• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
H
 
  • 670 views

 

Statistics

Views

Total Views
670
Views on SlideShare
464
Embed Views
206

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

3 Embeds 206

http://igienicamente.blogspot.it 197
http://www.igienicamente.blogspot.it 8
http://igienicamente.blogspot.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment
  • 1) su base organica:sostenuta da fattori che determinano alterazioni a casa di uno o 2 apparati LE CAUSE DELLA DISABILITA'

H H Presentation Transcript

  • Igiene età evolutiva:Igiene età evolutiva:Menomazione, disabilità,Menomazione, disabilità,handicaphandicap
  • MenomazioneMenomazioneÈ una qualsiasi perdita o anomalia,transitoria opermanente,a carico degli arti,di organi,di tessuti odi strutture del corpo. Rappresenta uno statopatologico e riflette i disturbi al livello dellorgano
  • DisabilitàDisabilitàÈ detta anche perdita di funzione ed è unaqualsiasi carenza conseguente damenomazione,dalle capacità di svolgereunattività nel modo o nei limiti ritenuti normaliper un essere umanoLe più frequenti forme si presentano con:Gravi limitazioni nellEsecuzione degli attimotoriMancanza di funzionalitàDegli organi conDeficit nella produzioneE ascolto di messaggiDifficoltà di elaborazione delPensiero e del comportamentoDisabilità della cura dellapersona
  • HandicapHandicapÈ una condizione di svantaggio che limita oimpedisce la possibilità di ricoprire un ruolo normaleper il singolo soggetto in base alla sua età,al sesso,aifattori culturali e socialiLincidenza dellhandicap è correlato alla strutturadella società in particolare alle abitudini e alleorganizzazioni sociali
  • Le cause della disabilitàLe cause della disabilità1) su base organicaÈ sostenuta da fattori che determinanoALTERAZIONI STRUTTURALI a caricodi uno o più apparati
  • PRENATALE Mutazioni genetiche Malattie autosomiche,Malattie legate al cromosoma XMutazioni cromosomiche egenomicheSindrome di Down,Traslocazione,Malattia Cri du ChatInfezioni:virali,batteriche,protozoaricheRosolia,Epatite,Sifilide,Malattia citomegalicaRadiazioni ionizzanti TeratogenesiFarmaci: Ormoni androgeni e progesteniciAnticonvulsivanti e ipoglicemizzantiDroghe,fumo,alcool Sindrome da astinenza.Sindrome feto-alcolicaCarenze alimentari materne MalnutrizioneMalattie endocrine materne DiabeteMalattie metaboliche materne FenilchetonuriaAnossia fetale Distacco precoce della della placenta
  • Malformazioni organiche Agenesia del corpo callosoPalatoschisiIdrocefaloSpina bifidaIncompatibilità sanguigna materno-fetaleIncompatibilità Rh (ittero nucleare)PERINATALE Fattori meccanici Manovre ostetriche erratePrematurità, Immaturità Peso inferiore alla normaProblemi respiratoriAnossia neonatale Ostruzione delle vie aeree permeconio,Torsione del cordone ombelicalePOSTNATALE InfezioniTrauma cranicoIntossicazioni alimentariMeningiti,Cadute incidenti
  • 2) Su base socio-ambientaleÈ sostenuta da fattori che non determinano alterazioni strutturaliMa danni nella sfera intellettivaChe hanno spesso originenellambito familiare
  • ALTERAZIONI DA CAUSE GENETICHEALTERAZIONI DA CAUSE GENETICHELe malattie genetiche sono anomalie quantitative del patrimoniogenetico dellindividuo che possono riguardare i geni o icromosomi con variazioni del numero e della loro struttura• Anomalie genetiche :assenza di un gene• Malattie dei cromosomi :Numeriche Strutturali
  • Sindrome di Patau Trisomia 13 Cardiopatie congenite,Malformazioni celebrali edoculariSindrome di Edwards Trisomia 18 Malformazioni cardiache erenaliSovrapposizione delle dita edelle maniPiccole dimensioni di naso eboccaSindrome di Down Trisomia 21 Malformazione agli organiAnomalie morfologicheSindrome di Turner Monosonomia X Incompleta maturazionedellovaioSterilitàAnomalie faccialiMalformazioni cardiacheSindrome di Klinefelter Trisomia XXY Testicoli piccoliSterilitàAlta staturaSindrome super-maschio Trisomia XYY FertilitàStatura altaaggressivitàSindrome super-femmine Trisomia XXX FertilitàLieve ritardo mentaleIrregolarità mestruale
