Le sfide delle intranet: un approccio a coinvolgimento diffuso

1,550 views
1,452 views

Published on

Come affrontare le sfide proposte dalla progettazione di una intranet di una grande azienda?

L'approccio a coinvolgimento diffuso è la metodologia che abbiamo utilizzato per aiutare Honda Italia nel far nascere la sua intranet.

Eccolo sinteticamente illustrato.

Published in: Technology, Travel, Business
0 Comments
4 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,550
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
30
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
4
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le sfide delle intranet: un approccio a coinvolgimento diffuso

  1. 1. Le sfide delle intranet: un approccio a coinvolgimento diffuso Cristiano Siri User Experience Designer Giacomo Mason Intranet Consultant Metodologia utilizzata nella progettazione della intranet myHonda di Honda Italia
  2. 2. <ul><li>Le sfide delle intranet </li></ul>
  3. 3. 1° COMPLESSITÀ ORGANIZZATIVA
  4. 4. 1° COMPLESSITÀ ORGANIZZATIVA
  5. 5. 2° ETEROGENEITÀ DEGLI OBIETTIVI IT vuole solo fare meno n. Il Dipartimento X vuole la intranet per Y <ul><li>Produzione vuole la intranet per quello </li></ul><ul><li>Risorse Umane vuole la intranet per questo </li></ul>
  6. 6. 3° LEGACY E APPLICAZIONI ESISTENTI SAP , 3 Active Directory e molti molti altri Cartelle condivise , tool di E-Procurement , Lotus Notes,
  7. 7. <ul><li>L’Approccio Tecnologico </li></ul>
  8. 8. L’APPROCCIO TECNOLOGICO Thanks to Dilbert! IL COMMERCIALE SATANICO OTTERRAI GRANDI BENEFICI DOPO CHE LA NOSTRA TECNOLOGIA SARA’ IMPLEMENTATA SENZA SCAMPO SULLA TUA RETE
  9. 9. L’APPROCCIO TECNOLOGICO Thanks to http://www.flickr.com/photos/theolaphoto/2394966982/ Un installazione “out of the box” della Tecnologia nella tua azienda
  10. 10. L’APPROCCIO TECNOLOGICO E’ un monolite per cui hai speso molto e ora puoi solo pregare HR: ti prego di semplificare il sistema di prenotazione ferie! IT: ti prego parla con l’Active Directory! Produzione: aiutami a supportare i miei processi!
  11. 11. <ul><li>Un approccio a coinvolgimento diffuso </li></ul>
  12. 12. COINVOLGIMENTO DIFFUSO <ul><li>Coinvolgi tutti gli Stakeholders </li></ul><ul><li>Coinvolgi gli Utenti </li></ul>Prima bisogni ed obiettivi solo poi la tecnologia
  13. 13. COINVOLGI TUTTI GLI STAKEHOLDER <ul><li>ogni intranet è differente , perché ogni azienda è differente </li></ul><ul><li>una intranet ha un forte impatto organizzativo , siate pronti ad affrontarlo </li></ul><ul><li>una intranet può cambiare non solo i processi ma anche l’approccio al lavoro e la cultura aziendale </li></ul>Training talk con gli owner del progetto, HR e IT
  14. 14. COINVOLGI TUTTI GLI STAKEHOLDER Brainstorming con più di 30 persone da ogni dipartimento 85 idee per la intranet!
  15. 15. COINVOLGI GLI UTENTI Focus Group Questionario online A tutti i 1000 dipendenti, per avere anche dati quantitativi
  16. 16. COINVOLGI GLI UTENTI Card sorting Per costruire una Architettura dell’Informazione user friendly ed ad alta Trovabilità
  17. 17. COINVOLGI GLI UTENTI Abbiamo incontrato e parlato direttamente con oltre 100 dipendenti su 1000
  18. 18. OUTPUT Architettura dell’Informazione e inventario contenuti Lista e descrizione funzionalità
  19. 19. OUTPUT Wireframe Linee guida governance
  20. 20. PRIORITÀ A partire dalla Lista delle funzionalità abbiamo aiutato Honda a prioritizzarle , inserendole in una iniziale roadmap di release Thanks to Alberto Mucignat http://www.mucignat.com/blog/archives/673-definire-le-priorita-di-un-progetto.html / Valore Effort Alto Alto Basso
  21. 21. COINVOLGIMENTO DIFFUSO <ul><li>Coinvolti tutti gli Stakeholders </li></ul><ul><li>Coinvolti gli Utenti </li></ul>Analizzati bisogni ed obiettivi ora la tecnologia!
  22. 22. PERMANENT BETA Le Intranet crescono con l’azienda Se dopo 6 mesi dal lancio la Intranet non è cambiata, sta già diventando obsoleta: l’azienda è 6 mesi avanti Il lancio è un punto di partenza, non di arrivo
  23. 23. IN BREVE <ul><li>Le sfide delle intranet </li></ul><ul><li>Complessità organizzativa </li></ul><ul><li>Eterogenietà degli obiettivi </li></ul><ul><li>Legacy e applicazioni esistenti </li></ul>L’Approccio a coinvolgimento diffuso <ul><li>Coinvolgi gli Stakeholders </li></ul><ul><li>Coinvolgi gli Utenti </li></ul><ul><li>Prima bisogni ed obiettivi, poi la tecnologia </li></ul><ul><li>Permanent beta </li></ul>
  24. 24. Grazie!
  25. 25. CHI SIAMO Cristiano Siri User Experience Designer [email_address] friendfeed.com/ cristianosiri www.linkedin.com/in/ cristianosiri friendfeed.com/ uxalia
  26. 26. CHI SIAMO Giacomo Mason Intranet Consultant [email_address] www.intranetmanagement.it
  27. 27. CHI SIAMO Intranet Come si struttura una rete interna che funziona La nuova comunicazione interna Reti, metafore, conversazioni, narrazioni

×