Salute e sicurezza nella scuola di base

1,523 views
1,177 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,523
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
16
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Salute e sicurezza nella scuola di base

  1. 1. SALUTE E SICUREZZA NEICURRICOLI DELLA SCUOLA DIBASEMoncrivello 27 ottobre 2012 Filomena Filippis
  2. 2. COMPITI DELLA SCUOLA ISTRUIRE: ----- Fornire conoscenze ----- Fornire competenze EDUCARE: ----- Al rispetto delle regole ----- Al rispetto di sé e degli altri ----- Alla responsabilità FORMARE: Cittadini consapevoli delle proprie scelte anche in materia di salute e sicurezza (CITTADINANZA ATTIVA)
  3. 3. COMPETENZE E SICUREZZA SAPERE: insieme delle conoscenze e delle informazioni necessarie SAPER FARE: azioni da attivare SAPER ESSERE: atteggiamenti idonei
  4. 4. SICUREZZA COME…….. ELEMENTO EDUCATIVO E FORMATIVO PREVENZIONE ADOZIONE DI UNO STILE DI VITA ADEGUATO
  5. 5. SICUREZZA NEI VARI ASPETTI DI VITA SICUREZZA A SCUOLA SICUREZZA DOMESTICA SICUREZZA STRADALE SICUREZZA NELLO SPORT E NEL TEMPO LIBERO SICUREZZA NELL’AMBIENTE DI LAVORO
  6. 6. SALUTE E SICUREZZA PER….. PROMUOVERE UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DEL RISCHIO PROMUOVERE I COMPORTAMENTI ADEGUATI A EVITARE E/O CONTENERE IL RISCHIO E GLI INCIDENTI PROMUOVERE STILI DI VITA CORRETTI E SALUTARI
  7. 7. SALUTE E SICUREZZA NELLE NUOVEINDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA DELL’INFANZIA:Corpo e movimento, traguardi per losviluppo delle competenze:«……Controlla l’esecuzione delgesto, VALUTA IL RISCHIO, interagiscecon gli altri nei giochi dimovimento, nella danza, nellacomunicazione espressiva....>>
  8. 8. SALUTE E SICUREZZA NELLE NUOVEINDICAZIONI PER IL CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA:Educazione Fisica.Obiettivi di apprendimento al termine della scuolaPrimaria.SALUTE E BENESSERE, PREVENZIONE ESICUREZZA:<< - Assumere comportamenti adeguati per laprevenzione degli infortuni e per la sicurezza nei variambienti di vita;- Riconoscere il rapporto tra alimentazione edesercizio fisico in relazione a sani stili di vita……>>
  9. 9. SALUTE E SICUREZZA NELLE NUOVEINDICAZIONI PER IL CURRICOLOPROFILO DELLO STUDENTE.Competenze al termine del I ciclod’istruzione:«…….si assume le proprieresponsabilità e chiede aiuto quando sitrova in difficoltà e sa fornire aiuto a chilo chiede.»
  10. 10. SALUTE E SICUREZZA NEL CURRICOLO DELCIRCOLO DIDATTICO DI SAN GIORGIO CANAVESE. «Alimentazione e salute»: progetto che intende sviluppare il tema dell’Educazione alimentare nella sua più ampia accezione di Educazione alla salute e al benessere e come valore nella formazione della persona; «Frutta day»: progetto con cui si vuole sottolineare l’importanza dell’attività fisica e di una dieta sana ed equilibrata per prevenire le malattie croniche; «Star bene a scuola»: progetto che intende affrontare il tema del bullismo per acquisire consapevolezza della sua eventuale esistenza;
  11. 11. SALUTE E SICUREZZA NEL CURRICOLO DELCIRCOLO DIDATTICO DI SAN GIORGIO CANAVESE. «L’ambiente va a scuola»: progetto per conoscere le leggi che tutelano la natura e per accrescere il senso di responsabilità nel rapporto con la natura e nell’utilizzo delle sue risorse; «Strada amica»: per conoscere le regole della circolazione stradale; «Fai la tua parte»: progetto di educazione alla legalità per scoprire il valore delle regole e viverle come opportunità e non come limiti e per promuovere la cultura della solidarietà.
  12. 12. CONCLUDENDO……….«…..La diffusione della cultura dellasicurezza passa attraverso l’educazioneintesa non solo come puro passaggio diinformazioni, di nozioni, di leggi ad unindividuo ma anche e, soprattutto, comeRELAZIONI entro le quali l’informazionediventa VALORE e il VALORE diventacomportamento da adottare e dadiffondere alla comunità.»( « A scuola di sicurezza.» Provincia di Bergamo)
  13. 13. GRAZIE PER L’ATTENZIONE……

×