2010 02 Asphi Accessibilità Pd

646 views
588 views

Published on

1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Abstract del seminario: http://www.culturasenzabarriere.org/2009/12/accessibilita-per-tutti-impressioni-di-un-valutatore-e-di-un-utente-disabile/
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
646
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

2010 02 Asphi Accessibilità Pd

  1. 1. Accessibilità per tutti ------------ Impressioni di un Valutatore e di un Utente Fondazione ASPHI onlus Padova – 19 febbraio 2010 Ennio Paiella
  2. 2. Agenda <ul><li>La Fondazione ASPHI </li></ul><ul><li>Il tema dell’accessibilità </li></ul><ul><li>Valutazioni di accessibilità: considerazioni </li></ul><ul><li>Una esperienza: il sito della Presidenza della Repubblica </li></ul><ul><li>Come naviga una persona disabile (non vedente) </li></ul>
  3. 3. Fondazione ASPHI onlus <ul><li>Attiva da 30 anni </li></ul><ul><li>nella ricerca, sviluppo, sperimentazione, diffusione di soluzioni per l’integrazione delle persone disabili attraverso l’uso delle tecnologie informatiche </li></ul><ul><li>progetti nazionali/internazionali in collaborazione con Istituzioni pubbliche e private, Universita’, Centri di ricerca </li></ul><ul><li>partecipata da un gruppo di Aziende, Enti e Imprese pubbliche e private </li></ul><ul><li>costituita per la gran parte da volontari </li></ul><ul><li>organizzatrice di “HANDImatica”, mostra/convegno biennale sulle soluzioni informatiche per la disabilita’ </li></ul>www.asphi.it
  4. 4. Fondazione ASPHI onlus www.handimatica.it <ul><li>HANDImatica = Mostra-Convegno biennale </li></ul><ul><li>Area espositiva (ausili e soluzioni informatiche per la disabilità) </li></ul><ul><li>Area Convegni (convegni plenari, seminari, laboratori, workshop) </li></ul><ul><li>Partecipazione gratuita </li></ul><ul><li>7° edizione: Bologna, 27-28-29/11/2008 </li></ul><ul><li>“ Tecnologie per la qualità della vita” </li></ul><ul><li>Oltre 90 espositori, oltre 100 eventi (anche in streaming), oltre 8200 presenze </li></ul><ul><li>8° edizione: Bologna, novembre 2010 </li></ul>
  5. 5. Accessibilità Barriere architettoniche Accessibilita’ fisica / Mobilita’ Barriere digitali Accessibilita’ informatica / Usabilita’
  6. 6. Accessibilità dei sistemi informatici Persone disabili (ma non solo) Sistemi Informatici Disabili + Anziani Stranieri …persone in condizione di svantaggio Coloro non in grado (o in grado con difficoltà) di vedere, di udire, i loro occhi, mani, orecchi sono impegnati o in qualche modo i mpediti (per es. guida dell’auto, ambiente di lavoro rumoroso) Coloro che hanno difficoltà a leggere o a comprendere i testi… Coloro che non parlano o non capiscono il linguaggio nel quale un certo documento è scritto… Coloro che non dispongono di tastiera o di mouse o non sono in grado di usarla... Coloro che hanno hardware e software non aggiornato o un collegamento a Internet lento… (W3C) barriere digitali
  7. 7. Accessibilità dei sistemi informatici Persone disabili (persone in condizioni “ di svantaggio”) + Tecnologie assistive (ausili) Sistemi Informatici Capacità dei sistemi informativi, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari (Legge Stanca – 2004) Accessibilità: c apacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari ...si può parlare di Usabilità quando in un prodotto, un ambiente o un sistema si riscontrano caratteristiche di: • facilità con cui si impara a lavorare con il sistema • efficienza (maggior livello di produttività possibile) • minimo numero di errori compiuti dall’utente in interazione con il sistema • soddisfazione d’uso da parte dell’utente ….
  8. 8. Accessibilità: Attività ASPHI <ul><li>Sensibilizzazione sul tema dell’accessibilita’ </li></ul><ul><ul><li>Convegni, eventi, manifestazioni </li></ul></ul><ul><ul><li>Rapporti con le Istituzioni </li></ul></ul><ul><li>Formazione </li></ul><ul><ul><li>Seminari </li></ul></ul><ul><ul><li>Corsi tecnici </li></ul></ul><ul><li>Valutazioni </li></ul><ul><ul><li>Verifiche di legge </li></ul></ul><ul><ul><li>Prove pratiche di usabilità </li></ul></ul>ASPHI è un “Valutatore di Accessibilità” certificato Collaudata metodologia messa a punto da ASPHI
  9. 9. Accessibilità: Attività ASPHI Prove pratiche di usabilità con utenti disabili Verifiche di legge Verifica Soggettiva (logo “base” + “asterischi”) Verifica Tecnica (logo “base”) Accessibilità - Usabilità
  10. 10. Accessibilità: Attività ASPHI <ul><li>Valutazioni di accessibilità: esperienze </li></ul><ul><li>numero limitato di “verifiche tecniche” </li></ul><ul><li>numero molto limitato di “verifiche soggettive” </li></ul><ul><li>molto più numerose le prove pratiche di usabilità </li></ul><ul><li>problema del logo per i privati </li></ul><ul><li>struttura dei costi </li></ul><ul><li>Nota: è in corso un’attività di revisione e aggiornamento di alcune parti dei documenti attuativi della Legge Stanca </li></ul>
