Your SlideShare is downloading. ×
I dolci delle feste
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

I dolci delle feste

156
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
156
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. NOTARANGELO - ROSATIFoggia - Via NapoliAnno Scolastico 2012/2013OBBIETTIVO AZIONE F2Codice Progetto Nazionale F-2-FSE-2011-118Riferimento Bando n. 4462 31/03/2013D. S. Prof.ssa MARIA AIDA EPISCOPOEsperto Prof. ANTONIO MICHELE RICCIOTutor Prof.ssa LEONARDA MALGIERIFacilitatore Prof.ssa SONIA MANUPPELLIReferente per la valutazione Prof.ssa MARIGILDA TIBOLLO“PON:Salute-Ambiente-Territorio”I DOLCI delle feste!!NOTIZIE IN RILIEVO:I prodotti tipici di Foggiae Provincia;Zeppole;Squarcelle;Mandorle Tostate;Le Chiacchiere.
  • 2. FOGGIA..”Una DOLCE Tradizione..!”I prodotti alimentari del Gargano nascono principalmentedall’amore per la propria terra, perché il tutto è stato tra-tramandato di generazione in generazione e i vari prodottisono coltivati secondo le tradizioni.Stiamo parlando dei sapori,degli odori e delle bellezze che ilnostro territorio, con le sue risorse riesce ad offrire.Foggia città piccola della regione Puglia, ma ricca di fontialimentari in grado di soddisfare le richieste e l’esigenze deigusti più raffinati. Generalmente in occasione delle Feste latradizione prevede il consumo di Dolci Tipici, come:Zeppole: dolce preparato in occasione della Festa diSan Giuseppe (19 Marzo); appartengono alla famigliadelle frittelle, ma con il passare degli anni hanno subi-to una trasformazione. La versione moderna prevedel’utilizzo di: Farina,Burro,Uova,Acqua,Olio (per la frit-tura), Crema pasticciera,Amarene e un tocco di Zuc-chero a Velo per la guarnizione. La preparazione preve-de invece un procedimento corposo, ma con la sicurez-za di ottenere a lavoro completato un ottimo risultato,perché pronte per essere mangiate e gustate!Squarcella: dolce preparato nel perio-do di Pasqua (Marzo-Aprile), si trattadi una ciambella ricoperta da Glassa diZucchero, decorata con Uova Sodedipinte,Confettini e Granella. Solita-mente è una delizia che viene regalataai bambini,ai coniugi e ai fidanzati insegno augurale e di buona speran-za..senza dimenticare la possibilità dirappresentare questa leccornia a for-ma di cuore,cerchio,cestino e colomba.L’ORIGINE dei dolciumi è spesso legata ad un periodo specifico dell’anno: una data, un santo o unafestività. Nel passato invece infatti le tavole non erano imbandite quotidianamente,come invece ac-cade oggi, si usava attuare la preparazione dei Dolci Pugliesi in occasione di una festa o di una ricor-renza familiare (quando era possibile festeggiare) o comandata.Nell’ antichità non possiamo non sottolineare l’importanza della tradizione dell’ Antica Grecia,dell’Antica Roma e del periodo dell’Alto Medioevo, coloro che davano importanza alla preparazione conl’utilizzo dell’elemento base: Lo Zucchero (ricavato principalmente dalla canna; “Zucchero di Canna”).
  • 3. Non c’è uomo che non possa bere o mangiare..ma sono in pochi ingrado di capire che cosa abbia sapore!!(Filosofo Cinese..Confucio)Le Chiacchiere: dolce conosciuto ecaratteristico anche nel restodell’Italia,il quale assume diversaterminologia in base alla regione. LeChiacchiere vengono preparate neigiorni di festa del Carnevale (Gennaio-Febbraio); possiedono la forma di unastriscia, lavorata per poi formare unnodo (in alcune zone prendono infatti ilnome di fiocchetti).E’ previsto l’utilizzo di: Farina di frumento(che viene fritta o cotto al forno), Zuccheroa velo,Miele,Cioccolato Fondente,aggiunta diAlchermes e Mascarpone montato per ilsuccessivo decoro.Mandorle Tostate: dolcepreparato in occasione delNatale (25 Dicembre) ri-specchiando una delle piùantiche tradizioni casalin-ghe, perché la preparazioneavviene nell’ambiente dome-stico, il rifugio delle donne:“La Casa”. La terminologiainvece di “ Mandorle At-terrate” viene utilizzataper l’aspetto assunto daisemi dello zucchero rappre-so,bruno e opaco,dotatodella tipica colorazione delterreno agricolo.
  • 4. https://www.google.it/#si-te=&source=hp&q=aforismi+sulle+torte&oq=afori&gs_l=hp.3.0.35i39j0l9.2510.3713.0.6102.5.5.0.0.0.0.198.740.0j5.5.0...0.0...1c.1.14.hp.CW4s6bOCqDk&bav=on.2,or.r_cp.&bvm=bv.47008514,d.ZWU&fp=c1788b7b8cd9d01d&biw=1344&bih=695https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1344&bih=695&q=la+squarcella&oq=la+squarcella&gs_l=img.3...4091.11026.0.11359.19.14.1.4.1.1.256.1643.7j4j3.14.0...0.0...1ac.1.14.img.fBYWnlZ68h8#facrc=_&imgrc=lShT15dWgG7QxM%3A%3BAAMecob1E5SKEM%3Bhttp%253A%252F%252Fstatic.tuttogratis.it%252F628X0%252Fdonna%252Ftuttogratis%252Fit%252Fwp-content%252Fuploads%252F2011%252F03%252FScarcella-pugliese-dolce.jpeg%3Bhttp%253A%252F%252Fdonna.tuttogratis.it%252Fcasa%252Fricetta-squarcella-il-dolce-pugliese-per-la-pasqua%252FP144459%252F%3B275%3B183https://www.google.it/search?hl=it&site=imghp&tbm=isch&source=hp&biw=1344&bih=695&q=la+squarcella&oq=la+squarcella&gs_l=img.3...4091.11026.0.11359.19.14.1.4.1.1.256.1643.7j4j3.14.0...0.0...1ac.1.14.img.fBYWnlZ68h8#facrc=_&imgrc=lShT15dWgG7QxM%3A%3BAAMecob1E5SKEM%3Bhttp%253A%252F%252Fstatic.tuttogratis.it%252F628X0%252Fdonna%252Ftuttogratis%252Fit%252Fwp-content%252Fuploads%252F2011%252F03%252FScarcella-pugliese-dolce.jpeg%3Bhttp%253A%252F%252Fdonna.tuttogratis.it%252Fcasa%252Fricetta-squarcella-il-dolce-pugliese-per-la-pasqua%252FP144459%252F%3B275%3B183http://nozze.forumfree.it/?t=31741102http://ilmondodeidolci.blogspot.it/2011/11/dolci-e-pasticceria-la-storia.html^^S itograf ia e Bib liograf ia^^CALUDIA PADALINO 4B Economo - DietistaTutti i lavori prodotti con il Pon F2 “Salute-Ambiente-Territorio” sono pubblicati su: www.igienicamente.blogspot.com