Your SlideShare is downloading. ×
0
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Hybrid development using Qt webkit
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Hybrid development using Qt webkit

1,043

Published on

Hybrid development using Qt webkit

Hybrid development using Qt webkit

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,043
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Hybrid development using Qt Webkit Gianni Valdambrini (aleister@develer.com)
  • 2. Webkit Webkit è il motore di rendering utilizzato fra gli altri in Safari e Chrome (Chromium). E composto da due componenti principali:  WebCore, il motore di rendering delle pagine web;  JavaScriptCore, lengine JavaScript. WebCore e JavaScriptCore sono rilasciati sotto licenza LGPL, il resto di Webkit sotto BSD. Supporta gran parte dei più recenti standard per il web, risultando conforme agli acid test 2 e 3. 2
  • 3. QtWebkit QtWebkit è un modulo di Qt con il quale è possibile interfacciarsi a Webkit per creare un browser o applicazioni miste. QtWebkit Bridge: un meccanismo per accedere e modificare QObject da JavaScript. I metodi e gli oggetti di questo modulo sono utilizzabili anche allinterno di QML, e si possono quindi integrare con le caratteristiche di questultimo (ad esempio, gestures). 3
  • 4. Architettura QtWebKit QWebView QWebPage QWebPage QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame
  • 5. Applicazioni miste: use cases1. Web content in a Native Application Gran parte dellapplicazione è scritta in C++, compresa la logica, e parti sono realizzate in HTML e mantenute da un server.  Esempio: un media client, composto da un player e da un file manager scritti in C++ e da un music store realizzato in HTML. 5
  • 6. Applicazioni miste: use cases2. Thin Client E realizzato per gran parte, compresa la logica applicativa, in HTML. Il C++ viene utilizzato solo per sfruttare caratteristiche peculiari della piattaforma hardware.  Esempio: un client per lo streaming di contenuti TV on demand, nel quale lintera UI è in HTML e lunica parte in C++ è quella relativa a funzionalità avanzate di processing video. 6
  • 7. Applicazioni miste: vantaggi e svantaggiVantaggi  Nessun problema di deploy e aggiornamenti “gratuiti”  Possibilità di sfruttare le risorse del cloudSvantaggi  Disponibilità della connessione internet.  Problemi di sicurezza  Minore integrazione con la piattaforma sottostante (look and feel) 7
  • 8. Applicazioni miste: un esempio pratico Obbiettivo: integrare google maps in unapplicazione Qt.
  • 9. Domande?? 9
  • 10. GRAZIE ! Develer S.r.l. Via Mugellese 1/A 50013 Campi Bisenzio Firenze - ItaliaContattiMail: info@develer.comPhone: +39-055-3984627Fax: +39 178 6003614http://www.develer.com

×