Ipotesi di analisi lista twitter

253
-1

Published on

Ipotesi di analisi di una lista twitter con node xl

Published in: Data & Analytics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
253
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Ipotesi di analisi lista twitter

  1. 1. SNATWITTER LIST ipotesi di analisi ! by: C. Di Tullio aka Dr_Who drwho.it
  2. 2. “La scienza si fa con i fatti come una casa si fa con i mattoni, ma l’accumulazione dei fatti non è scienza più di quanto un mucchio di mattoni non sia una casa” Henri Poincarè
  3. 3. Step1: scarico la lista di 84 persone daTwitter. Lista nella quale ci sono anche io
  4. 4. Step2: la depuro da me: eliminando i miei dati dal foglio vertex e tutti i collegamenti a me relativi dal foglio edges
  5. 5. Step3: domanda: come identificare le persone più influenti da contattare? calcolo le metriche
  6. 6. Step3: come primo valore considero l’Eigenvector: misura l’importanza e l’influenza di un nodo all’interno della rete in cui si relaziona. valore medio 0,014 In autofill columns imposto la vertex size con i valori della eigenvector come massimo 42 (0,42) e come minimo il valore della media 14 (0,014)
  7. 7. Step4: per renderla leggibile la divido in cluster. 4 i cluster identificati Group, group by cluster, ok ! Layout, option, outlines
  8. 8. Step5: il solo valore di eigenvector non è particolarmente discriminante, a questo punto considero gli in-degree: un valore alto significa che il nodo è popolare. La media è pari a 10; il valore massimo è pari a 24. Con i filtri dinamici setto questi due valori da cui individuo i nodi strategici
  9. 9. Step5: il solo valore di eigenvector non è particolarmente discriminante, a questo punto considero gli in-degree: un valore alto significa che il nodo è popolare. La media è pari a 10; il valore massimo è pari a 24. Con i filtri dinamici setto questi due valori da cui individuo i nodi strategici
  10. 10. Step6: in-degree non è ancora sufficiente: non mi discrimina il cluster azzurro. Per farlo osservo la betweenness: quanto spesso un vertice si pone nel percorso più breve. la medi è pari a 67, il massimo è 1285. imposto il tutto con i filtri dinamici. … !
  11. 11. Step6: in-degree non è ancora sufficiente: non mi discrimina il cluster azzurro. Per farlo osservo la betweenness: quanto spesso un vertice si pone nel percorso più breve. la medi è pari a 67, il massimo è 1285. imposto il tutto con i filtri dinamici. ! nel lavorare il filtro mi sono fermato a 48 come valore per non perdere la visibilità del vertice C e del vertice N !
  12. 12. Step7: con 18 persone stimolate, questa dovrebbe essere la copertura della lista
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×