Social Media Analytics

4,192 views
4,138 views

Published on

Le slide del mio intervento sulle strategie di analisi e visualizzazione delle attività sociali nei media partecipativi, seminario svolto alla IULM all'interno del progetto Social media lab
http://www.tecnoetica.it/2009/03/25/social-media-analytics/

Published in: Technology, Health & Medicine
0 Comments
12 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
4,192
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,667
Actions
Shares
0
Downloads
45
Comments
0
Likes
12
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Social Media Analytics

  1. 1. Le caratteristiche della Social Media Analitycs Davide Bennato Università di Catania dbennato@unict.it www.tecnoetica.it
  2. 2. Indice • La Social Media Analytics • Un concetto diverso di ricerca empirica • La raccolta dei dati • La rappresentazione dei dati • Caso Studio: Wikipedia analytics Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  3. 3. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  4. 4. Project Palantir http://www.youtube.com/watch?v=wTQf8MqEfg0 Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  5. 5. La Social Media Analytics • Una proposta di definizione La Social Media Analytics è un settore di studio il cui scopo è mettere a punto strumenti di rilevazione, strategie di ricerca, modelli interpretativi in grado di elaborare metriche per valutare l’uso dei media sociali Settore trans-disciplinare non ancora istituzionalizzato • Il contesto sociale Verba manent: le relazioni sociali come contenuti strutturati in oggetti mediali (testo, video, foto, immagini) La crescita nell’uso dei media sociali La diversificazione delle funzioni nei media sociali • Il contesto economico Un nuovo concetto di competizione: la competizione basata sull’analisi dei dati (Davenport 2006: Competing on analytics) La Long Tail: un esempio di uso creativo del datamining Un nuovo mercato di riferimento: i social media come strumento del marketing Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  6. 6. • Il contesto culturale La difficoltà delle ricerche tradizionali Come descrivere la popolazione di riferimento (elenchi telefonici?) Come contattare i soggetti (questionari via mail o tramite siti web?) • I limiti della Social Media Analitycs Rileva solo gli utenti in internet Rileva solo ciò che le piattaforme consentono di rilevare Non c’è una perfetta corrispondenza tra l’informazione numerica (o testuale) e il comportamento sociale ad essa sottesa Il panorama dei social media come complesso Il problema dell’unità di misura Utenti diversi della stessa piattaforma (counting) Le modalità d’utilizzo della stessa piattaforma (pattern) Lo stesso utente su piattaforme diverse (profiling) Le informazioni lasciate su piattaforme diverse (tracking) Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  7. 7. http://www.fredcavazza.net/2008/06/09/social-media-landscape/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  8. 8. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  9. 9. http://www.juiceanalytics.com/writing/choosing-right-metric/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  10. 10. Un concetto diverso di ricerca empirica • Le fasi di una ricerca empirica classica Disegno della ricerca Domande astratte vengono ricondotte ad una serie di quesiti specifici con una portata semantica circoscritta Raccolta dei dati Fase di raccolta di informazioni utili a rispondere ai quesiti L’unificazione specifici del disegno della ricerca delle fasi nei Organizzazione dei dati social media Ordinamento dei dati raccolti secondo uno specifico criterio organizzativo (temi ricorrenti, parole chiave, matrice CxV, …) Analisi dei dati Insieme di procedure (formali o informali) così da interpretare dati organizzati secondo meccanismi di attribuzione di senso Esposizione dei risultati Processo di comunicazione delle risultanze ottenute dalla fase di analisi dei dati (report, slide, saggi, convegni) Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  11. 11. Ricolfi, L.; 1995, La ricerca empirica nelle scienze sociali. Una tassonomia, in Id. La ricerca qualitativa, Carocci, Roma Spazio dei media sociali Oggettività Adeguatezza Procedure formali Procedure informali Con Senza Base Base non statistica statistica ispezionabile ispezionabile Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca Ricerca MAT LOG TXT ETN COMP Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  12. 12. La raccolta dei dati • Alcune questioni metodologiche I diversi livelli di organizzazione del sapere: dati, informazioni, conoscenza E’ davvero così semplice? L’osservazione è carica di teoria (theory laden) L’ipotesi della cornice La costruzione del dato: raccolta di informazioni grezze orientate ad uno scopo conoscitivo I servizi del web 2.0: il rapporto software/database • La semantica dei dati nei social media Cosa rappresentano i dati raccolti dai/nei social media: flussi di informazioni (es.: l’uso di una piattaforma) flussi organizzativi (es.: lo scambio comunicativo dentro i forum) modelli di comunicazione (es.: le dinamiche di utilizzo del microblogging) comportamenti sociali (es.: le strategie relazionali dentro Facebook) Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  13. 13. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  14. 