Democrazia liquida slideshow-01
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Democrazia liquida slideshow-01

on

  • 509 views

Introduzione ai concetti base della Democrazia Liquida

Introduzione ai concetti base della Democrazia Liquida

Statistics

Views

Total Views
509
Views on SlideShare
426
Embed Views
83

Actions

Likes
0
Downloads
3
Comments
0

2 Embeds 83

http://www.democrazia-liquida.com 66
http://democrazia-liquida.com 17

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Democrazia liquida slideshow-01 Democrazia liquida slideshow-01 Presentation Transcript

  • Democrazia Liquida<< In democrazia non cè nulla di più importante di un elettore ben informato >> www.Democrazia-Liquida.org
  • Ambito di applicazione• Il Software LFB funziona come un Parlamento Elettronico. in cui Proposte, Suggerimenti, • I Portavoce Eletti di fatto Emendamenti e Votazioni si hanno un “peso” svolgono coinvolgendo tutti decisionale equivalente a gli Iscritti certificati quello di ogni Iscritto Certificato
  • Ambito di applicazione• Gli Elettori sono stati storicamente abituati a dare • Con la D-Liquida è “deleghe in bianco” senza più sufficiente iscriversi con un poter intervenire dopo le Documento di Identità per Elezioni sulloperato dei entrare a far parte del propri rappresentanti processo decisionale
  • Nessun organismo direttivoOgni forma di Democrazia contiene in sé alcuni limiti di tipo pratico nella sua realizzazione.Immaginiamo di trovarci in 1.000 persone presenti in una assemblea e di voler discutere una proposta di legge.Storicamente parlando,conosciamo tre principali tipi di possibile soluzione: » a) Democrazia Rappresentativa » b) Democrazia Diretta » c) Democrazia Partecipativa
  • a) Democrazia Rappresentativa• Fondata sul principio che gli eletti rappresentano le persone• ll mandato dura un periodo di tempo fisso (non è possibile cambiare idea in durante questo periodo)• Si vota il pacchetto completo di obbiettivi che la persona porta con se (bisogna scendere a compromessi per scegliere il pacchetto che meglio ci rappresenta)• Applicata ad un gruppo/movimento/partito ci riporta ad una struttura piramidale; gli eletti decidono senza coinvolgere la base
  • b) Democrazia Diretta (pura)• Tutte le decisioni vengono prese tramite referendum• Poco efficiente• Impraticabile su larga scala• Pericolo di oligarchia? Pochi partecipano?• Molto impegnativa, tutti devono decidere su tutto
  • c) Democrazia Partecipativa• Utilizzare gli strumenti informatici e la rete (Internet) per migliorare i sistemi democratici attuali• Creare un canale di comunicazione fra i cittadini ed i rappresentanti eletti nella struttura democratica attuale• Non applicabile come processo decisionale ma solo come indirizzo
  • ...e altrimenti ?• E se grazie alle tecnologie moderne che consentono facilmente agli individui di connettersi tra lorofosse possibile elaborare un
  • Democrazia Liquida!!
  • Democrazia Liquida - Proxy Voting • Non possiamo occuparci di tutto,per questo deleghiamo non eleggiamo! • La delega non è una votazione ma una fiducia personale verso chi segue o ha competenze migliori in una certa area tematica • Favorisce le competenze e la fiducia (meritocrazia naturale)
  • Democrazia Liquida - Proxy Voting • Possibilità di delega globale, per area tematica o per singola questione • Le deleghe possono essere cambiate in ogni istante • In ogni momento è sempre possibile votare direttamente scavalcando lattuale delega impostata (voto diretto) • Non è obbligatoria, se non voto e non delego significa: "mi fido di tutti i partecipanti"
  • Voto segreto In LiquidFeedback le votazioni sono tutte in chiaro per i partecipanti!!Chiediamoci, che senso ha il voto segreto? • Piattaforma non progettata per votazioni segrete • Voto in chiaro serve per verifica altrimenti impossibile • Se ti delego voglio sapere cosa hai votato! • Ha senso in parlamento il voto segreto?? (Cosentino) • Trasparenza verso la popolazione che ci vota • Favorisce identificazione gruppi collusi con interessi privati • Esiste meccanismo per rendere anonima la partecipazione • Anche se il voto è segreto sulla piattaforma questo non è comunque garantito davanti al proprio PC di casa
  • LiquidFeedback - Obiettivi primari• Partecipazione di tutti gli iscritti/votanti nel prendere decisioni ufficiali• Non solo SI/NO ma voto di preferenza (metodo Shulze)• Nessun compromesso (soluzione migliore)• Risultati affidabili, verificabili ed ufficiali• Applicabile in organizzazioni con alto numero di partecipanti• Open-sourceUn ragazzo che non frequenta molto gli attivisti ha postato un testo di leggesulle libertà digitali: il Partito Pirata di Berlino lha votato in Liquid,i portavoce lo hanno portato in consiglio comunale, i Verdi li hanno appoggiatied è diventato legge!!
  • LiquidFeedback - Criteri di progettazione• Non è necessario un moderatore• Resistenza ai TROLL• Favorisce critiche costruttive e richieste di variazione• Interesse alle questioni quantificabile• Incoraggiamento a votare sugli obiettivi politici e sulle tematiche• Integrità del voto assicurata dalla tracciabilità• Scalabilità (aree tematiche e regole di voto personalizzabili)Nuova versione LiquidFeedbackV2:• Unità organizzative• Notifiche e-mail• Nuova interfaccia semplificata
  • LiquidFeedback - StrutturaPensiamo che molte bozze saranno spesso create da piccoli gruppi o anche da individui
  • Dalla prima bozza alla decisione... Nuovo Congelamento Votazione(1° quorum apertura Discussione (2°quorum proposte) questione)Discussione:• Iniziata dai partecipanti, processo auto-organizzato• Ogni partecipante può far partire un iniziativa• Feedback costruttivo quantificato• I proponenti decidono limplementazione (modificano le bozze)• Fodamentalmente non esiste oppsizione nelliniziativa• Ogni partecipante può far partire un iniziativa alternativa Proponente/i discutono con tutti i membri interessati tramite i suggerimenti
  • Processo di discussione...
  • Meccanismi di quorum... Nuovo Congelamento Votazione (1° quorum apertura Discussione (2°quorum proposte) questione)• La prima proposta deve essere supportata da un numero di persone superiore ad una percentuale (quorum, personalizzabile) di partecipanti allarea• Dopo la discussione inizia un periodo di congelamento delle proposte per permettere ai partecipanti di dare il loro supporto alle diverse proposte• Al termine del congelamento TUTTE le proposte devono passare un secondo quorum per entrare in votazione rispetto al numero di partecipanti+interessati
  • La votazione...Es. Proposte per riqualificazione vecchia area industriale:- parco comunale 32%- campeggio 28%- industria chimica 40%Votazione standard:vince "industria chimica"Metodo Shulze: vince "parco comunale"(se i votanti di parco ecampeggio disapprovanolindustria chimica)
  • Conclusione !!! PIATTAFORMA PER VOTAZIONI INTERNE !!! -- Proxy Voting -- -- Assemblea Permanente -- -- Metodo Shulze --"... ogni uomo è partecipe ... e si sente coinvolto nel processo decisionale, non solamente un giorno allanno durante le elezioni, ma tutti i giorni." (Thomas Jefferson)Presentazione tratta da:http://youtu.be/S9pPrp6LRKQUlteriori informazioni:http://liquidfeedback.org/