Your SlideShare is downloading. ×
Calo degli abbonamenti di Serie A nel 2010
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Calo degli abbonamenti di Serie A nel 2010

372
views

Published on

Published in: Sports

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
372
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Calo degli abbonamenti di calcio di Serie A
  • 2. Il quotidiano sportivo “La Gazzetta Dello Sport” ha stimato che il calo degli abbonamenti di calcio in Serie A nel 2010 è di circa il 20% rispetto all' anno precedente.
  • 3. Le possibile cause sono:
    • Concorrenza delle Pay Tv.
    • 4. Offerta televisiva che permette di vedere qualsiasi partita direttamente a domicilio ad un basso costo 24 ore su 24.
  • 5.
    • Arretratezza degli impianti sportivi.
    • 6. Stadi vecchi, scomodi, con visibilità ridotta e la maggior parte delle volte senza copertura. Il divario con gli altri stadi europei è abissale.
    Stadio Artemio Franchi - Siena Stadio Artemio Franchi - Siena
  • 7.
    • “ Calcio spezzatino”.
    • 8. Partite tutti i giorni della settimana e a tutte le ore del giorno per seguire le leggi dettate dalle televisioni.
    Mercoledì, ore 15 .
  • 9.
    • Tessera del Tifoso.
    • 10. E' una vera e propria carta di credito che rimpiazza il vecchio abbonamento. Solo chi la possiede può seguire la propria squadra in trasferta.
  • 11. Andamento degli abbonamenti dei principali club di Serie A 2009/2010 2010/2011 Fiorentina 20.349 13.000 Genoa 24.269 17.700 Inter 40.327 34.200 Juventus 19.048 11.400 Lazio 27.584 6.000 Milan 27.885 16.000 Napoli 17.000 4.500 Palermo 16.370 12.000 Roma 24.454 15.000 Sampdoria 20.408 17.000 Udinese 13.698 8.500
  • 12. Questo sarà di nuovo possibile?