• Save
Uno, nessuno e centomila: come rendere adattabile il contenuto ad una realtà di continuo e infinitamente mutabile
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Uno, nessuno e centomila: come rendere adattabile il contenuto ad una realtà di continuo e infinitamente mutabile

  • 1,328 views
Uploaded on

Workshop Architecta | 15 novembre 2013

Workshop Architecta | 15 novembre 2013

More in: Design
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
No Downloads

Views

Total Views
1,328
On Slideshare
1,013
From Embeds
315
Number of Embeds
9

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
15

Embeds 315

http://lallodola.wordpress.com 184
http://www.neetpiq.com 89
http://architecta.tumblr.com 16
http://neetpiq.com 8
https://lallodola.wordpress.com 8
http://www.linkedin.com 7
https://www.linkedin.com 1
http://cloud.feedly.com 1
https://twitter.com 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. VII Summit Italiano di Architettura dell’Informazione / Bologna 15 –16 novembre 2013 «Uno, nessuno e centomila» come rendere adattabile il contenuto ad una realtà di continuo e infinitamente mutabile Daniela Costantini
  • 2. Content is the whole damned point. M. Atherton
  • 3. Fino ad oggi abbiamo progettato contenuti web per il desktop. macropoulos
  • 4. Ora dobbiamo andare oltre, dobbiamo poterli far viaggiare ovunque. Viki’sNature
  • 5. adactio
  • 6. Get your content ready to go anywhere because it’s going to go everywhere. Brad Frost
  • 7. quasi il 50% dei dispositivi venduti nel mondo è uno smartphone 1. 2. 3. 4. 5. Cina(+31 milioni) India (+11 milioni) Bangladesh (+9 milioni) Indonesia (+8 milioni) Nigeria (+5 milioni) } nuovi abbonamenti nel 2012 Dati Mobility Report di Ericsson
  • 8. il 97% degli italiani >16 anni utilizza un telefonino il 62% degli italiani possiede uno smartphone il 35% degli italiani ha 2 telefonini Nielsen Mobile Consumer Report
  • 9. reti mobili crescerà a un ritmo elevatissimo raddoppiando ogni anno per i prossimi 6 anni uncultured Dati Mobility Report di Ericsson il traffico sulle
  • 10. you need to get your content onto mobile devices. Period. K.McGrane
  • 11. mobile. mobile…
  • 12. mobile: NON vuol dire in movimento
  • 13. mobile: NON vuol dire versione ridotta
  • 14. If people want to do something on the internet, they will want to do it using their mobile device. K. McGrane
  • 15. mobile è: tutto ciò che NON è desktop Googleglass.com
  • 16. a seamless experience between digital and real
  • 17. almoko d’accordo. Ma come si fa?
  • 18. The future is adaptive content. K. McGrane
  • 19. Adaptive , not responsive K. McGrane
  • 20. CONTENUTO STRUTTURATO si riferisce alle informazioni o contenuti che sono stati suddivisi (chunks) e classificati attraverso metadati Wikipedia dacotahsgirl
  • 21. «ero in uno stato come di fusione continua, quasi fluido, malleabile; mi conoscevano gli altri, ciascuno a suo modo, secondo la realtà che m'avevano data» L. Pirandello wikipedia
  • 22. è caratterizzato da 5 elementi:
  • 23. 1. deve essere riutilizzabile EwanMcIntosh
  • 24. K. McGrane
  • 25. COPE Create Once Publish Everywhere CAPE Create Anywhere Publish Everywhere (everything is an API)
  • 26. CMS AUDIOPLAYER MOBILE WEB
  • 27. 2. può essere combinato in modi diversi, per differenti piattaforme wikipedia
  • 28. braintraffic.com
  • 29. 3. deve essere indipendente dalla sua presentazione storebukkebruse
  • 30. WYSIWYG?
  • 31. NON ESATTAMENTE adactio
