• Save
Rispetto e Bullo_ Giacomo Colaneri
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Rispetto e Bullo_ Giacomo Colaneri

  • 3,091 views
Uploaded on

Dialogo tra Rispetto e Bullo, scritto da Giacomo Colaneri, IIA, a.s. 2012-13, Ist. Compr. "San Vito", San Vito Romano (Rm). Progetto "A scuola di legalità". www.arringo.blogspot.com

Dialogo tra Rispetto e Bullo, scritto da Giacomo Colaneri, IIA, a.s. 2012-13, Ist. Compr. "San Vito", San Vito Romano (Rm). Progetto "A scuola di legalità". www.arringo.blogspot.com

  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
3,091
On Slideshare
473
From Embeds
2,618
Number of Embeds
25

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 2,618

http://arringo.wordpress.com 1,177
http://arringo.blogspot.it 1,137
http://www.arringo.blogspot.it 166
http://www.arringo.blogspot.com 44
http://arringo.blogspot.com 25
http://www.directrss.co.il 24
http://arringo.blogspot.gr 7
http://arringo.blogspot.ru 7
http://www.arringo.blogspot.de 6
http://www.arringo.blogspot.co.uk 3
http://arringo.blogspot.fr 3
http://arringo.blogspot.ie 3
http://arringo.blogspot.com.br 2
http://arringo.blogspot.nl 2
https://arringo.wordpress.com 2
http://arringo.blogspot.ch 1
http://translate.googleusercontent.com 1
http://arringo.blogspot.de 1
http://arringo.blogspot.com.ar 1
http://arringo.blogspot.fi 1
http://ricerca.virgilio.it 1
http://arringo.blogspot.co.il 1
http://arringo.blogspot.ro 1
http://arringo.blogspot.mx 1
http://www.arringo.blogspot.jp 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Giacomo ColaneriIIA, a.s. 2012-13Ist. Compr. “San Vito”_San Vito Romano (RM)
  • 2. -Che bella giornata, uscirò con i miei amici : Libertà eAltruismo. Speriamo che Bullo non ci venga a dare fastidiocome al solito. Sono proprio stufo del suo carattere èfastidioso ed esagera sempre. Crede di essere il migliore ed ilpiù forte. Va bene, ora è meglio che mi prepari , devo esserepuntuale all’ appuntamento!-disse tra sé e sé Rispetto.
  • 3. Dopo una mezz’ ora Rispetto incontrò i suoi amici:-Ciao, Rispetto ,dove andiamo stamattina?-Possiamo andare al parco se per voi va bene. Oppureandiamo a giocare a calcio al campo.-Per noi è uguale!-Allora andiamo al campo. Aspettate vado a prendere ilpallone.-Va bene!
  • 4. Rispetto andò nel giardino di casa sua e prese il pallone:-Ehi! Il pallone è bucato. Ma chi sarà stato?-Sono stato io!-tuonò con aria impettita.-Ancora tu! Mi hai stancato!-E’ già sono stato io! Il mago dei dispetti!-Sono stufo di te e dei tuoi dispetti!-Oh, povero ragazzo! Ora chiami la mammina.-Ma non capisci che se continui così, nessuno vorrà essere tuo amico?
  • 5. -Non mi importa niente.-Vorrei vederti senza amici. Sempre da solo. Non credo che sia bello.-Bla, bla, bla.-Fammi andare via.-Hai paura!-E’ meglio che non ascolti!-Fai finta di sentire! Piagnucolone!-Io non sento niente! Ma chi è questa mosca! Ecco come faranno tutte lepersone per non sentirti.
  • 6. -Bla… bla… bla…-Ho guarda i miei amici. Mi stanno aspettando, mi voglionobene. Tu quanti amici hai?-Ne… ne ho molti più di te.-Sei sicuro?-Certo!-Allora vado!
  • 7. -No, aspetta. Mi dispiace Rispetto. Hai ragione. Ti chiedoscusa. Ho sbagliato a fare quei dispetti. Se continuo cosìrimarrò senza amici. Ora vai via e nessuno vuole giocare conme.-Non è vero! Se cambi tutti saranno tuoi amici. Dai, andiamoa giocare. Ma aspetta manca il pallone.-Posso prendere il mio se ti va.-Ma, certo! Forza andiamo a giocare. Ora vedrai come tuttisaranno tuoi amici.