  • Sindrome del Cri du Chat Delezione parziale del bracciocorto del cromosoma 5Pianto caratteristico dovuto adanomalie della cartilaginelaringea,Epicanto,Grave ritardo mentaleSindrome dell X fragile Estremità del braccio lungodel cromosoma XÈ sottile e allungata constrozzaturaRitardo mentale,Anomalie comportamentaliDifetti di pronunciaRitardo dello sviluppopsicomotorioPadiglioni auricolari grandiIngrossamento dei testicoli
  • VARIAZIONE DEL NUMERO DEI CROMOSOMIVARIAZIONE DEL NUMERO DEI CROMOSOMIQuestavariazionepuò avvenireper aggiuntao sottrazionedi cromosomao di gruppidi cromosomi.Levariazioni in più dei cromosomi possono riguardare:gli autosomi ei gonosomiLapiù diffusatrisomiaèla21 checausalasindromedi Down;latrisomiahaorigineduranteil processo di meiosi in cui non si verificaladisgiunzionedi unacoppiadicromosomi con il risultato chein un gametecèun cromosomain più mentrenellaltro chegenera,uno in meno.Lafrequenzadellacomparsadi ovuli con trisomiaaumentacon lavanzaredelletàdelladonna,ciò dipendedal fatto chelecoppiedi cromosomi presenti nellesuecellulesessuali sono rimasteuniteper un numero di anni pari ai suoi eladifficoltàdellaseparazioneaumentano con il passar del tempo.
  • MUTAZIONE DI UN GENELeffetto di una mutazione del gene porta allalterazione strutturale o la mancanza diuna vitamina.Se questa è un enzima si ha un ENZIMOPATIA , termine con il quale si designanodiverse patologie in cui lassenza di un particolare enzima blocca un determinatoprocesso metabolico.La sintomatologia deriva dallalterazione metabolica che può manifestarsi nei primimesi di vita o alla fine del periodo evolutivo e causa gravi danni al sistema nervoso.Le malattie da mutazione di un gene si trasmettono seguendo le modalità delle leggidi MendelMALATTIE GENETICHE MULTIFATTORIALIMALATTIE GENETICHE MULTIFATTORIALIHanno origine dallinterazione di più geni con diversi fattori esterni.Le malattie genetiche multifattoriali comprendono• malformazioni congenite (labbro leporino,piede torto etc...)• malattie comuni allesordio in età diversa (diabete mellito,gotta etc...)
  • ALTERAZIONI DA CAUSE ESOGENEALTERAZIONI DA CAUSE ESOGENEInfezioni prenataliLe infezioni materne,contratte durante la gravidanza, possono giungere al feto per viatranplacentare diffondendo dal sangue materno attraverso la placenta o per via ascendente nelsacco amniotico. Gli agenti che colpiscono più frequentemente il prodotto del concepimentosono quelli raggruppati nella sigla “T.O.R.C.H.”.FarmaciQuasi tutti i farmaci riescono ad attraversare la placenta. Gli effetti resivi possono indurre gravimalformazioni durante la formazione degli organi che influenzano negativamente la capacitàdi adattamento alla vita extra-uterina.Sostanze voluttuarieSostanza abusate in gravidanza:• il fumo è associato al ritardo dellaccrescimento introuterino con peso minore di 200/250 gr.Rispetto alla norma• la caffeina attraversa la barriera placentare ma non può essere metabolizzata dal feto nelcaso di 4 o 8 tazzine di caffè è possibile avere una riduzione della crescita• lalcool è sicuramente un agente teratogeno e porta alla diminuzione della crescita strutturale ponderale• droghe : provocano ritardo dellaccrescimento intro uterino,porta allaumento di aborti e nelcaso di uso di cocaina,tachicardia.
  • Inquinamento ambientaleFattori nocivi : possono essere presenti nellambiente lavorativo o in quello dellavita quotidiana.RadiazioniGli effetti della produzione sono: mutazioni genetiche,malformazioni,tumori eleucemie.Malattie materneLinfluenza della maggior parte delle malattie materne sul prodotto del concepimentoè spesso legata a più alluso dei farmaci necessari per la cura,che ad unalimitazione della funzione della cura placentare.
  • PARALISI CELEBRALIPARALISI CELEBRALIINFANTILIINFANTILI
