• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Dr Salvatore Di Meglio, Relazione Convegno ASAS 2013
 

Dr Salvatore Di Meglio, Relazione Convegno ASAS 2013

on

  • 363 views

For more details:

For more details:
http://asasforhealth.blogspot.it/2013/11/le-insidie-dei-cibi-mediocri.html

Statistics

Views

Total Views
363
Views on SlideShare
363
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Dr Salvatore Di Meglio, Relazione Convegno ASAS 2013 Dr Salvatore Di Meglio, Relazione Convegno ASAS 2013 Presentation Transcript

    • LE INSIDIE DEI CIBI MEDIOCRI, DALL’IPERGLICEMIA ALL’IPERINSULINEMIA, ALLE MALATTIE CRONICHE Dr Salvatore Di Meglio medico-chirurgo Specialista in Scienza dell’Alimentazione e Dietologia A.S.L. NA 1 CENTRO
    • GIORNATA TIPO PRIMA COLAZIONE SPUNTINO MATTUTINO APERITIVO PRANZO MERENDA POMERIDIANA HAPPY HOUR CENA POST-CENA Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • PLUS DI CALORIE SPECIALMENTE DA FARINE E DA ZUCCHERI IPERGLICEMIA COSTANTE Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • IPERGLICEMIA COSTANTE IPERINSULINEMIA CRONICA Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • L’INSULINA AGISCE COME UN VERO E PROPRIO ORMONE DELLA CRESCITA (per accumulare il plus di energia stimola iperplasia ed ipertrofia sia adiposa sia muscolare) 1) RIDUCE LA GLICEMIA 2) CONVERTE GLUCOSIO E PROTEINE IN GRASSO 3) STIMOLA L’ASSORBIMENTO DEI LIPIDI EMATICI NELLE CELLULE DEL TESSUTO ADIPOSO 4) AUMENTA LA PRODUZIONE ENDOGENA DI COLESTEROLO 5) STIMOLA I RENI A RITENERE ACQUA E SALI 6) STIMOLA LA CRESCITA DELLE CELLULE MUSCOLARI 7) STIMOLA L’UTILIZZAZIONE DEL GLUCOSIO A SCOPO ENERGETICO 8) PROMUOVE LA PROLIFERAZIONE NEOPLASTICA 9) STIMOLA LA PRODUZIONE DI EICOSANOIDI PG2 (PROINFIAMMATORI) Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • IPERGLICEMIA COSTANTE IPERINSULINEMIA CRONICA INSULINORESISTENZA Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • INSULINORESISTENZA SINDROME METABOLICA DISLIPIDEMIA DIABETE MELLITO  aumento delle LDL piccole e dense  ipertrigliceridemia  riduzione delle HDL “TRIADE ATEROGENETICA” IPERTENSIONE ARTERIOSA SISTEMICA IPERGLICEMIA STIMOLAZIONE INFIAMMAZIONE DI BASSO GRADO TREND PROTROMBOTICO TREND OSSIDATIVO STIMOLAZIONE DELLA GLICAZIONE Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • LA GLICAZIONE E’ UNA REAZIONE CHIMICA NON ENZIMATICA NELLA QUALE MOLECOLE DI ZUCCHERO REAGISCONO CON PROTEINE, LIPIDI E DNA DANDO LUOGO ALLA FORMAZIONE DEI COSIDDETTI PRODOTTI DI GLICAZIONE Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • IPERGLICEMIA COSTANTE IPERINSULINEMIA CRONICA INSULINORESISTENZA Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • PRODOTTI DI GLICAZIONE FORMANO LEGAMI COL TESSUTO CONNETTIVO DI TUTTI GLI ORGANI E TESSUTI ALTERANDONE LE PROPRIETA’ CHIMICHE CARAMELLIZZAZIONE Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it STIMOLANO LO STRESS OSSIDATIVO E L’INFIAMMAZIONE LEGANDOSI AI PROPRI RECETTORI DI MEMBRANA RUGGINE
    • I PRODOTTI DI GLICAZIONE E LE MALATTIE CRONICO-DEGENERATIVE IL DEPOSITO NELL’OCCHIO CATARATTA E DEGENERAZIONE MACULARE IL DEPOSITO NELLE GROSSE ARTERIE E NEL CUORE AUMENTA LA RIGIDITÀ DELLE PARETI ARTERIOSE E DEL MIOCARDICO CARDIOPATIA ISCHEMICA, IPERTENSIONE ARTERIOSA, STROKE, ARTERIOPATIA PERIFERICHE IL DEPOSITO A LIVELLO RENALE CREA GLOMERULO SCLEROSI E FIBROSI INTERSTIZIALE INSUFFICIENZA RENALE IL DEPOSITO A LIVELLO OSSEO NE AUMENTA LA RIGIDITÀ OSTEOPOROSI E FRATTURE IL DEPOSITO A LIVELLO MUSCOLARE NE AUMENTA LA RIGIDITÀ E NE RIDUCE LA VISCOELASTICITÀ SARCOPENIA ED ASTENIA FISICA Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • LA GLICAZIONE ESOGENA  tipo di alimento  metodo di cottura ENDOGENA  iperglicemia Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • GLICAZIONE ESOGENA  TIPO DI ALIMENTO A minor contenuto di prodotti della glicazione: uova, pesce, legumi, formaggi magri, cereali integrali, ortaggi, verdure, frutta  METODO DI COTTURA durata, temperatua, acqua. marinatura preventiva con limone o aceto di un’ora (per alimenti da grigliare) GLICAZIONE ENDOGENA  iperglicemia Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • COME LIMITARE LA GLICAZIONE ? CONSUMARE REGOLARMENTE PASTI CON POCHE CARNI, PER GIUNTA COTTE A VAPORE, IN UNA DIETA RICCA DI ORTAGGI E VERDURE AZZERARE IL CONSUMO DI ZUCCHERI SEMPLICI E LIMITARE QUELLO DEGLI AMIDI EVITARE L’IPERNUTRIZIONE USARE SUCCO DI LIMONE FRESCO PER ACCOMPAGNARE I PASTI Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it
    • la nostra salute è un vero e proprio fondo di investimento … da quello che “versiamo” giorno dopo giorno dipende quello che troveremo nel futuro grazie per l’attenzione Dott. Salvatore Di Meglio e-mail: drsalvatoredimeglio@tin.it