Progetto ELI4U - Milestone 50% - WP3 - Attività 4 - Comune di Firenze

283 views
217 views

Published on

Presentazione, nell'ambito della Milestone 50% di luglio 2011, dell'avanzamento delle attivitià relative al Work Package 3 - Attività 4, da parte del Comune di Firenze.

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
283
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Progetto ELI4U - Milestone 50% - WP3 - Attività 4 - Comune di Firenze

  1. 1. 1 PROGRAMMA ELISA Progetto ELI4U WP3 – Attività 4Architettura, modello dati e modulo di aggregazione dei contenuti
  2. 2. WP 3 – Attività 4 in breve 2Responsabile Comune di Firenzedell’attivitàDate inizio e fine 09/09/2010 – 15/02/2012 Comune di Bologna, Comune di Cesena, Comune di Como, Comune di Forll, ComuneEnti Dispiegatori di Livorno, Comune di Padova, Comune di Ravenna, Comune di Sesto Fiorentino, Comune di Udine, Circondario Empolese Valdelsa, Regione Toscana
  3. 3. WP 3 – Attività 4 in breve 3 4.1 4.2 4.3 Analisi e descrizione dell’architettura complessiva Creazione e Modellazione fisica, del sistema. Analisi dei diversi contesti (ambiti documentazione realizzazione ed esecuzione applicativi) che compongo una Pubblica di un data mart dei processi di popolamento Amministrazione Locale (Comune) e progettazione che consenta, e di aggregazione dei dati e del modello concettuale. L‟attività prevederà altresì tramite strumenti dei documenti. Saranno l‟analisi delle informazioni sullo stato del cittadino e di BI disponibili previste due modalità di sugli eventi di interazione cittadino- Pubblica presso gli Enti, di funzionamento, una inSotto-attività Amministrazione ritenuti di maggiore significatività effettuare modalità “indicizzazione a ai fini della costituzione del fascicolo del cittadino. reportistica sul puntatori”, senza Modellazione logica di dati, metadati e modello dati replicazione di basi dati, ed standardizzazione dei servizi di integrazione. Analisi sviluppato al una in modalità che preveda dei processi di back-office, dei dati e dei documenti deliverable A4.1P1 la replica di basi di dati e la trattati nei vari ambiti. Realizzazione dei processi di creazione di un DB allineamento tra back-office e modello dati. Saranno centralizzato, per i Comuni previste anche fonti dati per dati real-time (ad che sono in grado di esempio, dati utili alla mobilità cittadina). realizzare tale modalità. A4.1P1 A4.2P1 A4.3P1 Descrizione dell‟architettura del sistema oggetto del Modello di Modulo di aggregazioneProdotti WP3. Modello dati, protocolli standard di datamart (distribuita o centralizzata) interscambio e analisi di processi e documenti documentato dei dati e dei documenti (documento). (software)
  4. 4. Obiettivi dell’Attività 4 4 realizzare un modello di integrazione di informazioni, documenti e processi tra back-office e front-office; realizzare un modello dati fruibile da sistemi di business intelligence per il monitoraggio della qualità dei servizi e la segmentazione dell‟utenza; coinvolgere l‟utenza finale nella definizione dei contenuti da mostrare nel Fascicolo; massima modularità possibile nella composizione dei contenuti/servizi da esporre nel Fascicolo.L’intero sistema sviluppato sarà modulare e customizzabile sulla base delleesigenze di ciascuno degli Enti, che potranno scegliere quali moduliimplementare, avvalendosi dei benefici derivanti da specifiche di interfacciatra i diversi moduli in grado di garantire la compatibilità con i sistemi inesercizio.
  5. 5. Coinvolgimento Enti Dispiegatori 5Gruppo di lavoro ristretto di prima progettazione:Comune di Firenze/Comune di Bologna/Comune di Cesena/Regione Toscana:-Scambi documenti di progettazione via mail da Luglio 2010-Primo draft documento di specifiche a Novembre 2010-Condivisione con Cesena dal Febbraio 2011-Produzione prima release da condividere con gli altri enti: Marzo 2011Gruppo esteso a tutti gli enti dispiegatori:- Incontro con Sesto Fiorentino a Dicembre 2010 per allineamento su progettiinterni all’Ente-Incontro con tutti gli enti dispiegatori (meno Ravenna e Forlì) il Marzo 2011 aBologna-Condivisione verbale dell’incontro via mail (anche con Ravenna e Forlì)Finalizzazione documentazione di specifiche per procedura di gara (con grupporistretto): 6 Giugno 2011
  6. 6. Prodotti sviluppati 6Descrizione in dettaglio dei prodotti sviluppati A4.1P1 Descrizione dell’architettura del sistema oggetto del WP3. Modello dati, protocolli standard di interscambio e analisi di processi e documenti (documento).Nel documento di specifiche del sistema oggetto di procedura di gara: descrizione del modello architetturale, caratteristiche attese e requisiti architetturali
  7. 7. Architettura Eli4U-WP3
  8. 8. Architettura Eli4U-WP3 Presentazione Profilazione Aggregazione Risorse web esposte Protocollo Scrivaniadell’Operatore Rubrica Verifica dei dati del Adeguamento cittadino/operatore Msg dalle R.U. dei contenuti a Profilazione delle risorse web esposte Aggregazione dei diverse Gestionali e del cittadino contenuti con interfacce Storicizzazione delle interfacce standard Intranet preferenze Dati B.O. B.O. Extranet Risorsa Dati Fascicolo del Rete civica Cittadino web KMS CST (schede servizio) multi-ente CRM Feed/news Fascicolo del CART Cittadino app Storage geografico Feed da Internet (ANSA, etc) Regione Toscana Dati extra-Comunali Es. Bollo auto, Fascicolo scolastico, etc
  9. 9. Modello aggregazioneAggregazione Risorse web esposte Esposizione mediante ACSOR Orchestrazione dei flussi mediante ESB definito nell’Orchestratore locale Elifis/Elicat Aggregazione dei contenuti e costituzione delle Dati Back Office “schede risorsa” Esposizione mediante altri sistemi dell’Ente Aggregazione di risorse mediante lo strumento interno alla piattaforma Eli4U Altre risorse esposte (modulistica, pagine web da CMS, servizi online transazionali, feed RSS, etc)
  10. 10. Architettura WP3-Eli4U
  11. 11. Prodotti sviluppati 11Descrizione in dettaglio dei prodotti sviluppati A4.2P1 Modello di datamart documentatoNel documento di specifiche del sistema oggetto di procedura di gara sono presenti le prime valutazioni sul modello dati, ed i relativi requisiti per il datamart di monitoraggio/BI del sistema.
  12. 12. Prodotti sviluppati 12Descrizione in dettaglio dei prodotti sviluppati A4.3P1 Modulo di aggregazione (distribuita o centralizzata) dei dati e dei documenti (software)

×