Dati strutturati - Microdati      Rich Snippet           Rich Snippet        1
Autore: Ing. Giuseppe Cristofaro                                  ●     Laureato in Ingegneria                            ...
Schema.org●   Il 2 Giugno 2012 Google, Yahoo! e Bing hanno    annunciato la loro unione al fine di definire un    linguagg...
Dati strutturati●   Per "dati strutturati", si intende un insieme di    informazioni formattate in modo universalmente    ...
Rich Snippet●   Gli snippet, le poche righe di testo visualizzate    sotto ogni risultato di ricerca, hanno lo scopo di   ...
Come si presentano?       Rich Snippet   6
A cosa servono?●   Aumentano il Click-through rate ovvero la    percentuale di click●   Si parla di un incremento del 30% ...
Come si creano?●   Codice HTML (preferibile)●   Plugin:    –   Wordpress: Es. GD Star Rating    –   Joomla!: Es. J4schema ...
Microdati●   I microdati rappresentano lo standard più    utilizzato, grazie alla semplicità di    implementazione ed alla...
Itemscope●   Aggiungendo allHTML litemscope si specifica    la porzione di contenuto che si vuole    contestualizzare:    ...
Itemtype●   Aggiungendo litemtype definiamo invece    lidentità del tipo di contenuto di cui stiamo    parlando. Deve esse...
Itemprop●   Ora che il motore di ricerca sa che nella nostra    pagina si parlerà di un evento, possiamo    utilizzare lat...
ItempropSe per esempio vogliamo indicare la location dovesi terrà il concerto, possiamo farlo aggiungendouno <span> con it...
Itemprop●   Nel caso volessimo aggiungere anche un orario in cui si    terrà levento, sarà fondamentale ricorrere alluso d...
Testare i Rich Snippet●   Utilizza lo strumento di test dei rich snippet    per assicurarti che Google possa leggere ed   ...
Risultato del test       Rich Snippet   16
Microdati su schema.org●   Su http://www.schema.org puoi trovare tanti    esempi su come implementare i Rich Snippet●   Es...
Microdati Reviews      Rich Snippet   18
Microdati Reviews      Rich Snippet   19
Microdati Event     Rich Snippet   20
Questa è sola una anticipazione...       Partecipa al corso              SEO       Web2lab Training         http://corsi.w...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Come implementare i Rich Snippet per rafforzare la presenza in SERP

953

Published on

I Rich Snippet rappresentano delle informazioni aggiuntive (stelline recensioni, date eventi, immagine autore,...) che i motori di ricerca Google, Bing e Yahoo mostrano in SERP sotto lo snippet della description.

E' dimostrato che grazie ai Rich Snippet è possibile incrementare la percentuale di click in SERP del 30%.

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
953
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Come implementare i Rich Snippet per rafforzare la presenza in SERP

