Giornata lettura san vito 2010 diritti bambini completa

983 views
904 views

Published on

Giornata della lettura IA IB Ist. Compr San Vito - San Vito Romano (RM)- Diritti bambini- Prof.sse Cristina Galizia - Simona Martini - Regina Spoletini

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
983
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
24
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giornata lettura san vito 2010 diritti bambini completa

  1. 1. PARLIAMONE! DIRITTI DEI BAMBINI
  2. 2. IQBAL "Gli unici strumenti che i bambini dovrebbero usare sono la G. Rodari, Bambini e bambole R. Piumini, Da grande farò penna e i libri: sono questioi gli strumenti della libertà" B. Brecht, I bambini giocano V. Sereni, Quei bambini che giocano Doret's Law Nolte, I bambini imparano ciò che vivono G. Gaber, Non insegnate ai bambini P. Apeviotowou, Il pianto dei senza voce
  3. 3. CONVENZIONE SUI DIRITTI DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA art 31 Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo e al tempo libero, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età e a partecipare liberamente alla vita culturale ed artistica. art32 Gli Stati parti riconoscono il diritto del fanciullo di essere protetto contro lo sfruttamento economico e di non essere costretto ad alcun lavoro Testimonianze sul lavoro minorile e sui bambini soldato I Bambini erba e i pendolari della paura, G. Goijelli, Le guerre dimenticate, Piemme Romania: la piaga del lavoro minorile (http:/unimondo.oneworld.net) Voglio andare a scuola, da B. Emecheta, Cittadina di seconda classe, Giunti
  4. 4. LEGGIAMO INSIEME Letture: A.Irani, Il bambino coi petali in tasca, Piemme Milano Adesso, dividiamoci in gruppi di 4/5 2006, pp107/118 ragazzi; l'insegnante vi fornirà K. Hosseini, Il cacciatore di aquiloni, pp. 32-34, Piemme, Milano 2004 alcuni materiali su cui riflettere G. Strada, Pappagalli verdi, Feltrinelli, Milano 1999, pp 17-8, 35-38 E. Franceschini, art. da "La Repubblica", 5 Giugno 2006
  5. 5. RIFLETTIAMO INSIEME
  6. 6. ADESSO A VOI LA PAROLA!!!! A par re dalla foto scelta, esprimi le tue emozioni: scrivi un breve testo poe co, immedesimando nel bambino e dando voce ai suoi pensieri e alle sue speranze...
  7. 7. Girotondo verrà la guerra, Marcondiro'ndero se verrà la guerra, Marcondiro'ndà sul mare e sulla terra, Marcondiro'ndera sul mare e sulla terra chi ci salverà? Ci salverà il soldato che non la vorrà ci salverà il soldato che la guerra rifiuterà. La guerra è già scoppiata, Marcondiro'ndero la guerra è già scoppiata, chi ci aiuterà. Ci aiuterà il buon Dio, Marcondiro'ndera ci aiuterà il buon Dio, lui ci salverà. Buon Dio è già scappato, dove non si sa buon Dio se n'è andato, chissà quando ritornerà. L'aeroplano vola, Marcondiro'ndera l'aeroplano vola, Marcondiro'ndà. Se getterà la bomba, Marcondiro'ndero se getterà la bomba chi ci salverà? salva l'aviatore che non lo farà ci salva l'aviatore che la bomba non getterà. La bomba è già caduta, Marcondiro'ndero la bomba è già caduta, chi la prenderà? La prenderanno tutti, Marcondiro'ndera siam belli o siam brutti, Marcondiro'ndà Siam grandi o siam piccini li distruggerà siam furbi o siam cretini li fulminerà. Ci sono troppe buche, Marcondiro'ndera ci sono troppe buche, chi le riempirà? Non potremo più giocare al Marcondiro'ndera non potremo più giocare al Marcondiro'ndà. E voi a divertirvi andate un po' più in là andate a divertirvi dove la guerra non ci sarà. La guerra è dappertutto, Marcondiro'ndera la terra è tutta un lutto, chi la consolerà? Ci penseranno gli uomini, le bestie i fiori i boschi e le stagioni con i mille colori. Di gente, bestie e fiori no, non ce n'è più viventi siam rimasti noi e nulla più. La terra è tutta nostra, Marcondiro'ndera ne faremo una gran giostra, Marcondiro'ndà. Abbiam tutta la terra Marcondiro'ndera giocheremo a far la guerra, Marcondiro'ndà...

×