Febbraio 2011Stephen Elop annuncia accordo strategico NOKIA-Microsoft                                                     ...
Febbraio 2011                   Per quanto                allunghi il collo                l’oca sara’ mai                ...
Febbraio 2011                                                    T E                         EN                       M   ...
Febbraio 2011Forse la soluzione di NOKIA non sarà stata condivisa da tutti, ma di     certo il produttore finlandese avrà ...
Febbraio 2011Assistiamo ad un forsennato tentativo da parte dei produttori di smartphone Android didifferenziare la propri...
Differenziazione di prodottoDIFFERENZIAZIONE E’ UNA IMPORTANTE STRATEGIA DI VENDITA                                       ...
Differenziazione di prodotto•   Differenziare il proprio prodotto da quello dei concorrenti significa renderlo diverso.•  ...
Differenziazione di prodotto                  PROBLEMA:       COME DIFFERENZIARE UN PRODOTTO?                             ...
Differenziazione di prodottoNOI PENSIAMO DI AVER TROVATO UNA STRADA: UNA KILLER APPLICATION                               ...
Wired Portrait“Wired Portrait” è una tecnologia integratacon il sistema Android che consente direalizzare applicazioni bas...
Wired PortraitComprende un insiemi di moduli per:•Tracciamento in sei gradi di libertà (descrizione delmoto del capo in tr...
How we did it?                                   <e-                 <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
Modelli Statistici di Forma        Il lavoro si e’ concentrato su una tecnica di localizzazione statistica mediante       ...
Modelli Statistici di FormaPROBLEMA: non si richiede di individuare semplicemente un riquadro (bounding  box) che contenga...
Modelli Statistici di Forma                                                <e-                              <nome relatore...
Come Funzionano?                       Funzionano?Costituiscono un metodo di localizzazione basato sulla costruzione di un...
Come Funzionano?     Funzionano?                                     <e-                   <nome relatore> - <e -mail> – <...
Come Funzionano?     Funzionano?                                     <e-                   <nome relatore> - <e -mail> – <...
Difficoltà                  DifficoltàPosa: soggetti, che possono apparire frontalmente, di profilo, a 45◦,  ecc., e può d...
Difficoltà                    DifficoltàEspressione facciale: influisce sul modo in cui il volto appare.Occlusioni di vari...
Alcune localizzazioni errate                                                 <e-                               <nome relat...
Le API su android•   Face API: facial features recognition API (oval, eyes, mouth, nose, superciliary    arches);•   Imagi...
Face API•   Classificatore HAAR Like•   Modello statistico di forma    •   Fitter    •   Tracking (45gradi sx/dx)    •   6...
Fast Matrix Operator•   Operatori sulle matrici sparse e dense•   Trasformazioni lineari•   Analisi delle componeti princi...
3D modellingPer supportare lo sviluppo di applicazioni3D Face API implementa il modelloparametrico del volto “CANDIDE”Wire...
Candide•   Modello pensato per la codifica matematica del volto umano•   Il baàsso numeo di poligoni consente di modellare...
Candide                            <e-          <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
Imaging•   Operatori per la elaborazione digitale dell’immagine:    •    Photo enahancing (operatori puntuali)    •    Fea...
all’Wired Portrait all’opera                                             <e-                           <nome relatore> - <...
all’Wired Portrait all’opera                           •   Taglio della fronte                           •   Sopraciglio  ...
Tutto questo su Android?                                             <e-                           <nome relatore> - <e -m...
Tutto questo su Android?•   Tecnologia sviluppata in C++•   Pensata per essere utilizzata multipiattaforma (osx, linux, wi...
Tutto questo su Android?•   Creazione di un modello astratto per la gestione di immagini RGB 32 bit indipendente da AWT/SW...
4IT      4IT opera nellarea Information & Communication Technologies      con particolare esperienza nella      progettazi...
Laboratori di ricerca4It ha investito il 10% medio del fatturato annuo in    ricerca e sviluppo collaborando con universit...
I numeri della ricerca in 4IT•   7 tesi di cui una sperimentale ed una premiata con premio innovazione IBM –    JavaDay 20...
Come contattarci                     4IT S.r.l.           Via Udine 34, 00161 Roma               www.4it.it              m...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Tecnologie e nuove opportunità per il mobile

808

Published on

La presentazione di Massimiliano Tarquini e Carlo Pelliccia per il Codemotion del 5 marzo 2011 a Roma http://www.codemotion.it/