  • Le paralisi celebrali infantili sono patologie neurologiche caratterizzate da un disturbo dellamotricità cronico,non evolutivo conseguente ad un danno precoce dell encefalo. I disturbiassociati sono insufficienza mentale,epilessia,disturbi del linguaggio,della vista,delludito,dellasensibilità,del carattere.P.C.I. DI TIPOP.C.I. DI TIPOATETOSICOATETOSICODeriva da grandi disturbi neonatali come littero e si presenta con continui movimentiinvolontari,lenti e prolungati soprattutto:-movimenti tentacolari delle dita-movimenti di torsione del polso e dellavambraccio-movimenti facciali e della lingua.I movimenti involontari interferiscono con quelli volontari rendendoli inefficaci dal punto divista della funzionalità.
  • P.C.I di tipo atassicoP.C.I di tipo atassicoLatassia è lespressione di un danno al cervelletto,la frequenza di questa forma è piuttostobassa. Può presentarsi come conseguenza di malattie acquisite o di anomalie di formazionedel cervelletto. Si manifesta con un deficit dellequilibrio nella stazione retta,barcollamento nelcammino,tremore a scosse ampie della mano.PARAPLEGIAPARAPLEGIAÈ una forma di spasticità che interessa solo gli arti inferiori,levoluzione benigna e dopo qualcheanno si ha un miglioramento spontaneo con conseguente ripresa motoria.TETRAPLEGIATETRAPLEGIASono i quadri più gravi del PCI perchè il fattore eziologico agisce molto in fretta nel periodoprenatale provocando una lesione celebrale piuttosto grave. A questo disturbo sono associatecontrazioni involontarie lente che fissano per vari secondi un segmento corporeo in unapostura anormale
  • EPILESSIEEPILESSIE
  • Le epilessie (significa essere colti di sorpresa)-sono frequenti: colpiscono fra lo 0,6 e l1% della popolazione-sono sindromi croniche: possono durare tutta la vita-coinvolgono laspetto psicosociale in quanto creano ai malati difficoltà di inserimento nellafamiglia,scuola e lavoroÈ una sindrome neurologica,cronica,caratterizzata da crisi epilettiche che si presentanoallimprovviso che si ripetono in un lungo arco di tempo o per tutta la vita. È un periodoincontrollato provocato da una scarica eccessiva di neuroni del cervelloSi dividono in :- CRISI GENERALIZZATE, piccolo male e grande male.- CRISI PARZIALI crisi dove lo stato di coscienza può essere presente o assenteAlcune crisi sono precedute dall AURA, uninsieme di sensazioni (odori,visiva etc...) che inrealtà rappresentano linizio della crisi che viene a coscienza lucida
  • GRANDE MALE EPILETTICOIl grande male epilettico fa parte delle epilessie benigne, quelle che guariscono o sonocontrollate in modo completo con i farmaci.Si presenta allimprovviso...è preceduto dallaura caratterizzata da irritabilità,malumore,vertigini,cefalea.Si verificano durante il sonno o al risveglio.I fattori scatenati sono: privazione del sonno o risveglio precoce,stress,abuso di alcolici.La ripetizione della crisi senza acquisire lo stato di coscienza viene definito STATO DIMALE EPILETTICO.PICCOLO MALE PUROIl piccolo male puro o picnolessia rientra nelle epilessie generalizzate benigne:in circa lametà dei casi lesordio avviene tra i 5e i 9 anni e si riscontra una familiarità epilettica ed unlieve ritardo mentale.
  • IL BAMBINO DOWNLa sindrome di Down è una sindrome congenita,caratterizzata da una faccia tipica,da un ritardomentale più o meno grave,da un ipotoniamuscolare generalizzata,da malformazionideterminanti dalla trisomia 21Si può presentare in tre modi:1) trisomia 21libera:ogni cellula ha 3 cromosomi 21al posto della coppia2) trisomia 21 in traslocazione:il cromosoma 21 in più,è attaccato ad un altrocromosoma. È probabile che uno dei genitori sia portatore con la differenza che ilsuo patrimonio è normale.3) trisomia in mosaicismo : il soggetto presenta con 47 cromosomi e cellule con 46.La sindrome di Down crea insufficienza mentale,difficoltà di coordinamento motorio,lentezza nella crescita, vomito,respirazione a bocca aperta,difetti cardiaci,frequentiinfezioni,denti cariati per la fragilità dello smalto!
