Università degli Studi di Palermo Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia Tesi di laurea d...
“ Il mondo reale ti chiede di essere più bello più forte, più ricco.  Puoi accettare tutto questo e arrenderti al mondo re...
<ul><li>Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web </li></ul><ul><li>La CyberTherapy </li></ul><ul><li>Il Progetto ...
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web 1989 – Tim Berners Lee concepisce il World Wide Web 1990 – Steve Jobs in...
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web “ La tecnologia ci pone di fronte a problemi fondamentali che non posson...
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web Definizione di “Dipendenza Patologica” secondo l’ OMS: “… quella condizi...
La CyberTherapy
La CyberTherapy … data l’interscambiabilità delle personalità reali/virtuali, si può tentare di curare il paziente attrave...
La CyberTherapy Integrazioni storiche del concetto di “cybertherapy”: <ul><li>1972 – simulazione di una seduta di psicoter...
La CyberTherapy …  Mark Zuckerberg, 21 luglio 2010 ore 18:23… “ A partire da questa mattina, 500 milioni di persone in tut...
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” … approccio cyberterapeutico e salute mentale italiana?
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Il Blog </li></ul><ul><li>Il Forum </li></ul><ul><li>La TV on-line </li><...
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy”
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>L’Utente visita il blog e prende conoscenza dei servizi offerti dal proge...
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Obiettivi raggiunti: </li></ul><ul><li>Valutazione di una effettiva appli...
Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Risultati ottenuti: </li></ul><ul><li>3500 visite singole al blog in 2 me...
Realtà Virtuali e NeuroVR
Realtà Virtuali e NeuroVR 1989 – Jaron Lamier conia il termine “Virtual Reality” (VR), che definisce come un “ambiente inf...
Realtà Virtuali e NeuroVR <ul><li>Composizione di un sistema VR: </li></ul><ul><li>strumenti di output </li></ul><ul><li>s...
Realtà Virtuali e NeuroVR <ul><li>Caratteristiche della NeuroVR: </li></ul><ul><li>progetto sviluppato presso l’ Applied T...
Siti Internet di Interesse Psichiatrico
Siti Internet di Interesse Psichiatrico … da “Cogito ergo sum” a “Particeps sum ergo sum”… <ul><li>… e i Medici come usano...
Siti Internet di Interesse Psichiatrico … nel 1998 si parlava di “albori dell’interesse psichiatrico per la Rete” su un ar...
Siti Internet di Interesse Psichiatrico <ul><li>Social Networks </li></ul><ul><li>(Facebook, Badoo, LinkedIn, Twitter, Xin...
Prospettive Future
 
Grazie! “ Stay hungry, stay foolish” (SJ)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Risorse e Potenzialità del Web e della Realtà Virtuale per il Lavoro Clinico in Psichiatria - Ignazio Graffeo

11,012

Published on

PPT della mia tesi di laurea.
Palermo, 26 Ottobre 2011
Lavoro dedicato alle interrelazioni tra Psichiatria e Web.

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
11,012
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
33
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Risorse e Potenzialità del Web e della Realtà Virtuale per il Lavoro Clinico in Psichiatria - Ignazio Graffeo