14. http://web2.socialcomputingmagazine.com/you_know_youre_web_20_when.htm Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  15. 15. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  16. 16. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  17. 17. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  18. 18. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  19. 19. • Le diverse componenti della Social Media Analytics La componente statistica La componente informatica La componente manageriale • La componente statistica Datamining: estrazione di conoscenza da enormi quantità di dati Textmining: il datamining applicato a dati non strutturati (testi in lingua naturale) Webmetrics: raccolta e analisi dei dati per l’ottimizzazione dell’uso dei siti web Social Network Analysis: tecnica statistica usata per analizzare reti (sociali, organizzative) • La componente informatica Motori di ricerca: strumenti sofisticati per la navigazione strutturata all’interno di informazioni API: application programming interface La diffusione dei siti basati su database (SAAS, CMS) • La componente manageriale Business intelligence: processi, tecnologia, risultati per l’analisi delle informazioni presenti nelle aziende Knowledge management: gestione della conoscenza sviluppata da una comunità di pratica resa disponibile dalle tecnologie Lab Social Media Davide Bennato | 19/03/2009
  20. 20. • Le strategie di raccolta Attive: richiesta di informazioni orientate ad uno scopo Esempio: websurvey (indagini online) Passive: organizzazione delle informazioni lasciate Esempio: catalogatori di informazioni (Delicious) Reattive: filtraggio più o meno collaborativo delle informazioni Esempio: sistemi di raccomandazione/votazione (Amazon) Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  21. 21. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  22. 22. Swivel http://www.swivel.com/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  23. 23. Many Eyes http://manyeyes.alphaworks.ibm.com/manyeyes/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  24. 24. La rappresentazione dei dati • La visualizzazione dello spazio dei dati L’importanza di rappresentare graficamente i dati La visualizzazione della variabile tempo: le timeline Il concetto di dashboard (cruscotto): sistemi per il supporto decisionale • Le macrostrategie di visualizzazione Strutture: tabelle Testo: tagging e tagcloud Mappe: geografiche, astratte (mentali/concettuali), creative Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  25. 25. Visual Complexity http://www.visualcomplexity.com/vc/index.cfm Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  26. 26. http://www.visual-literacy.org/periodic_table/periodic_table.html Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  27. 27. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  28. 28. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  29. 29. Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  30. 30. New York Times http://www.nytimes.com/2008/06/04/us/politics/04margins_graphic.html Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  31. 31. Vizlab http://vizlab.nytimes.com/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  32. 32. Alcuni casi studio • La Wikipedia Analytics Wikipedia come strumento privilegiato di analisi delle informazioni La disponibilità del database di Wikipedia Il gran numero di processi sociali dalla complessità diversificata presenti Numero di accessi alle voci Editing delle voci Dibattito nelle aree di discussione Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  33. 33. Chromograms http://www.research.ibm.com/visual/projects/chromogram.html Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  34. 34. Wikirage http://www.wikirage.com/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  35. 35. Wikimindmap http://www.wikimindmap.org Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  36. 36. Wikidashboard http://wikidashboard.parc.com/ Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009
  37. 37. Davide Bennato Docente all’Università di Catania (facoltà di Lettere e Filosofia) dove insegna Sociologia dei processi culturali e comunicativi. Si occupa dello studio dei comportamenti di consumo dei media digitali, delle forme di relazione sociale in internet e dei comportamenti collettivi tecnologicamente mediati. In passato docente all’Università di Roma “La Sapienza”, dove ha insegnato Sociologia della Ricerca e dell’Innovazione presso la facoltà di Sociologia e Teoria e Tecniche dei Nuovi Media presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Direttore di ricerca su media digitali, consumi e comunicazione I blog di Davide Bennato: presso la Fondazione Luigi Einaudi di Roma e socio fondatore www.tecnoetica.it nonché vicepresidente nel periodo 2005-08 di STS-Italia Società Italiana di Studi su Scienza e Tecnologia. www.puntobeta.net www.processiculturali.it Inoltre è consulente per diverse società di ricerca e formazione sui temi relativi ai media sociali e al social networking: Ma.G.I.C.A, X- Contatti: Path, Downing Street. davide.bennato@gmail.com dbennato@unict.it Scrive sui temi delll’impatto sociale delle applicazioni web 2.0 sulla Skype: davide.bennato rivista Internet Magazine (edizioni Master) Social Media Lab Davide Bennato | 19/03/2009

×