• Save
Progetto Continuità- Lezione 1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Progetto Continuità- Lezione 1

on

  • 964 views

Lezione 1 del Progetto Continuità 2011-12. Classi IA IB Scuola Secondaria I° grado San Vito Romano. Ins: Regina Spoletini, Cristina Galizia

Lezione 1 del Progetto Continuità 2011-12. Classi IA IB Scuola Secondaria I° grado San Vito Romano. Ins: Regina Spoletini, Cristina Galizia

Statistics

Views

Total Views
964
Views on SlideShare
611
Embed Views
353

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

6 Embeds 353

http://arringo.blogspot.it 297
http://www.arringo.blogspot.it 49
http://arringo.blogspot.com 4
http://arringo.blogspot.mx 1
http://arringo.blogspot.com.br 1
http://arringo.blogspot.de 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Progetto Continuità- Lezione 1 Presentation Transcript

  • 1. am “ L’amicizia è un’anima sola che vive in duei corpi.”c Aristotelei “L’amicizia è come la musica: due cordez parimenti intonate vibreranno insieme anchei se ne toccate una sola”a J. Quarles
  • 2. Prima di iniziare… Che ne dite di….andare in Paradiso o all’Inferno? VIDEO PARADISO O INFERNO PAULO COELHO
  • 3. RIFLESSIONI Bla blaBla bla
  • 4. LEGGIAMO INSIEME IL GHIACCIOLO CURIOSO Testo
  • 5. RIFLESSIONI Bla blaBla bla
  • 6. Parlami amicoParlami amicoAscolta ciò che dicoSe non mi parli il cieloResta tagliato in dueE le parole amare, mie e tuePoi diventano un mareChe non sappiamo più attraversare.Ma se prima che tutto si roviniCi sediamo viciniE ne parliamo insiemeAllora le parole sono un semeChe poi diventa un alberoChe poi diventa boscoDove mi riconosci, e io ti riconoscoAscolti ciò che dicoCi pensi e se ti piaceTu ritorni mio amico:e questa qui è pace (B. Tognolini)
  • 7. E Sto Abbracciato A TeFarò della mia anima uno scrignoper la tua anima,del mio cuore una dimoraper la tua bellezza,del mio petto un sepolcroper le tue pene.Ti amerò come le praterie amano la primavera,e vivrò in te la vita di un fioresotto i raggi del sole.Canterò il tuo nome come la vallecanta leco delle campane;ascolterò il linguaggio della tua animacome la spiaggia ascoltala storia delle onde. (Pedro Salinas)
  • 8. sc Ricalcoriviamo
  • 9. Parlami amicoParlami amico E Sto Abbracciato A TeAscolta ciò che dicoSe non mi parli il cielo Farò della mia anima uno scrignoResta tagliato in due per la tua anima,E le parole amare, mie e tue del mio cuore una dimoraPoi diventano un mare per la tua bellezza,Che non sappiamo più attraversare. del mio petto un sepolcroMa se prima che tutto si rovini per le tue pene.Ci sediamo vicini Ti amerò come le praterie amano laE ne parliamo insieme primavera,Allora le parole sono un seme e vivrò in te la vita di un fioreChe poi diventa un albero sotto i raggi del sole.Che poi diventa bosco Canterò il tuo nome come la valleDove mi riconosci, e io ti riconosco canta leco delle campane;Ascolti ciò che dico ascolterò il linguaggio della tua animaCi pensi e se ti piace come la spiaggia ascoltaTu ritorni mio amico: la storia delle onde. (Pedro Salinas)e questa qui è pace (B. Tognolini)
  • 10. RIFLESSIONI Bla blaBla bla