della performance dell’Ente, oltre strategica che di monitoraggio dei relativi obiettivi e comunicazione dei risultati raggiunti. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 11. Pianificazione strategicaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 11 Questo ambito ha significative ricadute organizzative, derivanti dalla sistematizzazione della metodologia di pianificazione strategica, su tre livelli:  programmazione delle attività e delle risorse;  controllo di gestione e monitoraggio della performance (in ottemperanza al D.Lgs. 150/2009);  comunicazione dei progetti dell’Amministrazione e del loro esito effettivo. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 12. Ottimizzazione dei serviziComune di Polo Territoriale di Como Cesena 12  ELI4U studia sistemi evoluti di Relationship Management interna ed esterna e di customer satisfaction, utili sia per la concentrazione di tutte le Ottimizzazione informazioni riguardanti il soggetto dei Servizi cliente della PA, sia per dare vita ad una banca dati condivisa della conoscenza che mappi tutti i prodotti/servizi erogati dall’Ente Locale. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 13. Ottimizzazione dei serviziComune di Polo Territoriale di Como Cesena 13 Questo ambito ha lo scopo di favorire gli Enti aderenti nel perseguimento dei seguenti obiettivi:  migliorare il proprio funzionamento interno, semplificando i processi con una riduzione dei costi e con una maggiore valorizzazione delle competenze degli operatori;  attivare un processo di crescita delle competenze degli operatori su tutta la gamma di diversi servizi erogati dall’Ente Locale;  semplificare i rapporti tra i soggetti coinvolti nel processo di produzione ed erogazione dei servizi al cittadino, per una sempre maggiore qualità dei servizi. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 14. Governo del territorioComune di Polo Territoriale di Como Cesena 14  In un’ottica di presidio continuativo della relazione tra PA e utenza, ELI4U intende concentrarsi sugli aspetti di Governo del territorio gestione del territorio e di sicurezza urbana e ambientale. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 15. Governo del territorioComune di Polo Territoriale di Como Cesena 15 Questo ambito si prefigge di:  aumentare l’efficienza dell’interazione cittadino-territorio, attraverso l’organizzazione delle informazioni di interesse per il cittadino in un’unica banca dati;  dematerializzare le segnalazioni e i relativi flussi informativi tra Ente e cittadino, riducendo i tempi di intervento e comunicazione;  consentire a ogni Ente di intervenire in modo tempestivo in risposta alle segnalazioni dei cittadini sulle eventuali problematiche del territorio. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 16. WP1 – Qualificazione delle attività di programmazione e pianificazione dellEnteComune di Polo Territoriale di Como Cesena 16  Obiettivo: definizione di un modello di qualità per la costruzione, gestione e comunicazione degli strumenti di Pianificazione strategica pianificazione e programmazione dell’Ente, individuando strumenti tecnologici di supporto.  Ente Capofila: Comune di Firenze  Enti Dispiegatori: Comune di Bergamo, Bologna, Cesena, Ravenna, Udine  Prodotto: Output di tipo documentale Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 17. WP2 – Strumenti di pianificazione e programmazioneComune di Polo Territoriale di Como Cesena 17  Obiettivo: implementazione di strumenti a supporto della costruzione, controllo e comunicazione dei processi di Pianificazione strategica pianificazione e programmazione annuale e pluriennale dell’Ente  Ente Capofila: Comune di Piacenza  Ente Sperimentatore: Comune di Cesena  Enti Dispiegatori: Comune di Bergamo, Bologna, Livorno, Ravenna e Udine.  Prodotto: sviluppo e sperimentazione del sistema informatico di supporto alla pianificazione su piattaforma open source costituito da tre moduli:  PEG/PDO;  Ciclo della performance;  Misurazione e valutazione individuale e organizzativa della performance al fine di garantire la connessione tra risultati raggiunti ed il sistema premiante. