• Save
Tirocinio simone maver
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Tirocinio simone maver

on

  • 378 views

 

Statistics

Views

Total Views
378
Views on SlideShare
374
Embed Views
4

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

2 Embeds 4

https://www.linkedin.com 3
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Tirocinio simone maver Tirocinio simone maver Presentation Transcript

  • CAP – Common Alerting ProtocolRelazione di tirocinioSimone MaverAllievo ingegnere – Corso di studi in ingegneria informaticaUniversità degli studi di Trieste 1
  • CAP: Cosè e a cosa serve  Formato semplice e generale per lo scambio di avvisi demergenza su ogni tipo di rete  facilita lindividuazione di modelli emergenti che potrebbero indicare un pericolo non rilevato  Permette creazione di messaggi:  da distribuire su diversi sistemi dallerta  che normalizzano linformazione proveniente da diverse fonti per permetterne luso in forma aggregata (tabulare o grafica)  direttamente da reti di sensori per segnalare eventi significativi 2
  • Funzionalità predisposte Individuazione geografica flessibile con modelli basati su:  Latitudine/longitudine  Rappresentazioni geospaziali in tre dimensioni Invio di messaggi  Multilingua e  Con destinatari multipli Validazione e scadenza temporale dei messaggi 3
  • Funzionalità predisposte(2) funzioni di cancellazione/aggiornamento dei messaggi modelli per la definizione di messaggi di allerta completi e validi compatibilità con sistemi di firma digitale supporto per immagini e audio digitali 4
  • Caratteristiche del messaggio diallerta Interoperabilità Completezza Implementazione semplice Struttura XML semplice e portabile Formato multi uso Familiarità Utilizzo interdisciplinare e internazionale 5
  • Struttura del messaggio di allerta Segmento <alert>:  Fornisce informazioni base sul messaggio corrente Segmento <info>:  Descrive un evento in termini di: Urgenza: tempo disponibile per prepararsi Gravità: intensità dellimpatto Certezza: affidabilità dellosservazione  Fornisce informazioni specifiche: Sul messaggio e Sullevento 6
  • Struttura del messaggio di allerta(2)  Segmento <resource>:  Dà la possibilità di aggiungere ulteriori informazioni a <info>, in formato digitale  Segmento <area>:  Descrive larea geografica a cui si riferisce <info>, in diversi formati: Testuale Codificato (ad es. codici postali) Indicazioni geospaziali 7
  • Struttura del messaggio di allerta(3)alert infoMessage ID (identifier) Language (language)Sender ID (sender) Event category (category)*Sent Date/Time (sent) Event Type (event)Message status (status) Response Type (responseType)*Message Type (msgType) Urgency (urgency) * Severity (severity)Source (source)Scope (scope) Certainty (certainty)Restriction (restriction) Audience (audience)Addresses (addresses) Event Code (eventCode)*Handling Code (code) * Effective Date/Time (effective)Note (note) Onset Date/time (onset)Reference IDs (references) Expiration Date/Time (expires)Incident Ids (incidents) Sender Name (senderName) Headline (headline) Event Description (description)Legenda: Instruction (instruction)Elementi in grassetto sono obbligatori; Information URL (web)Elementi in corsivo assumono valore predefinito Contact Info (contact)quando non vengono specificati precisi valori; Parameter (parameter)*Lasterisco (*) indica che lelemento può avere più * *occorrenze nello stesso messaggio. Resource area Description (resourceDesc) Area Description (areaDesc) MIME Type (mimeType) Area Polygon (polygon)* File Size (size) Area Circle (circle)* 8 URI (uri) Area Geocode (geocode)* Dereferenced URI (derefUri) Altitude (altitude) Digest (digest) Ceiling (ceiling)
  • Estrazione di informazioni  Destinate a diverse categorie dutenza:  Restrizioni e specifici indirizzi  Utenza in base alla categoria devento  Utenza in base alloperazione da attuare  A seconda del tipo di evento 9
  • Estrazione di informazioniRestrizioni e specifici indirizzi  Messaggio esclusivo  Lo si vuole indirizzare solo ad alcuni destinatari  Utilizzo lelemento <scope> di <alert>:  Ha valori fissi: Public: nessuna restrizione Restricted: destinatari con requisiti operazionali noti indicati con <restriction> Private: destinatari specificati con <addresses> 10
