Your SlideShare is downloading. ×
Nigro Iannuzzi Carolillo IULM Sinergie 2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Nigro Iannuzzi Carolillo IULM Sinergie 2011

442
views

Published on

XXIII CONVEGNO ANNUALE DI SINERGIE …

XXIII CONVEGNO ANNUALE DI SINERGIE

GOVERNANCE D’IMPRESA E COMUNICAZIONE STRATEGICA.
Is communication taking over?
Milano, Università IULM, 10-11 novembre 2011

Published in: Education

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
442
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. La Comunicazione nella Governance dei Sistemi Complessi. Riflessioni sulla recente Crisi del Sistema Finanziario November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 2. Agenda November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 3. Obiettivi della ricerca
    • Riconoscere il ruolo dei processi di comunicazione attivati dai Key players che, aventi centralità in un contesto di azione organizzata , a vario titolo partecipano alla configurazione del quadro istituzionale che lo presiede...
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo … In particolare, attraverso la comprensione della natura e della portata dei processi di comunicazione nella ‘strutturazione’ del sistema finanziario statunitense durante la cd. Great Moderation.
  • 4. Note metodologiche 1/2
    • L’ Approccio Narrativo contribuisce all ‘ interpretazione dei processi di Institutional Work posti in essere, ad esempio, nel sistema finanziario statunitense ed orientati alla deregolamentazione, costruendo identità e inquadrando i conflitti tra opposte narrazioni
    • L’ Analisi Narrativa è in grado di tracciare un fil rouge tra gli eventi indagati e porre la comunicazione nella luce di agente costitutivo di un certo quadro istituzionale
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo Hardy C., Phillips N. 2004; Zilber T.B. 2007; Whittle A., Mueller F., Mangan A. 2009; Hardy e Maguire 2010. Hajer M.A. 1995; Hauser G.A. 1999; Czarniawska 2000; Fischer F. 2003; Fletcher J.K., Bailyn L., Blake-Beard S. 2009.
  • 5. Note metodologiche 2/2
    • Individuato l’approccio, si è proceduto a selezionare:
    • i principali provvedimenti normativi associati alla deregolamentazione: Gramm-Leach-Bliley Act (1999) e Commodity Futures Modernization Act (2000);
    • i diversi documenti , riferiti ai due atti e classificati come riportato nel seguente schema;
    • Infine, si sono ricavate le argomentazioni/retoriche che riferiscono alla narrazione dominante e alla contro-narrazione sul tema della deregulation .
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 6. Breve sintesi della Letteratura 1/2 L’ Institutional Work e la centralità della Comunicazione
    • L’ Institutional Work (IW) esamina i processi di costruzione, mantenimento, distruzione delle Istituzioni da parte di un insieme di attori – imprenditori istituzionali – sottolineando l ’ ulteriore azione di attori meno potenti ma in grado di supportare o facilitare il lavoro dei primi
    • Gli assunti fondamentali della teoria organizzativa del discorso sono utilizzati da parte della Letteratura istituzionalista per studiare i processi di IW
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo Lawrence e Suddaby 2006; Battilana e D ’ aunno 2009; Lawrence ed al. 2009, 2011 Putnam e Fairhurst 2001; Lawrence e Suddaby 2006; Hardy 2011
  • 7. Breve sintesi della Letteratura 2/2 L’ Institutional Work e la centralità della Comunicazione November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
    • La Comunicazione consente agli attori di:
    • orientare i processi decisionali che sfociano in vincoli formali e regole ( quadro normativo );
    • formare significati, aspetti simbolici e culturali ( quadro simbolico, ovvero sistemi di significato che presiedono un qualsiasi contesto di azione organizzato).
    La Comunicazione può partecipare alla costruzione di un quadro istituzionale , tramite la produzione, distribuzione e consumo di testi, in base a diversi aspetti ( cogenza, portata, radicamento, intenzionalità ). (Hardy e Maguire 2010; Hardy 2011; Lammers 2011) I quadri istituzionali cambiano anche come risultato di una dialettica fra differenti discorsi concorrent i. (Maguire e Hardy 2006)
  • 8. Una lettura della crisi del sistema finanziario in chiave fenomenologica
    • La crisi del sistema finanziario è:
      • una ‘ crisi istituzionale ’ (Riaz 2009)
      • il risultato dell’interazione tra forze di un campo organizzativo (Istituzioni politiche e regolamentari ed altri attori strategici, in primis l’industria finanziaria) co-produttrici del quadro istituzionale pre-crisi (Carolillo et al. 2011).
      • I processi di IW nel periodo pre-crisi hanno seguito due direttrici:
      • Indebolimento quadro normativo esistente;
      • Rafforzamento quadro simbolico propugnato dai principali key players .
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro. Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 9. Una sintesi dei processi di costruzione del quadro istituzionale pre-crisi in chiave fenomenologica November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 10. I processi di comunicazione nel quadro istituzionale pre-crisi
    • L’analisi della complessa dialettica tra Istituzioni e organizzazioni contribuisce alla comprensione dei processi di Institutional Work.
    • Gli attori chiave hanno lavorato alla realizzazione e diffusione di discorsi tesi alla costruzione del quadro istituzionale pre-crisi.
    • L’attività di comunicazione è stata supportata prevalentemente con:
      • la retorica , attraverso la creazione e diffusione di testi da cui emergono narrazioni ben precise;
      • il dialogo , in forma di conversazioni strategiche formali ed informali.
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro. Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 11. Retoriche relative al processo di Deregulation November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 12. Retoriche relative al Gramm – Leach – Bliley Act (1999) November 10-11, 2011 – Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 13. Retoriche relative al Future Modernization Act (2000) November 10-11, 2011 – Claudio Nigro. Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 14. Una sintesi delle retoriche a sostegno ed avverse November 10-11, 2011 – Claudio Nigro. Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 15. Conclusioni
    • L’analisi delle narrazioni e delle contro-narrazioni contribuisce a far comprendere la dinamica del processo comunicazionale che ha caratterizzato un periodo di profonda trasformazione per l’assetto normativo del sistema finanziario statunitense.
    • La molteplicità ed eterogeneità di attori intervenuti e le argomentazioni concorrenti prodotte hanno favorito un “momento politico” per la deregolamentazione che tutti hanno concorso a generare , primi fra tutti i “campioni” della modernità.
    November 10-11, 2011 – Claudio Nigro. Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo
  • 16. La Comunicazione nella Governance dei Sistemi Complessi. Riflessioni sulla recente Crisi del Sistema Finanziario November 10-11, 2011 Claudio Nigro, Enrica Iannuzzi, Gemma Carolillo Grazie per l ’ attenzione Claudio Nigro – c.nigro@unifg.it Enrica Iannuzzi – [email_address] Gemma Carolillo – [email_address] Gli altri ricercatori dell’Università di Foggia impegnati su questo filone di studi Piero Mastroberardino, Giuseppe Calabrese, Flora Cortese, Miriam Petracca, Deborah Morriello