  11. 11. Accessibilità: Attività ASPHI <ul><li>Prove pratiche di usabilità </li></ul><ul><li>Sono eseguiti da un gruppo di persone disabili, con diversi tipi di disabilità </li></ul><ul><ul><li>il bagaglio culturale ed i problemi cognitivi delle persone disabili sono difficilmente simulabili </li></ul></ul><ul><ul><li>le competenze delle persone disabili nell’uso delle tecnologie assistive sono difficilmente simulabili </li></ul></ul><ul><li>Seguono una metodologia collaudata dai numerosi test effettuati </li></ul>
  12. 12. Accessibilità: Attività ASPHI Metodologia prove pratiche di usabilità Preparazione Esecuzione Documentazione <ul><li>Selezione delle funzioni e dei percorsi del sito da sottoporre a test e loro traduzione in “compiti” da eseguire (coordinatore del test e “proprietario” del sito) </li></ul><ul><li>Costituzione di un gruppo di lavoro formato da persone con diverse disabilità (web tester), cui vengono assegnati i compiti </li></ul><ul><li>Esempi di compiti: </li></ul><ul><li>Iscriversi all’esame di Economia Politica del 25/05/2006.. Indicare il messaggio di conferma </li></ul><ul><li>Quali sono stati i volumi di traffico passeggeri e merci negli anni 2007 e 2008? </li></ul><ul><li>Trovare la località più vicina dove è possibile effettuare una TAC ed effettuare una prenotazione </li></ul>
  13. 13. Accessibilità: Attività ASPHI Metodologia prove pratiche di usabilità Preparazione Esecuzione Documentazione <ul><li>Esecuzione dei compiti da parte di ciascun web tester (nel suo ambiente, con i suoi tempi) </li></ul><ul><li>Compilazione di: </li></ul><ul><ul><li>un rapporto per ciascun compito (con commenti, suggerimenti) </li></ul></ul><ul><ul><li>un modulo di valutazione di una serie di caratteristiche qualitative del sito </li></ul></ul>
  14. 14. Accessibilità: Attività ASPHI Metodologia prove pratiche di usabilità Preparazione Esecuzione Documentazione <ul><li>Raccolta dei risultati (coordinatore del test) </li></ul><ul><li>Esame e sintesi dei commenti, dei suggerimenti e delle valutazioni qualitative </li></ul><ul><li>Stesura del rapporto conclusivo per il “proprietario” del sito </li></ul><ul><li>Il documento si articola in 3 parti: </li></ul><ul><li>Modalità operative: Definizione dei compiti, composizione del gruppo di lavoro e modalità di effettuazione dei test di verifica </li></ul><ul><li>Tabelle riassuntive: Valutazioni (medie numeriche) delle indicazioni del gruppo di lavoro su una serie di caratteristiche qualitative </li></ul><ul><li>Sintesi dei commenti: Analisi ed elaborazione dei commenti e dei suggerimenti del gruppo di lavoro, ricavati dai moduli compilati per ciascun compito e dalle impressioni generali </li></ul>
  15. 15. Accessibilità: Attività ASPHI <ul><li>Alcune indicazioni nelle prove di usabilità </li></ul><ul><li>Semplificazione </li></ul><ul><li> Moduli più facili da compilare </li></ul><ul><li> Tabelle più facili da consultare </li></ul><ul><li> Modalità di ricerca semplici </li></ul><ul><li> Percorsi di navigazione brevi </li></ul><ul><li> Guide in linea e orientamento nella navigazione </li></ul><ul><li> Tempi di risposta rapidi </li></ul>
  16. 16. Accessibilità: Attività ASPHI <ul><li>Alcune indicazioni nelle prove di usabilità </li></ul><ul><li>Colori/contrasti  maggior leggibilità </li></ul><ul><li>Organizzazione semplice e coerente delle pagine  facilità di navigazione, facilità di apprendimento </li></ul><ul><li>Chiarezza dei testi  comprensibilità dei contenuti </li></ul><ul><li>Modifica dimensione caratteri  maggior leggibilità, facilità di puntamento link </li></ul><ul><li>Informazioni veicolate con diverse modalità  possibilità di usare sensi alternativi </li></ul>
  17. 17. Accessibilità: sintesi <ul><li>L’accessibilità </li></ul><ul><li>Non riguarda solo le persone con disabilità, ma tutte quelle in condizioni di svantaggio </li></ul><ul><li>Non è semplicemente un fatto tecnico, ma un elemento di qualità, a beneficio di tutti </li></ul><ul><li>È un elemento importante per la ”inclusione” (quindi per evitare l’ “esclusione”) </li></ul><ul><li>Esistono strumenti e indicazioni per realizzare siti e applicazioni accessibili </li></ul><ul><li>E’ regolata in Italia da una legge che definisce precisi criteri e responsabilità (Legge Stanca, 4/2004) </li></ul>
  18. 18. Accessibilità: sintesi … quindi, cosa dobbiamo fare? … perché?
  19. 19. Accessibilità: sintesi … quindi, cosa dobbiamo fare? … perché? F avorire la A ccessibilità delle TE cnologie N on A ccessibile = N on I nclusivo
  20. 20. ASPHI per l’ Accessibilità <ul><ul><li>sito: www.asphi.it </li></ul></ul><ul><ul><li>e-mail: [email_address] </li></ul></ul><ul><ul><li>Bologna – Via Arienti 6 </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>tel: 051 2778 111 </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Milano – Via Rosellini 12 </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>tel: 02 6680 4005 </li></ul></ul></ul>Ennio Paiella Fondazione ASPHI onlus

×