Your SlideShare is downloading. ×
DotFlorence Srl :: Lezione Seo Luglio 2010
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

DotFlorence Srl :: Lezione Seo Luglio 2010

1,338
views

Published on

Lezione tenuta presso DotFlorence Srl su: Ottimizzazione e indicizzazione siti turistici, web 2.0, google analytics, google adwords, seo turismo

Lezione tenuta presso DotFlorence Srl su: Ottimizzazione e indicizzazione siti turistici, web 2.0, google analytics, google adwords, seo turismo

Published in: Travel, Technology, Design

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,338
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
23
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. SEO :: TRICKS, TREATS & TIPS… SEO, ovvero l’arte di apparire nei motori di Ricerca… Docente: Marco de la Pierre (DotFlorence Srl)
  • 2.  
  • 3. Google&Money
    • Perché Google ha come obiettivo di migliorare continuamente il proprio algoritmo di ricerca?
    • Questo obiettivo è in contraddizione con il suo “business model”?
    • Come guadagna Google?
  • 4.  
  • 5. L’assioma del “Free” nella New Economy
    • Se sei in grado di fornire “free”, gratis servizi di qualità online questo ti permetterà di vendere a milioni di utenti servizi a valore aggiunto, vedi: - Motore di ricerca (google ads) - Google Earth (applicazioni google map) - Gmail (ads in post) - Youtube (spot associati)
  • 6. Cos’è il/la SEO?
    • La Search engine optimization (SEO) mira alla massimizzazione del volume e della qualità del traffico dai motori di ricerca verso un sito web.
    • Il posizionamento può essere "naturale (organico o algoritmico) o a pagamento (via"SEM" Search Engine Marketing) realizzato attraverso campagne adwords, pubblicazione link in directories qualificate, inserimento link diretti in portali di settore, etc
    • La SEO include oltre la ricerca la ricerca per immagini, la ricerca locale, la ricerca per video. Ricerche che stanno assumendo sempre più rilevanza anno dopo anno (vedi dunque Flickr, Youtube, Foursquare, etc)
    • Un'altra categoria di tecniche conosciuta come "Black hat SEO" o "Spamdexing" usa metodi come le "link farms", "keyword stuffing" e "article spinning" . Questi sono metodi che degradano la rilevanza dei risultati di ricerca e l'esperienza dell'utente e gli algoritmi dei motori di ricerca sono tarati per ricercare questi siti per rimuoverli dai propri indici.
  • 7.  
  • 8.  
  • 9.  
  • 10.  
  • 11.  
  • 12.
    • Ma come si fa a raggiungere un buon “posizionamento organico” in Google (o negli altri principali motori di ricerca)? Quali sono le variabili da considerare??
  • 13. La chiave della ricerca sui motori
    • L’elemento fondamentale intorno al quale ruotano tutte le ricerche nei motori è……
  • 14. La chiave della ricerca sui motori
    • LA KEYWORD, LA KEYPHRASE, LE SINGOLE LETTERE, LE FRASI!!! In sostanza..
    • … .LE PAROLE.....
    • Quindi dobbiamo inserire parole chiave nei punti strategici del sito che sono….
  • 15. Variabili fondamentali (dedotte dall’esperienza perché l’algoritmo di google “PageRank Algorithm” non è trasparente. Da considerare che l’algoritmo considera circa 200 variabili, qui naturalmente analizziamo solo le fondamentali )
    • Nome del dominio + nome file singola pagina
    • Tag Title
    • TESTO: keyword density*, proximity**!
    • Meta Keyword
    • Meta Description
    • Tag alt in foto
  • 16.
    • KEYWORD DENSITY*: is the percentage of times a keyword or phrase appears on a web page compared to the total number of words on the page. In the context of search engine optimization keyword density can be used as a factor in determining whether a web page is relevant to a specified keyword or keyword phrase.