  • Estrazione di informazioniUtenza in base alla categoria devento  Utile raggruppare gli eventi in classi:  <category> di <info> permette la classificazioneValore DescrizioneGeo GeofisicoMet MeteorologicoSafety Emergenza generale e sicurezza pubblicaSecurity Sicurezza delle forze dellordine, militare, della Patria e sicurezza locale/privataRescue Recupero e soccorsoFire Soppressione fuoco e soccorsoHealth Salute pubblica e cure medicheEnv Inquinamento e altri fattori ambientaliTransport Trasporto privato e pubblicoInfra Servizi pubblici, telecomunicazioni e altre infrastrutture non di trasportoCBRNE minaccia/attacco chimico, biologico, radiologico, nucleare o esplosivo 11Other Altri eventi
  • Estrazione di informazioniUtenza in base alloperazione da attuare  Combinazione elementi <responseType> e <instruction>  <responseType> ha un set di valori fissi Valore Descrizione Shelter Ripararsi/nascondersi sul posto o in base alle istruzioni contenute nellelemento instruction Evacuate Evacuare come specificato in instruction Prepare Prepararsi a eseguire quanto specificato in instruction Execute Eseguire lattività pianificata in instruction Monitor Prepararsi a ricevere informazioni come specificato in instruction Assess Valutare linformazione contenuta in questo messaggio AllClear Levento non costituisce più un minaccia; eseguire le azioni contenute in instruction None Nessuna azione raccomandata  <instruction> contiene un testo esteso e leggibile 12 descrivente le istruzioni per i destinatari
  • Estrazione di informazioniA seconda del tipo di evento  Diversi tipi di eventi posso richiedere diversi tipi di informazione  Elementi utili per specificare ulteriori informazioni:  <code>, codice per contraddistinguere uneventuale gestione speciale del messaggio  <incidents>, quando ho più messaggi per uno stesso evento 13
  • Allegazione di materiale multimediale  Si vuole rendere disponibile una foto o un video dellevento  <resource> permette di fornire il riferimento al materiale e le sue caratteristiche: Elemento Descrizione resourceDesc Deve contenere un testo che descriva il tipo e il contenuto del file allegato; mimeType Deve contenere il tipo MIME della risorsa; è necessario per permettere ai destinatari di usufruire del contenuto in maniera corretta e alloccorrenza automatizzata; size Può contenere la dimensione approssimata del file in byte; uri Un URI assoluto (di solito un URL) che può essere usato per ritrovare la risorsa su Internet oppure un URI relativo per nominare il contenuto di un elemento <derefUri> se presente; derefUri Contenuto codificato in base-64 del file risorsa ; digest Il codice che rappresenta il digest digitale ricavato dalla risorsa alla sua creazione. 14
  • Georeferenziazione del messaggiodi allerta  <area> fornisce:  areaDesc: descrizione testuale dellevento  polygon: coppie di coordinate che definiscono il poligono dellarea coinvolta: Coordinate espresse in WGS84 nella forma [lat],[long], in valori decimali Minimo 4 coppie separate da spazi bianchi Prima e ultima coordinata devono coincidere  circle: definisce larea circolare coinvolta Centro in coordinate WGS84 + raggio in km 15
  • Georeferenziazione del messaggiodi allerta(2)  <area> fornisce:  geocode: codice su base geografica Pensato per compatibilità con altri sistemi di cui si conosce la codifica territoriale Preferibile utilizzarlo insieme alle informazioni georeferenziate per mantenere interoperabilità  altitude: altitudine dellarea interessata Espressa in piedi sul livello del mare Riferita al datum WGS84 Può essere usata come Valore assoluto Limite inferiore di un range (combinato con ceiling)16
  • Georeferenziazione del messaggiodi allerta(3)  <area> fornisce:  ceiling: da usare solo in combinazione con altitude Indica il limite superiore del range di altitudine che riguarda levento 17
  • Fonti OASIS Common Alerting Protocol version 1.2 http://docs.oasis-open.org/emergency/cap/v1.2/CAP-v1.2-os.html 18