  • 32. geofthere 4. deve essere corredato di metadati
  • 33. metadati i dati sui dati , sono informazioni descrittive dei contenuti braintraffic.com
  • 34. metadata is a love-note to the future J. Scott
  • 35. Epsos.de 5. deve essere supportato da un CMS strutturato e usabile
  • 36. BLOBS versus CHUNKS http://sixrevisions.com/content-strategy/content/
  • 37. CMS (Content Management System) WYSIWTFFTWOMG! National Public Radio
  • 38. tutto deve avere più senso ? S. Wachter-Boettcher
  • 39. CMS PER CONTENUTI STRUTTURATI: QUALCHE ESEMPIO OPENSOURCE PROPRIETARI http://drupal.org http://www.novius-os.org/ http://wordpress.com (plugin) https://www.gathercontent.com/ http://neos.typo3.org/ (alpha version) http://grabaperch.com/ -> segnalo interessante discussione sulla scelta tra le due tipologie, sul blog di P. Boag: http://boagworld.com/dev/why-use-a-proprietary-licensed-content-management-system/
  • 40. CMS e distribuzione cross-channel Rasmus Skjoldan (Neos UX lead)
  • 41. il futuro è imprevedibile, ma possiamo prepararci ad essere <<futurefriend.ly>>
  • 42. in pratica:
  • 43. Quanti tipi di contenuto?
  • 44. TIPI DI CONTENUTO
  • 45. TIPO DI CONTENUTO RICETTA
  • 46. ELEMENTI DI CONTENUTO FOTO CONDIVISIONI TITOLO SOTTOTITOLO PORTATE + TEMPO ATTIVO + TEMPO TOTALE INGREDIENTI INFO NUTRIZIONALI PREPARAZIONE KEYWORDS (TAG) AUTORE RICETTA AUTORE FOTO
  • 47. S. Wachter-Boettcher
  • 48. ci vuole un piano.
  • 49. Cross-channel content strategy PASSI FONDAMENTALI CORE MESSAGE analisi CONTENT AUDIT CONTENT MODEL struttura REUSE MAP CMS EDITORIAL GUIDE & CALENDAR API’s diffusione archivio e gestione
  • 50. 1. CORE MESSAGE Cosa abbiamo bisogno di comunicare?
  • 51. 2. CONTENT AUDIT
  • 52. 3. CONTENT MODEL (gerarchico) S. Wachter-Boettcher
  • 53. 3. CONTENT MODEL (modulare) S. Wachter-Boettcher
  • 54. la nostra ricetta PIATTI …….. VALUTAZIONI …….. EVENTI …….. RICETTA Titolo Sottotitolo Foto Preparazione Keywords (tag) Autore ricetta Autore foto Ingredienti n. condivisioni Tempo attivo Tempo totale Valori nutrizionali … VINI CORRELATI …….. DIETE SPECIALI …….. … ……..
  • 55. 4. REUSE MAP ELEMENTI DI CONTENUTO CANALI sito web smartphone tablet Titolo Sottotitolo Foto Preparazione Keywords (tag) Autore ricetta Autore foto Ingredienti n.Condivisioni Tempo attivo Tempo totale Valori nutrizionali … pdf/brochure twitter facebook newsletter X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X X …
  • 56. 5. CMS
  • 57. 6. EDITORIAL STYLEGUIDE
  • 58. 7. API’s Application Program Interface: una tecnologia in grado di trasportare diffondere il contenuto strutturato
  • 59. lasciamolo andare. jijis
  • 60. the more structure you put into content, the freer it will become R. Lovinger
  • 61. Information Architecture matter enormously, because what they show us is what we see E. Tufte
  • 62. L’importanza del team
  • 63. «your role is your role. But your job is to make sure you’ve got the best damn donut in town» Ian Alexander jurvetson
  • 64. Grazie. Daniela Costantini @lallodola milanUXbookclub.wordpress.com adwriter
  • 65. Risorse: Articoli, relazioni e blog (alcuni) contenuti in questa lista «The epic list of content strategy resources» diJonathon Colman: http://www.jonathoncolman.org/2013/02/04/content-strategy-resources/ Libri Content Strategy for the Web, Halvorson e Rach Content Everywhere: Strategy and Structure for Future-Ready Content, WachterBoettcher Content Strategy for Mobile, McGrane adwriter
  • 66. Ora lavoriamo. Insieme.