    • KEYWORD PROXIMITY**: In text processing , a proximity search looks for documents where two or more separately matching term occurrences are within a specified distance, where distance is the number of intermediate words or characters. In addition to proximity, some implementations may also impose a constraint on the word order, in that the order in the searched text must be identical to the order of the search query. Proximity searching goes beyond the simple matching of words by adding the constraint of proximity and is generally regarded as a form of advanced search. For example, a search could be used to find "red brick house", and match phrases such as "red house of brick" or "house made of red brick". By limiting the proximity, these phrases can be matched while avoiding documents where the words are scattered or spread across a page or in unrelated articles in an anthology.
  • 17. ALTRI ELEMENTI FONDAMENTALI PER IL POSIZIONAMENTO…
    • Anzianità del dominio
    • Link Popularity (link in ingresso selezionati per area, settore, page rank) Es. Linkstorming.com, Dmoz, etc
    • Creazione Door Pages super targettizzate (per lingua, contenuti, etc)
  • 18.  
  • 19.  
  • 20.  
  • 21.  
  • 22.  
  • 23.  
  • 24.  
  • 25.  
  • 26.  
  • 27. http://www.studentsville.it/Lagenheter_och_rum_florens.htm
  • 28. I CMS di nuova generazione
    • Siti dinamici in Asp o in Php che danno la possibilità all’utente di modificare in modo indipendente ogni elemento della pagina: - Nome del file es. unifi.it/lezione_seo - Tag title - Keywords - Description - Testi visibili
  • 29.  
  • 30. Esercitazione pratica: Keyword da associare ad un sito CMS
    • maggio musicale, Teatro comunale,Santa maria Novella stazione, Autonoleggio Hertz, Autonoleggio Maggiore, Autonoleggio europecar,
    • Matrimonio a firenze, Consolato americano, Palazzo corsini,Ristorante i Latini, Gruppo di amici,il bussetto, Camere familiari, Famiglia in Vacanza,Suite familiare, Stazione Leopolda, Fortezza da basso, Pitti Uomo,Luna di miele,Ponte Vecchio, zona Antiquari firenze,Servizio prenotazioni musei, Galleria dell'Accademia,Il Cestello,Parcheggio privato, Scuola Polimoda,
    • Pandolfini casa d'aste, Bibelot casa d'aste, camera quintupla, week-end a firenze
  • 31. Web 1.0 :: Web 1.5 :: Web 2.0 :: Web 3.0
    • Web 1.0 : Le informazioni procedono “dall’alto verso il basso” ricalcando lo schema classico dei media tradizionali
    • Web 1.5 : Le info sono generate dagli utenti ma sono controllate, gestite, indirizzate in modo autorevole (autoritario?) dai gestori dei siti/portali. Es. TripAdvisor
    • Web 2.0 : Le informazioni si muovono in modo orizzontale da user a user. L’utente è sia ricevente che fonte del messaggio (social network, blog, guestbook hotel, area testimonial siti istituzionali, feedback prodotti, etc)
    • Web 3.0 : Il nostro mondo virtuale interagisce con quello reale in modo sempre più pervasivo. Es. QR supermercati, realtà aumentata, domotica (sms per caldaia), etc
  • 32. Web 2.0 :: Social Media Revolution
    • Visione Video Social Media Revolution
    • Flickr
    • Facebook
    • Foursquare
    • Youtube
    • Blog
    • Twitter
  • 33.  
  • 34.  
  • 35.  
  • 36.  
  • 37.  
  • 38. Presentazione video Youtube
    • Badia Fiorentina
    • Apartmentsinflorence.net + DotFlorence Network
    • Cimatori B&B
    • Bargello
    • N4U
    • Hotel City
    • San Bartolo
    • Degustibus
    • Villa Prumiano
    • Wedding in Tuscany
    • MR B&B
    • Abacus
    • Etc, etc
  • 39.  
  • 40. L’importanza del blog..
    • Un blog può diventare lo spazio privilegiato dove pubblicare i contenuti relativi alla propria attività (articoli, foto, video..). Questi contenuti potranno poi essere facilmente e rapidamente condivisi in tutti i social network (flickr, FB, YT, etc) intestati alla struttura.

×