Your SlideShare is downloading. ×
0
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Pop condiz abitative
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Pop condiz abitative

178

Published on

Sempre un pò datata. …

Sempre un pò datata.
Ma esposizione carina

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
178
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il contributo del Servizio statistica e programmazione al Piano dei Colori del Centro Storico della Città di Marino <ul><li>Il Territorio </li></ul><ul><li>La Popolazione </li></ul><ul><li>Le Condizioni Abitative </li></ul><ul><li>Un esempio sul numero delle abitazioni e famiglie coinvolte dal Piano dei Colori del centro storico lungo alcune direttive </li></ul>CITTA’ DI MARINO PROVINCIA DI ROMA
  • 2. IL TERRITORIO <ul><li>Marino si estende su una superficie in Kmq pari a 26,1. </li></ul><ul><li>Marino Centro: 9 Kmq. </li></ul><ul><li>Frattocchie: :11,5 Kmq </li></ul><ul><li>Santa Maria delle Mole: 5,5 Kmq </li></ul><ul><li>Altidudine massima:480 </li></ul><ul><li>Altitudine minima:128 </li></ul><ul><li>Altitudine residenza Municipale. </li></ul><ul><li>:360 </li></ul><ul><li>Temperatura massima </li></ul><ul><li>Media :19,6-Estrema 38,00 </li></ul><ul><li>Temperatura minima </li></ul><ul><li>Media 10,7- estrema -2,00. </li></ul><ul><li>Precipitazioni 946 millimetri. </li></ul><ul><li>(Anno 2005 , calcolati su Roma-Ciampino) </li></ul>
  • 3. La Popolazione <ul><li>Al 31 Dicembre 2007 al popolazione consta di 38. 220 unità , di cui 18.540 maschi e 19.680 femmine. La struttura per età della popolazione , presenta un rigonfiamento nelle classi di età centrali 30-49 anni. In tendenza con il resto della Nazione. </li></ul><ul><li>Quantitativamente la popolazione si distribuisce maggiormente tra le Circoscrizioni di Marino centro e Santa Maria delle Mole </li></ul>
  • 4. La popolazione per classi di età anno 2007 fino a giugno 2008
  • 5. <ul><li>A Marino Centro 14.296 abitanti di cui 6825 maschi e 7444 femmine. </li></ul><ul><li>Frattocchie : 9987 abitanti di cui 4959 maschi e 5028 femmine. </li></ul><ul><li>Santa Maria delle Mole etc. 13966 abitanti di cui 6755 maschi e 7211 femmine. </li></ul><ul><li>Tuttavia la struttura per età della popolazione non è affatto omogenea. Infatti….. </li></ul>
  • 6. La popolazione a Marino Centro <ul><li>La struttura per età della popolazione di Marino Centro è più vecchia che nel resto del territorio, possiamo notarlo meglio mettendo a confronto i due principali indicatori demografici……… </li></ul>
  • 7. Gli indicatori demografici <ul><li>Indice di Vecchiaia : è il rapporto tra la popolazione oltre i 65 anni e la popolazione fino a 14 anni moltiplicato 100 . Quando il rapporto è superiore a 100, significa che ci sono persone più anziane oltre i 65 anni che persone giovani tra 0-14 anni </li></ul><ul><li>Indice di dipendenza : è il rapporto tra la popolazione non attiva oltre i 65 anni più la popolazione fino a 14 anni rapportato alla popolazione attiva 15-64 anni moltiplicato cento. E’ un’indicatore sociale importante. </li></ul><ul><li>Per il territorio comunale l’indice di vecchiaia è pari a 127 e a 44 quello di dipendenza valori inferiori ( dato positivo) all’indice di vecchiaia nazionale che per l’anno 2006 era pari 139,9 e a 51,1 per l’indice di dipendenza . Però come si osserva dal grafico Marino Centro presenta una valore elevato 146 per l’indice di vecchiaia e 49 per l’indice di dipendenza </li></ul>
  • 8. La vivacità demografica : A Marino ci sono stati 261 decessi e 461 nati tra il 2006-2007 si noti però la differenza tra i decessi di Marino Centro con il resto delle altre circoscrizioni, questo dipende da una struttura per età più vecchia
  • 9. Rispetto al 2006 la popolazione si è incrementata del 1,44%. Nel quinquennio 2002-2006 la popolazione si è incrementata del 6,07 % pari a 1,01% annuo <ul><li>Indica la capacità d’attrazione del territorio, la performance di sviluppo </li></ul><ul><li>Segnala il livello di pressione antropica sul territorio </li></ul>