L'introduzione di Sistemi Operativi Aperti per il mondo Mobile rende sempre più complicato per i produttori di telefoni differenziare il proprio prodotto. Per questo è sempre più importante trovare applicazioni specifiche per supportare ed aumentare il volume di vendita di un prodotto. Presentazione di una tecnologia mobile di Face tracking and recognition per lo sviluppo di applicazioni mobile.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
808
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Tecnologie e nuove opportunità per il mobile"

  1. 1. Febbraio 2011Stephen Elop annuncia accordo strategico NOKIA-Microsoft <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  2. 2. Febbraio 2011 Per quanto allunghi il collo l’oca sara’ mai un cigno? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  3. 3. Febbraio 2011 T E EN M A ! R O U N SIC <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  4. 4. Febbraio 2011Forse la soluzione di NOKIA non sarà stata condivisa da tutti, ma di certo il produttore finlandese avrà un problema in meno: DISTINGUERSI! <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  5. 5. Febbraio 2011Assistiamo ad un forsennato tentativo da parte dei produttori di smartphone Android didifferenziare la propria offerta.Tanti smartphone basati sullo stesso Sistema Operativo (anche se di moda) sisomigliano tutti. APPIATTIMENTO! LIVELLAMENTO! <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  6. 6. Differenziazione di prodottoDIFFERENZIAZIONE E’ UNA IMPORTANTE STRATEGIA DI VENDITA <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  7. 7. Differenziazione di prodotto• Differenziare il proprio prodotto da quello dei concorrenti significa renderlo diverso.• Non e necessario che la differenza sia reale, basta che sia rilevante e percepibile dal consumatore.• Differenziare e importante perche difende i miei prodotti da quelli della concorrenza: se il mio prodotto e differente allora diventa unico e, di conseguenza, non comparabile con altri.• Automaticamente diminuisce il numero dei miei concorrenti diretti ed aumenta la possibilita di tenere prezzi un po piu alti. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  8. 8. Differenziazione di prodotto PROBLEMA: COME DIFFERENZIARE UN PRODOTTO? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  9. 9. Differenziazione di prodottoNOI PENSIAMO DI AVER TROVATO UNA STRADA: UNA KILLER APPLICATION <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  10. 10. Wired Portrait“Wired Portrait” è una tecnologia integratacon il sistema Android che consente direalizzare applicazioni basate sulriconoscimento delle caratteristiche delvolto a partire da una semplice immaginefotografica. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  11. 11. Wired PortraitComprende un insiemi di moduli per:•Tracciamento in sei gradi di libertà (descrizione delmoto del capo in tre dimensioni);•Riconoscimento delle caratteristiche facciali;•Libreria di elaborazione digitale delle immagini;•Librerie Matematiche Veloci;•Supporto allo sviluppo di applicazioni 3D;•Rappresentazione matematica di un modello delvolto umano. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  12. 12. How we did it? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  13. 13. Modelli Statistici di Forma Il lavoro si e’ concentrato su una tecnica di localizzazione statistica mediante Modelli Statistici di Forma• Formulato con l’obiettivo di fornire una localizzazione molto accurata di un oggetto di interesse;• Prevede infatti di rappresentare le forme che si intende cercare, tramite dei modelli definiti da un elenco dei punti ritenuti importanti per la caratterizzazione degli oggetti• metodo di localizzazione basato sulla costruzione di unmodello di forma, in grado di essere modificato e deformato, fino ad ottenere una buona corrispondenza con l’oggetto che si sta cercando nell’immagine <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  14. 14. Modelli Statistici di FormaPROBLEMA: non si richiede di individuare semplicemente un riquadro (bounding box) che contenga il volto, bensi’ di caratterizzarne la struttura cercando la posizione di occhi, sopracciglia, naso, bocca, contorno facciale. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  15. 15. Modelli Statistici di Forma <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  16. 16. Come Funzionano? Funzionano?Costituiscono un metodo di localizzazione basato sulla costruzione di un modello di forma,in grado di essere modificato e deformato, fino ad ottenere una buona corrispondenza conl’oggetto che si sta cercando nell’immagine. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  17. 17. Come Funzionano? Funzionano? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  18. 18. Come Funzionano? Funzionano? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  19. 19. Difficoltà DifficoltàPosa: soggetti, che possono apparire frontalmente, di profilo, a 45◦, ecc., e può determinare l’occlusione parziale o totale di alcune componenti, ad esempio occhi e naso.Componenti variabili baffi, barba, occhiali, che possono essere presenti o meno, e possono avere una variabili: grande variabilità, in termini di forma, dimensione e colore. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  20. 20. Difficoltà DifficoltàEspressione facciale: influisce sul modo in cui il volto appare.Occlusioni di vario genere:possono nascondere alcune parti della faccia, dovute ad abbigliamento (sciarpe, genere cappelli), o ad altri accessori, come gli occhiali da sole.Scarsa qualità dell’immagine dovuta a particolari condizioni di illuminazione, o alle caratteristiche fisiche qualità dell’immagine: dei dispositivi di acquisizione, che possono introdurre rumore. <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  21. 21. Alcune localizzazioni errate <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  22. 22. Le API su android• Face API: facial features recognition API (oval, eyes, mouth, nose, superciliary arches);• Imaging: API for the digital elaboration of images;• 3D Modelling: 3D application development API;• Fast Matrix Operators: android optimized fast matrix math <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  23. 23. Face API• Classificatore HAAR Like• Modello statistico di forma • Fitter • Tracking (45gradi sx/dx) • 6dof modelling <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  24. 24. Fast Matrix Operator• Operatori sulle matrici sparse e dense• Trasformazioni lineari• Analisi delle componeti principali• Trasformazioni affini <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  25. 25. 3D modellingPer supportare lo sviluppo di applicazioni3D Face API implementa il modelloparametrico del volto “CANDIDE”Wired Portraid:•Analizza foto o immagine•Estrapola il volto•Ne determina le caratteristiche•Crea automaticamente un modell 3dbasandosi su questo modello del volto•Consente di controllare la mimica facciale <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  26. 26. Candide• Modello pensato per la codifica matematica del volto umano• Il baàsso numeo di poligoni consente di modellare velocemente e con basso numero di risorse computazionali• Le espressioni sono codificate mediante Action Units che consentono di controllare la mimica e la rotazione secondo I sei gradi di libertà <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  27. 27. Candide <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  28. 28. Imaging• Operatori per la elaborazione digitale dell’immagine: • Photo enahancing (operatori puntuali) • Features Extraction • Image Composition • Histogram Equalization <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  29. 29. all’Wired Portrait all’opera <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  30. 30. all’Wired Portrait all’opera • Taglio della fronte • Sopraciglio • Contorno Occhi • Ovale del volto • Naso • Bocca (labbra sup/inf) <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  31. 31. Tutto questo su Android? <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  32. 32. Tutto questo su Android?• Tecnologia sviluppata in C++• Pensata per essere utilizzata multipiattaforma (osx, linux, windows)• Basata su OpenCV• Compilata con Intel c++ compiler <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  33. 33. Tutto questo su Android?• Creazione di un modello astratto per la gestione di immagini RGB 32 bit indipendente da AWT/SWING• Creazione di in Classificatore HAAR/Like per l’identificazione del volto nell’immagine• Porting delle librerie matematiche ed ottimizzazione degli algoritmi• Porting delle librerie di imaging• Gestione del calcolo in Floating Point: complessità, conversioni, approssimazione• Addestramento del modello statistico con più di 4000 foto TEST TEST TEST <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  34. 34. 4IT 4IT opera nellarea Information & Communication Technologies con particolare esperienza nella progettazione e realizzazione di soluzioni per la gestione la catalogazione e la trasmissione di dati con particolare attenzione ai temi dell’ Interaction design e del fattore umano. 4IT è impegnata nello sviluppo di strumenti hardware e software che consentano una interazione con i contenuti più efficace ed immersiva, e che offrano simulazioni che vengano percepite totalmente dai nostri sensi: vista, udito e tatto. 4IT opera nel settore Civile, Captive e Militare <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  35. 35. Laboratori di ricerca4It ha investito il 10% medio del fatturato annuo in ricerca e sviluppo collaborando con università e CNIPA (Digit PA).I principali ambiti di ricerca:• Interazione uomo macchina• Computer Vision• Apparati Multitouch <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  36. 36. I numeri della ricerca in 4IT• 7 tesi di cui una sperimentale ed una premiata con premio innovazione IBM – JavaDay 2010• 1 progetto di sperimentazione congiunto con CNIPA (Digit Pa) relativamente all’utilizzo di tecnologia multitouch per la Pubblica Amministrazione• Partecipazione progetto a fondi PON tema sicurezza su invito Digit PA• Realizzazione di tecnologie di riconoscimento delle immagini basate sui modelli statistici di forma <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>
  37. 37. Come contattarci 4IT S.r.l. Via Udine 34, 00161 Roma www.4it.it m.tarquini@4it.it career@4it.it <e- <nome relatore> - <e -mail> – <azienda o community>

×