  1. 1. Dati strutturati - Microdati Rich Snippet Rich Snippet 1
  2. 2. Autore: Ing. Giuseppe Cristofaro ● Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni ● Analista, sviluppatore Web Applications e Project Manager in importanti aziende e software housegcristofaro@web2lab.it ● Attualmente impegnato suwww.web2lab.it SEO, SEM e SMM presso Web2lab Studiohttp://it.linkedin.com/in/giuseppecristofaro Rich Snippet 2
  3. 3. Schema.org● Il 2 Giugno 2012 Google, Yahoo! e Bing hanno annunciato la loro unione al fine di definire un linguaggio comune e creare un vocabolario per la creazione di quelli che noi generalmente chiamiamo Rich Snippets.● Con schema.org i tre leader del mondo della ricerca web hanno comunicato la loro decisione di utilizzare come formato per gli snippets i Microdati. Rich Snippet 3
  4. 4. Dati strutturati● Per "dati strutturati", si intende un insieme di informazioni formattate in modo universalmente comprensibile.● Microformati e Microdati rappresentano dati strutturati● Questi dati sono facilmente interpretabili dai motori di ricerca creando i “Rich Snippet”● Rappresentano delle informazioni aggiuntive che il motore di ricerca mostra in SERP Rich Snippet 4
  5. 5. Rich Snippet● Gli snippet, le poche righe di testo visualizzate sotto ogni risultato di ricerca, hanno lo scopo di dare agli utenti unidea dei contenuti della pagina e del motivo per cui sono pertinenti alla query.● Un esempio di rich snippets sono la valutazione del proprio articolo, dei commenti oppure l’inserimento della propria immagine del profilo nei risultati della ricerca. Rich Snippet 5
  6. 6. Come si presentano? Rich Snippet 6
  7. 7. A cosa servono?● Aumentano il Click-through rate ovvero la percentuale di click● Si parla di un incremento del 30% circa dei click Rich Snippet 7
  8. 8. Come si creano?● Codice HTML (preferibile)● Plugin: – Wordpress: Es. GD Star Rating – Joomla!: Es. J4schema Rich Snippet 8
  9. 9. Microdati● I microdati rappresentano lo standard più utilizzato, grazie alla semplicità di implementazione ed alla ottima documentazione fornita in merito, tramite il sito Schema.org● Il markup dei microdati è contraddistinto da 3 elementi: itemscope, itemtype e itemprops Rich Snippet 9
  10. 10. Itemscope● Aggiungendo allHTML litemscope si specifica la porzione di contenuto che si vuole contestualizzare: <div itemscope> Concerto dei Foo Fighters </div> Rich Snippet 10
  11. 11. Itemtype● Aggiungendo litemtype definiamo invece lidentità del tipo di contenuto di cui stiamo parlando. Deve essere inserito subito dopo litemscope: <div itemscope itemtype=”http://schema.org/Event”> Concerto dei Foo Fighters <div> Rich Snippet 11
  12. 12. Itemprop● Ora che il motore di ricerca sa che nella nostra pagina si parlerà di un evento, possiamo utilizzare lattributo itemprop per fornire informazioni aggiuntive e specifiche. Rich Snippet 12
  13. 13. ItempropSe per esempio vogliamo indicare la location dovesi terrà il concerto, possiamo farlo aggiungendouno <span> con itemprop="location":<div itemscope itemtype=”http://schema.org/Event”><span itemprop=”name”>Concerto dei Foo Fighters</span>.Il concerto si svolgerà al <span itemprop=”location”>MadisonSquare Garden</span><div> Rich Snippet 13
  14. 14. Itemprop● Nel caso volessimo aggiungere anche un orario in cui si terrà levento, sarà fondamentale ricorrere alluso del tag <time> definendo lattributo datetime secondo lo schema YYYY-MM-DD al fine di evitare cattive interpretazioni. <div itemscope itemtype=”http://schema.org/Event”> <span itemprop=”name”>Concerto dei Foo Fighters</span>. Il concerto si svolgerà al<span itemprop=”location”>Madison Square Garden</span> il giorno <time datetime="2012-05-08T19:30">8 Maggio, 2011 alle 19:30</time> <div> Rich Snippet 14
  15. 15. Testare i Rich Snippet● Utilizza lo strumento di test dei rich snippet per assicurarti che Google possa leggere ed estrarre i dati http://www.google.com/webmasters/tools/richsnippets Rich Snippet 15
  16. 16. Risultato del test Rich Snippet 16
  17. 17. Microdati su schema.org● Su http://www.schema.org puoi trovare tanti esempi su come implementare i Rich Snippet● Esempio di Rich Snippet più diffusi: – Reviews (recensioni) – Eventi (Event) Rich Snippet 17
  18. 18. Microdati Reviews Rich Snippet 18
  19. 19. Microdati Reviews Rich Snippet 19
  20. 20. Microdati Event Rich Snippet 20
  21. 21. Questa è sola una anticipazione... Partecipa al corso SEO Web2lab Training http://corsi.web2lab.it corsi@web2lab.it Rich Snippet 21
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×