  • 10. La popolazione straniera <ul><li>1107 femmine </li></ul><ul><li>1382 maschi </li></ul><ul><li>Per un totale 2489 Cittadini stranieri. A fine Giugno 2008. </li></ul><ul><li>I dati sono suscettibili di variazione </li></ul>
  • 11. I cittadini stranieri si distribuiscono in maniera uniforme nel territorio <ul><li>La popolazione straniera nelle tre circoscrizioni </li></ul><ul><li>L’incidenza dei cittadini stranieri nel territorio e nelle tre circoscrizioni </li></ul>
  • 12. La popolazione straniera per cittadinanza <ul><li>La comunità rumena rappresenta il 47 % del totale della popolazione straniera presente nel territorio comunale, 1172 unità. </li></ul><ul><li>L’incremento o la emersione del fenomeno è una diretta conseguenza dell’entrata della Romania nell’Unione Europea e del decreto legislativo sulla libertà di circolazione dei cittadini dell’unione e dei propri famigliari </li></ul>
  • 13. Gli Edifici nel territorio comunale <ul><li>Edificio: Si intende per edificio una costruzione: </li></ul><ul><li>Di concezione ed esecuzione unitaria; </li></ul><ul><li>Dotata di una propria struttura indipendente; </li></ul><ul><li>Contenente spazi utilizzabili stabilmente da persone per usi destinati all’abitazione e/o alla produzione di beni e servizi, con le eventuali relative pertinenze; </li></ul><ul><li>Delimitata da pareti continue, esterne o divisorie, e da coperture; </li></ul><ul><li>Dotata di almeno un accesso dall’esterno. </li></ul><ul><li>Fonte dei dati: Censimento della popolazione residente e abitazioni nelle province italiane, tratto dal 14° Censimento generale della popolazione e delle abitazioni al 21 ottobre 2001. </li></ul>
  • 14. <ul><li>Confronti in valore assoluto con alcuni comuni limitrofi </li></ul><ul><li>Confronti percentuali con alcuni comuni limitrofi </li></ul>
  • 15. Le abitazioni a Marino <ul><li>Abitazione: Alloggio costituito da un solo locale da un insieme di locali(stanze e vani accessori): </li></ul><ul><li>Costruito con quei requisiti che lo rendono adatto ad essere dimora stabile di una o più persone, anche nel caso in cui una parte sia adibita ad ufficio; </li></ul><ul><li>Dotato di almeno di almeno un accesso indipendente dall’esterno ( strada, cortile, ecc.); </li></ul><ul><li>Passaggio attraverso altre abitazioni, o da spazi di disimpegno comune; </li></ul><ul><li>Separato da altre unità abitative </li></ul>
  • 16. <ul><li>Stanza: Si intende un locale che riceve aria e luce diretta dall’esterno e ha dimensioni tali da consentire la collocazione di un letto per un adulto, lasciando lo spazio utile per il movimento di una persona. </li></ul><ul><li>Sebbene le cucine , i cucinini, i vani accessori e i bagni non siano stati conteggiati tra le stanze al momento della rilevazione, il numero di stanze riportato nelle tavole è comprensivo del numero di cucine. </li></ul>
  • 17. &nbsp;
  • 18. La superficie media <ul><li>La superficie media in mq delle abitazioni occupate da i residenti ,nella Città di Marino era pari 91,48 mq. </li></ul><ul><li>La dimensione delle abitazioni fornisce indirettamente delle informazioni sulla tipologia delle stesse. A superficie medie elevate corrisponde un modello abitativo di maggior pregio. </li></ul><ul><li>Mq per componente a Marino nel 2001 erano pari 33.87. </li></ul><ul><li>Questo è un indicatore sulla densità abitativa. Il sovraffollamento delle abitazioni può essere letto come sintomo di una qualità abitativa non ottimale </li></ul>
  • 19. Il mercato immobiliare. Fonte :Azienda per il mercato Immobiliare al 31 dicembre 2006 <ul><li>La compravendita degli appartamenti . Valori in euro per mq </li></ul><ul><li>La locazione degli appartamenti. Valori in euro per mq </li></ul>
  • 20. Un esempio applicativo : 440 le famiglie coinvolte nel progetto se utilizziamo le sei direttive adoperate nella tabella, nella realtà sono di più, 154 le famiglie con intestario scheda oltre i 65 anni <ul><li>440 Famiglie = abitazioni coinvolti nell’esempio </li></ul><ul><li>154 le abitazioni = famiglie con intestatario scheda oltre i 65 anni </li></ul>

×