  1. 1. Università degli Studi di Palermo Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea di Medicina e Chirurgia Tesi di laurea di: Ignazio Graffeo Relatore: Ch.mo Prof. Daniele La Barbera Risorse e Potenzialità del Web e della Realtà Virtuale per il Lavoro Clinico in Psichiatria ANNO ACCADEMICO 2010/2011
  2. 2. “ Il mondo reale ti chiede di essere più bello più forte, più ricco. Puoi accettare tutto questo e arrenderti al mondo reale, oppure puoi ascoltarmi e provare a immaginare…”
  3. 3. <ul><li>Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web </li></ul><ul><li>La CyberTherapy </li></ul><ul><li>Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” </li></ul><ul><li>Realtà Virtuali e NeuroVR </li></ul><ul><li>Siti Internet di Interesse Psichiatrico </li></ul><ul><li>Prospettive Future </li></ul>Sommario
  4. 4. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
  5. 5. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web 1989 – Tim Berners Lee concepisce il World Wide Web 1990 – Steve Jobs inventa NEXT 1992 – Il CERN pubblicizza il World Wide Web, viene introdotto il protocollo http, nasce il browser Microsoft Internet Explorer 1973 – Vinton Cerf e Robert Kahn lavorano alla creazione di Internet 1960 – L. Kleinrock, P. Baran e D. Davies pensano al “ packet-switching”
  6. 6. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web “ La tecnologia ci pone di fronte a problemi fondamentali che non possono essere superati basandoci su quanto abbiamo fatto in passato. Abbiamo bisogno di un approccio più tranquillo, più affidabile, più a misura d’uomo” (Norman, 2007) <ul><li>Informatizzazione della Medicina in generale </li></ul><ul><li>Progetto “Tutela della Salute Mentale 1998/2000 – Ministero della Sanità </li></ul><ul><li>Progetto “Attività, interventi e strutture dei Dipartimenti di Salute Mentale” – SIEP </li></ul><ul><li>Progetto “Sistema Informatico Globale per i Dipartimenti di Salute Mentale </li></ul>
  7. 7. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
  8. 8. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
  9. 9. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
  10. 10. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web
  11. 11. Storia delle Interrelazioni tra Psichiatria e Web Definizione di “Dipendenza Patologica” secondo l’ OMS: “… quella condizione psichica e talvolta anche fisica, derivante dall’interazione tra un organismo vivente e una sostanza tossica e caratterizzata da risposte comportamentali e da altre reazioni, che comprendono sempre un bisogno compulsivo di assumere la sostanza in modo continuativo o periodico, allo scopo di provare i suoi effetti psichici e talvolta di evitare il malessere della sua privazione…” Definizione in accordo col DSM-IV-TR e ICD-X. <ul><li>Gaston individua 4 quadri caratteristici di Internet Addiction </li></ul><ul><li>Kimberly Young ne riconosce 5 tipi specifici </li></ul><ul><li>Cantelmi e D’Andrea hanno definito un “percorso virtuale” dell’ internet addicted </li></ul>
  12. 12. La CyberTherapy
  13. 13. La CyberTherapy … data l’interscambiabilità delle personalità reali/virtuali, si può tentare di curare il paziente attraverso la cura del suo alter ego virtuale? CyberTherapy: comunicazione psicologica tramite internet, attraverso una commistione ordinata di elementi terapeutici tradizionali e mezzi tecnologici come Social Networks, programmi di Instant Messaging e programmi di Realtà Virtuale. <ul><li>CyberTherapy usata come “mezzo” </li></ul><ul><li>CyberTherapy usata come “fine” </li></ul><ul><li>… la CyberTherapy comprende diverse branche: </li></ul><ul><li>Email-Based Therapy </li></ul><ul><li>Voice/Video Conference Therapy </li></ul><ul><li>Avatar Therapy </li></ul>
  14. 14. La CyberTherapy Integrazioni storiche del concetto di “cybertherapy”: <ul><li>1972 – simulazione di una seduta di psicoterapia tra pc a Stanford e UCLA durante la Conferenza Internazionale sulla Comunicazione </li></ul><ul><li>Gruppi on line di auto-aiuto </li></ul><ul><li>1986 – servizio Ask Uncle Ezra per gli studenti della Cornell University </li></ul><ul><li>1995 – David Sommers segue 300 persone in tutto il mondo unicamente via internet e Ed Needham ne segue 44 </li></ul><ul><li>2001 – i Samaritani rispondono a 64.000 persone in tutto il mondo </li></ul><ul><li>Oggi esistono “e-clinics” come HelpHorizons.com e MyTherapyNet.com </li></ul>
  15. 15. La CyberTherapy … Mark Zuckerberg, 21 luglio 2010 ore 18:23… “ A partire da questa mattina, 500 milioni di persone in tutto il mondo stanno attivamente usando Facebook per rimanere in contatto con i loro amici e le persone intorno a loro.” … nell’ aprile 2011 11 milioni di italiani usavano Facebook. <ul><li>La CyberTherapy diventa una scienza medica a tutto tondo grazie a: </li></ul><ul><li>John Suler </li></ul><ul><li>Craig Kerley </li></ul><ul><li>Progetto Virtual Clinic </li></ul>
  16. 16. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” … approccio cyberterapeutico e salute mentale italiana?
  17. 17. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Il Blog </li></ul><ul><li>Il Forum </li></ul><ul><li>La TV on-line </li></ul><ul><li>Il profilo su Facebook </li></ul><ul><li>L’ account su Second Life </li></ul><ul><li>Altri Strumenti (Windows Live Messenger, Xing, YahooGruppi, OKNOtizie, etc.) </li></ul>
  18. 18. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy”