  • IL BAMBINO CON FENILCHETONURIAPKULa fenilchetonuria è unenzimopatia autosomica recessiva caratterizzata da graveinsufficienza mentale.I disturbi sono provocati dallalterazione del metabolismo delle proteine per mancanzadellenzima che trasforma la fenilalanina in tirosina: FENILALANINA-IDROSSILASILe conseguenza sono:- laccumulo di fenilalanina nel sangue che viene in parte eliminato con il sudore elurina.-dallaltra,la riduzione della sintesi di tirosina porta ad una riduzione del pigmentomelaninico che da essa si forma.
  • BAMBINO CON DISTROFIAMUSCOLARE DI DUCHENNELa distrofia muscolare di Duchenne è una malattia genetica,gonosomicarecessiva,conseguente ad una degenerazione progressiva del tessutomuscolare...che porta alla perdita della mobilità,alterazione della funzionalitàrespirazione e cardiaca.La malattia si manifesta nel maschio che EREDITA il gene difettoso dalla madreportatrice sana.I disturbi associati a questa malattia sono ritardo mentale,disturbi cardiaci chepossono causare morte improvvisa e ingrossamento del cuore.
  • BAMBINO CON IL NANISMO DAINSUFFICIENZA ORMONALEIl nanismo è unanomalia che causa un insufficiente sviluppo corporeo. La forma più comune èdeterminata dallacondroplasia.Il nanismo può essere presente fin dalla nascita (nanismo primordiale) o manifestarsi nella pubertà.Le cause possono essere genetiche.Il nanismo ipofisario È una forma di nanismo dovuta a carenza di somatotropina.Il nanismo di Laron. È una forma di nanismo poco frequente e viene trasmessa geneticamente. Ibambini con tale sindrome non hanno un fenotipo diverso rispetto ai bambini affetti da nanismoipofisario in quanto i caratteri somatici e dellaccrescimento sono molto simili.
  • La causa di questo tipo di nanismo è lamancata sintesi di GH. Il nanismo disarmonico :per esempio le braccia sono diproporzioni normali rispetto agli altriindividui mentre il tronco rimanepiccolo.
  • BAMBINO CON DIABETE INSULINO DIPENDENTEIl diabete MELLITO ID è la malattia metabolica più diffusa in età pediatrica: èdovuto alla mancanza di insulina causata da un meccanismo autoimmunitario.IPOGLICEMIA CHETOACIDOSICause Somministrazione quantitàeccessiva dinsulinaEsercizio fisico eccessivoSospensione insulina o suasomministrazione insufficienteMalattie,diarrea,vomito,stressemotivoInsorgenza improvvisa Graduale (8/24 ore)Sintomi FameConfusione e disorientamentoCapogiritremoreNauseaVomitoDolore addominaleSonnolenzaRespirazione rapidaTrattamento Sintomileggeri:pane,latte,fruttaSintomi gravi:miele,cioccolata,zuccheroPerdita di coscienza: iniezioneAlimentazione con cibi leggeriAssunzione di molta acquaEsame della glicosuria e dellachetonuria
  • BAMBINO CON FIBROSI CISTICALa fibrosi cistica è una patologia autosomica recessiva, colpisce diversi organicontemporaneamente ed è a carico dellapparato respiratorio.La patologia è causata dalla mutazione di un gene localizzato nel braccio lungo delcromosoma 7 che codifica una proteina coinvolta nel trasporto degli elettroliti la cuialterazione determina un aumento della viscosità delle secrezioni delle ghiandoleesocrine, in particolare quelle dellapparato respiratorio e del pancreas.
  • BAMBINO CELIACOLa celiachia è una malattia autoimmune congenita o transitoria,conseguente adunintolleranza alimentare al glutine ,caratterizzata da una sintomatologia ampia cheva dallassenza di sintomi a manifestazioni cliniche gastroenteriche o entra-digestiveBAMBINO CON ANEMIA MEDITERRANEAQuesta patologia è anche conosciuta come BETA TALASSEMIA che è unamalattia genetica recessiva autosomica dovuta allalterazione del gene regolatoredella velocità di sintesi della catena beta dell HB
  • BAMBINO EMOFILICOLemofilia è una malattia della coagulazione dovuta alla mancata o alla ridotta attivitàdei seguenti fattori della coagulazione. La forma più frequente avviene nei maschipoiché viene trasmessa dalla madre portatrice sana. Tali provocano emorragie perchéil solo tappo piastrinico è insufficiente a fermare la fuoriuscita del sangue.Nella forma grave lemorragia:sanguinamento ombelicale.
  • Realizzato da:MELANIA PISERCHIAFRANCESCA PIA LO CAMPO
  • Bibliografia:Manfredi-Paoletti“UOMO SALUTE MALATTIA – proposte diassistenza”CLITTCd-rom “UOMO SALUTE MALATTIE”Immagini prelevate da www.google.it