Your SlideShare is downloading. ×
Probiotici
Probiotici
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
142
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. BIFIDOBACTERIUM-Migliora la dermatite atopica nei bambini conallergie alimentari;-Aumenta lattività fagocitica non specifica deigranulociti plasmatici circolanti;-Ha attività antiossidante;-Riduce significativamente la severità e la duratadella diarrea da rotavirus.Ci sono diverse definizioni suiprobiotici.La maggior parte delle fonti riportache a coniare iltermine probiotici furono duericercatori statunitensi, Lilly eStillwell, i quali definirono iprobiotici come "sostanze secreteda un organismo, in grado distimolare la crescita di un altro".Unaltra definizione di probiotici la sideve a Parker che li definì come"organismi e sostanze checontribuiscono al bilanciomicrobico intestinale".Il termine probiotico significa:"a favore della vita"Alimenti ProbioticiDescrizioneCaratteristiche generaliNon tutti i batteri possono definirsi probiotici.Perché lo siano devono:1essere di origine umana,2resistere allacidità dello stomaco e allazione della bile,3sopravvivere nel tratto gastrointestinale e aderire allamucosa,4essere perfettamente tollerabili,5avere effetti benefici per la salute,antagonizzando i microrganismi patogeni e producendosostanze.È fondamentale notare che i principali bacilli dello yogurt(Lactobacillus bulgaricus e Streptococcus termophilus) nonsono probiotici perché sono intolleranti ai sali della bile e sisviluppano a temperature superiori a quella umana. La granparte degli yogurt in commercio non si può pertantodefinire alimento probiotico.LACTOBACILLUSSALIVARIUS-È un ottimo modulatoredellinfiammazione intestinale.Viene utilizzato nel trattamentodelle patologie gastrointestinalicaratterizzate da una rilevantecomponente infiammatoria.
  • 2. I probiotici rientrano nella categoria dei“Functional Food”. Ovvero alimenti funzionali; sitratta di prodotti che una volta introdotti svolgonouna precisa funzione nel nostro organismo.Functional FoodSITOGRAFIAhttp://www.guidaprodotti.com/alimenti/alimenti-probiotici.htmlhttp://www.google.it/search?3B212%3B272http://www.albanesi.it/dietaitaliana/BLU/Articoli/12probios.htmI.I.S.S. NOTARANGELO-ROSATI FOGGIAOBBIETTIVO AZIONE F2CODICE PROGETTO F-2-FSE-2011-118RIFERIMENTI BANDO n.4462-31/03/20112011D.S. PROF.SSA MARIA AIDA EPISCOPOESPERTO PROF. ANTONIO MICHELE RICCIOTUTOR PROF.SSA LEONARDA MALGIERIFACILITATORE PROF.SSA SONIA MANUPPELLIREFERENTE PER VALUTAZIONE PROF.SSAMARIGILDA TIBOLLOALUNNA: Agnese BevereTutti i nostri progetti li trovate su:http://igienicamente.blogspot.it/SALUTE, AMBIENTE E TERRITORIO.“ Alimenti Probiotici”LACTOBACILLUS JOHNSONII LA1-migliora la flora intestinale;-evita l’aderenza di microrganismi nondesiderati dalle cellule intestinali;-stimola le attività delle cellule.

×