Tecnologie del Web Semantico per le Digital Libraries

529 views

Published on

L'interoperabilità semantica tra le biblioteche è un problema di lunga data, al quale si è tentato di dare varie soluzioni. Nel corso degli anni lo scenario si è evoluto, passando da una serie di grossi servizi di accesso alla documentazione alla presenza di molteplici fornitori di informazioni, distribuiti sul territorio e accessibili grazie al World Wide Web. Le tecnologie del Semantic Web sembrano fornire lo scenario adatto per superare le barriere culturali, linguistiche e di organizzazione dell'informazione.

Published in: Education
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Abstract del seminario: http://www.culturasenzabarriere.org/2009/12/tecnologie-del-web-semantico-per-le-digital-libraries/
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
529
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tecnologie del Web Semantico per le Digital Libraries

  1. 1. Tecnologie del Web Semantico per le Digital Libraries Oreste Signore (W3C Italia) Cultura Senza Barriere Università degli Studi di Padova Padova, 18-20 febbraio 2010 Le slide sono disponibili sul sito dell' Ufficio Italiano W3C in formato XHTML e PDF (versione su una o due pagine per foglio) all'URI: http://www.w3c.it/talks/2010/csb2010-swdl/ Logo Ufficio Italiano W3C Logo dell'Ufficio, con la scritta World Wide Web Consortium - Ufficio Italiano Logo weblab Logo dell weblab, con la scritta "Education, Research, Development" logo attività accessibilità di Weblab e W3c Italia Logo (proprietà di WebLab) - rappresenta la terra (con meridiani e paralleli) con cinque sagome di persone che si danno la mano e lo abbracciano. Le cinque sagome sono con i cinque colori dei cerchi olimpici. Il logo vuole trasmettere il concetto dell'intera umanità che cooperativamente abbraccia il mondo

×