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 18. WP2 – Strumenti di pianificazione e programmazioneComune di Polo Territoriale di Como Cesena 18 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 19. WP2 – Strumenti di pianificazione e programmazioneComune di Polo Territoriale di Como Cesena 19 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 20. WP3 – Fascicolo del Cittadino/ImpresaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 20  Obiettivo: sviluppo del Fascicolo Cittadino/Impresa e delle integrazioni ed evoluzioni relative al CzRM (al fine di Ottimizzazione dei Servizi abilitare la connessione al Fascicolo del Cittadino/Impresa) che prevede la realizzazione di tre distinti servizi, i primi due afferenti alla realizzazione delle progettualità di “Fascicolo del cittadino/impresa”, il terzo relativo alle evoluzioni del CzRM.  Ente Capofila: Comune di Firenze  Enti Dispiegatori: Comune di Bologna, Cesena, Como, Forlì, Livorno, Padova, Ravenna, Sesto Fiorentino, Udine, Circondario Empolese Valdelsa, Regione Toscana  Prodotto: Fascicolo del Cittadino/Impresa Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 21. WP3 – Fascicolo del Cittadino/ImpresaComune di Polo Territoriale di Como Cesena 21 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 22. WP4 – Banca dati della conoscenza dei prodotti/servizi e sistema di gestione dei procedimentiComune di Polo Territoriale di Como Cesena 22 Comune di Cesena Ottimizzazione dei Servizi  Obiettivo: analisi, individuazione e definizione di una banca dati dei procedimenti, prodotti e servizi erogati nell’Ente locale al fine di costituire una vera e propria banca dati della conoscenza.  Ente Capofila: Comune di Cesena  Enti Dispiegatori: Comune di Barletta, Bergamo, Bologna, Livorno, Ravenna, Sondrio, Udine e Circondario Empolese Valdelsa  Prodotto: Manuale e data warehouse delle procedure, schede prodotto/servizi Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 23. WP4 – Banca dati della conoscenza dei prodotti/servizi e sistema di gestione dei procedimentiComune di Polo Territoriale di Como Cesena 23 Comune di Padova Ottimizzazione dei Servizi  Obiettivo: sviluppo di un sistema di gestione dei procedimenti integrato con la gestione documentale da realizzare sulla base di componenti software già sviluppati nei loro nuclei fondamentali in precedenti esperienze progettuali da parte del Comune di Padova, della Provincia di Ferrara e della Provincia di Prato (Gestione documentazione grigia, Scrivania Virtuale, Gestione richieste interne, Organigramma, Gestione Schede Processo, Gestione Pratiche, Protocollo, Gestione fascicoli, Gestione Documentale, Gestione archivio...)  Ente Capofila: Comune di Padova  Enti Dispiegatori: Comune di Bergamo, Bologna, Livorno, Ravenna, Sesto Fiorentino, Sondrio e Udine  Prodotto: sistema sopra descritto Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 24. WP4 – Banca dati della conoscenza dei prodotti/servizi e sistema di gestione dei procedimentiComune di Polo Territoriale di Como Cesena 24 Comune di Padova Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 25. WP4 – Banca dati della conoscenza dei prodotti/servizi e sistema di gestione dei procedimentiComune di Polo Territoriale di Como Cesena 25 Comune di Padova Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 26. WP6 – Rilevazione ed analisi qualità erogataComune di Polo Territoriale di Como Cesena 26  Obiettivo: dispiegamento presso gli Enti della metodologia e degli strumenti elaborati e testati nel corso del Progetto IQuEL con Ottimizzazione dei Servizi l’obiettivo di misurare e monitorare la qualità erogata e percepita, alimentando, inoltre, il processo di benchmarking in atto fra gli Enti. Definizione di indicatori e strumenti utili alla misurazione e al monitoraggio delle qualità e quantità dei servizi alle imprese erogati dalla PA locale mediante sia i canali classici di sportello e sia mediante servizi telematici con un coinvolgimento degli Ordini professionali e delle Associazioni di categoria, degli Enti territoriali e delle Regioni interessate (ad es. la Regione Toscana) al fine di misurare e monitorare con strumenti standard l’aderenza dei servizi erogati alle loro aspettative e la qualità degli stessi.  