  19. 19. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>L’Utente visita il blog e prende conoscenza dei servizi offerti dal progetto e dell’identità dei componenti dello staff </li></ul><ul><li>L’Utente chiede un colloquio col CyberMaster </li></ul><ul><li>Intervista con timing di 1h </li></ul><ul><li>Discussione del caso con lo staff </li></ul><ul><li>Il CyberMaster riferisce all’Utente le opinioni dello staff riguardo un suo possibile convogliamento presso una struttura specializzata </li></ul>
  20. 20. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Obiettivi raggiunti: </li></ul><ul><li>Valutazione di una effettiva applicabilità della CyberTherapy in ambito italiano </li></ul><ul><li>Studio dei comportamenti dell’utente medio italiano in ambito telematico </li></ul><ul><li>Raccolta di una casistica </li></ul><ul><li>Attuazione collaterale della promozione di una prevenzione primaria in ambito psichiatrico </li></ul><ul><li>Contributo alla lotta allo Stigma </li></ul>
  21. 21. Il Progetto “Psichiatria & CyberTherapy” <ul><li>Risultati ottenuti: </li></ul><ul><li>3500 visite singole al blog in 2 mesi, con una media di 60 visite giornaliere </li></ul><ul><li>40 utenti hanno chiesto un consulto </li></ul><ul><li>13 utenti hanno effettuato un consulto </li></ul><ul><li>25 colloqui erogati </li></ul><ul><li>il profilo su Facebook ad oggi conta più di 4000 “amici” </li></ul><ul><li>il gruppo “Psichiatria & CyberTherapy” conta più di 1000 associati </li></ul><ul><li>una buona parte dei colloqui è stata effettuata nello studio di Second Life </li></ul>
  22. 22. Realtà Virtuali e NeuroVR
  23. 23. Realtà Virtuali e NeuroVR 1989 – Jaron Lamier conia il termine “Virtual Reality” (VR), che definisce come un “ambiente informatico simulato con cui e dentro cui si può interagire”, in particolare l’autore si riferisce a realtà tridimensionali implementate con occhiali 3D e guanti. L’idea di base della tecnologia VR è che un computer può sintetizzare un ambiente grafico tridimensionale (3D) da dati numerici, un ambiente con il quale si possa interagire. Utilizzando dispositivi visivi, uditivi o tattili, infatti, l’ operatore umano può sperimentare l’ambiente come se fosse parte del mondo.
  24. 24. Realtà Virtuali e NeuroVR <ul><li>Composizione di un sistema VR: </li></ul><ul><li>strumenti di output </li></ul><ul><li>strumenti di input </li></ul><ul><li>sistema di rendering grafico </li></ul><ul><li>sistemi di database e software di modellazione virtuale di oggetti </li></ul><ul><li>Tipi di sistemi VR: </li></ul><ul><li>VR completamente immersiva </li></ul><ul><li>VR Desktop </li></ul><ul><li>Cave </li></ul><ul><li>Telepresenza </li></ul><ul><li>Augmented Reality </li></ul>
  25. 25. Realtà Virtuali e NeuroVR <ul><li>Caratteristiche della NeuroVR: </li></ul><ul><li>progetto sviluppato presso l’ Applied Technology for Neuro-Psychology Laboratory (ATN-P Lab), presso l’ Istituto Auxologico di Verbania </li></ul><ul><li>software open-source </li></ul><ul><li>NeuroVR Editor </li></ul><ul><li>NeuroVR Player </li></ul><ul><li>PTSD e Obesità </li></ul>
  26. 26. Siti Internet di Interesse Psichiatrico
  27. 27. Siti Internet di Interesse Psichiatrico … da “Cogito ergo sum” a “Particeps sum ergo sum”… <ul><li>… e i Medici come usano Internet ? (Google Health 2009) </li></ul><ul><li>58% per scopi professionali più volte al giorno </li></ul><ul><li>80% verifica on-line le informazioni riportate dai pazienti </li></ul><ul><li>73% considera Internet essenziale nella pratica clinica </li></ul><ul><li>83% si fida di Internet più oggi che in passato </li></ul><ul><li>78% ritiene che Internet lo aiuti a svolgere meglio il suo lavoro </li></ul><ul><li>69% ha fiducia nelle informazioni raccolte sul Web </li></ul><ul><li>81% dell’utilizzo di Internet da parte dei Medici riguarda i motori di ricerca, solo il 14% riguarda chat-room, social network e forum </li></ul>
  28. 28. Siti Internet di Interesse Psichiatrico … nel 1998 si parlava di “albori dell’interesse psichiatrico per la Rete” su un articolo presente su Repubblica.it … oggi Wikipedia testimonia come la Psichiatria sia una scienza pionieristica in ambito telematico, già a partire dalla sua definizione, che integra processi scientifici e mutamenti di ordine sociale: “ La Psichiatria è la branca specialistica della Medicina che si occupa della prevenzione, della cura e della riabilitazione dei disturbi mentali, dal punto di vista teorico e pratico. Essa è definibile come una disciplina di sintesi , in quanto il mantenimento e il perseguimento della salute mentale, che è lo scopo fondamentale della Psichiatria, viene ottenuto prendendo in considerazione diversi ambiti: medico-farmacologici , psicologici , sociologici , politici , giuridici ”
  29. 29. Siti Internet di Interesse Psichiatrico <ul><li>Social Networks </li></ul><ul><li>(Facebook, Badoo, LinkedIn, Twitter, Xing, Ning, Ifishu, etc.) </li></ul><ul><li>Blogs </li></ul><ul><li>(Blogger, Wordpress, Splinder, IoBloggo, etc.) </li></ul><ul><li>Sistemi di Condivisione </li></ul><ul><li>(YouTube, Vimeo, DocShare, SlideShare, LiveStream, etc.) </li></ul><ul><li>Messaggeria Istantanea </li></ul><ul><li>(Windows Live Messenger, Skype, etc.) </li></ul><ul><li>Mondi Virtuali </li></ul><ul><li>(Second Life, There, etc.) </li></ul><ul><li>Vari </li></ul><ul><li>(OpenZine, OKNOtizie, MedicItalia, Aipsimed, HonCode) </li></ul><ul><li>Nuovi ambiti di ricerca </li></ul><ul><li>(KeepMeOut e MinutesPlease) </li></ul>
  30. 30. Prospettive Future
  31. 32. Grazie! “ Stay hungry, stay foolish” (SJ)
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×