Ente Capofila: Comune di Livorno  Enti Dispiegatori: Comune di Cesena, Circondario Empolese Valdelsa, Comunità Montana Valnerina, Consorzio S.I.R. Umbria  Prodotto: modello sopra descritto Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 27. WP6 – Rilevazione ed analisi qualità erogataComune di Polo Territoriale di Como Cesena 27 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 28. WP6 – Rilevazione ed analisi qualità erogataComune di Polo Territoriale di Como Cesena 28 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 29. WP5 – Costituzione del Servizio GEOscuoleComune di Polo Territoriale di Como Cesena 29  Obiettivo: sviluppo di un servizio che permette di accedere ai livelli cartografici specifici relativi ai dati delle strutture Governo del territorio educative e scolastiche (Strutture educative, Singoli plessi scolastici, Direzioni, Aree di competenza, Distribuzione obbligati, Servizi di supporto), di visualizzare contenuti informativi in relazione ai suddetti livelli e tematizzazioni della mappa in base ai contenuti. I contenuti informativi di cui l’utenza può fruire afferiranno, tra le altre cose, a tutti i dati descrittivi delle strutture, ai servizi attivi all’interno dell’istituto, ai dati di controllo di gestione e di customer satisfaction rilevata.  Ente Capofila: Comune di Venezia  Enti Dispiegatori: -  Prodotto: portale web con le caratteristiche sopra descritte Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 30. WP5 – Costituzione del Servizio GEOscuoleComune di Polo Territoriale di Como Cesena 30 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 31. WP5 – Costituzione del Servizio GEOscuoleComune di Polo Territoriale di Como Cesena 31 Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 32. WP7 – Dispiegamento di Sistemi integrati di rilevazione e valutazione degli interventi sul territorioComune di Polo Territoriale di Como Cesena 32 Comune di Milano Governo del territorio  Obiettivo: generalizzazione, estensione e diffusione del sistema di TTM per la ricezione, la gestione automatizzata e il monitoraggio delle segnalazioni provenienti dal territorio  Ente Capofila: Comune di Milano  Enti Dispiegatori: -  Prodotto: piattaforma web server per interfaccia con PDA e smartphone, estensione integrazione SIT, modulo per la rilevazione delle segnalazioni tramite cellulare smartphone Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 33. WP7 – Dispiegamento di Sistemi integrati di rilevazione e valutazione degli interventi sul territorioComune di Polo Territoriale di Como Cesena 33 Comune di Milano Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 34. WP7 – Dispiegamento di Sistemi integrati di rilevazione e valutazione degli interventi sul territorioComune di Polo Territoriale di Como Cesena 34 Comune di Brescia Governo del territorio  Obiettivo: generalizzazione e sviluppo delle estensioni del sistema SWS del Comune di Brescia per la ricezione e gestione automatizzata e il monitoraggio delle segnalazioni provenienti dal territorio  Ente Capofila: Comune di Brescia  Enti Dispiegatori: Comune di Milano  Prodotto: piattaforma software per la gestione delle segnalazioni, basata su tecnologia Innogistic Catrology. La piattaforma tramite interfaccia web consente l’inserimento e la lavorazione da parte degli utenti profilati esterni all’Ente, delle proposte di impegno del suolo pubblico. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 35. Il Progetto: i social networkComune di Polo Territoriale di Como Cesena 35 linkedin.com/groups/ProgettoELI4U www.eli4u.it twitter.com/ProgettoELI4U slideshare.net/ELI4U flickr.com/ELI4U/ youtube.com/ProgettoELI4U info@ELI4U.it Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 36. Convegno conclusivoComune di Polo Territoriale di Como Cesena 36 È in corso di organizzazione un convegno pubblico di chiusura del Progetto. Questo avrà luogo indicativamente nel mese di dicembre. Vedrà la partecipazione:  di autorità di rilievo nazionale,  degli Enti di ELI4U, secondo logiche “partecipative”. Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 37. Convegno conclusivoComune di Polo Territoriale di Como Cesena 37 La parte introduttiva e quella conclusiva del convegno saranno in plenaria Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 38. Convegno conclusivoComune di Polo Territoriale di Como Cesena 38 Sessioni parallele per una partecipazione attiva Ogni Ente Pilota potrà illustrare i risultati raggiunti nel proprio WP I partecipanti potranno liberamente spostarsi da una sessione all’altra a seconda del loro interesse Bologna – 29-31 ottobre 2012
  • 39. Oltre il Progetto: Community ELI4UComune di Polo Territoriale di Como Cesena 39 Stabilizzare sul lungo periodo l’aggregazione degli Enti attraverso una Community Bologna – 29-31 ottobre 2012