PosizionamentoneimotoridiricercaUnaguidaragionata al Seo<br />Documento 1 – Le KEYWORD<br />
Questo è un elenco dei fattori che influiscono sul posizionamento dei siti internet sui motori di ricerca Google, Bing, Ya...
Questo è uno dei posti più importanti dove avere keyword, perché quello che è scritto all'interno del tag <title> viene mo...
Le Keyword nell'URL aiutano molto. Es.:http://domainname.com/vostro-prodotto.html<br />dove  “vostro-prodotto” è la keywor...
La prassi è che la densità delle keyword nel testo è un altro fattore da tenere presente. <br />3-7 % per le keyword più r...
E' fondamentale, specialmente nei link in entrata (inbound), che contengano le keyword rilevanti.<br />Perché se avete key...
Un altro posto dove le keyword contano molto sono le intestazioni (Headers), cioè i tag <H1>, <H2>, ecc. <br />Anche in qu...
Conta leggermente meno, ma conta. <br />Ma state attenti, perché l'inizio di un documento non corrisponde necessariamente ...
Gli spider dei motori di ricerca non leggono le immagini, ma leggono la loro descrizione testuale nel tag <alt>. <br />Dun...
Le keyword nei meta-tag sono sempre meno importanti, specialmente per Google. <br />Yahoo! e Bing, però, ancora le conside...
E' opportuno che le parole che compongono una keyphrase siano vicine tra loro. <br />Per esempio, meglio "cibo per cani" c...
Quando ottimizzate per keyword phrases è opportuno che siano frasi popolari o specializzate, così potete contare su molte ...
Ottimizzare per keyword secondarie potrebbe essere una miniera d'oro perché tutti gli altri cercano di emergere per quelle...
Quando una keyword al singolare (o al maschile) è molto diversa da una al plurale (o al femminile - es.: "avvocato" e "avv...
Anche i sinonimi funzionano come spinta per le keyword principali. <br />Ovviamente saranno meno importanti che le parole ...
Gli errori ortografici sono frequenti e se sappiamo che le nostre keyword possono essere soggette ad errori frequenti o a ...
Quando ottimizzate per un numero eccessivo di keyword, specialmente se non in relazione tra loro, la performance delle key...
La densità "esatta" delle keyword in una pagina non esiste e non viene considerata dai motori di ricerca per un buon posiz...
PosizionamentoneimotoridiricercaUnaguidaragionata al Seo<br />Documento 1 – Le KEYWORD<br />Seguite il mio blog per le alt...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Posizionamento nei motori di ricerca - una guida ragionata al SEO - parte1

844

Published on

Posizionamento nei motori di ricerca - come realizzare un sito web con tutte le regole per il SEO

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
844
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Posizionamento nei motori di ricerca - una guida ragionata al SEO - parte1

  1. 1. PosizionamentoneimotoridiricercaUnaguidaragionata al Seo<br />Documento 1 – Le KEYWORD<br />
  2. 2. Questo è un elenco dei fattori che influiscono sul posizionamento dei siti internet sui motori di ricerca Google, Bing, Yahoo!, ecc. <br />L'elenco contiene fattori positivi [Numeri Verdi], negativi [Numeri Rossi], neutri [Numeri Neri]. <br />La maggior parte dei fattori elencati valgono soprattutto per Google, e solo parzialmente per Bing, Yahoo! E gli altri motori. Se avete bisogno di ulteriori chiarimenti, o di qualche tipo di consulenza, non esitate a contattarmi. Buona lettura.<br />Premessa<br />-3<br />0<br />+3<br />
  3. 3. Questo è uno dei posti più importanti dove avere keyword, perché quello che è scritto all'interno del tag <title> viene mostrato nei risultati delle ricerche come titolo della pagina. <br />Il tag <title> deve essere corto (6 o 7 parole al massimo) e le keyword importanti devono essere più vicine possibile all'inizio della frase.<br />Il tag <TITLE><br />+3<br />
  4. 4. Le Keyword nell'URL aiutano molto. Es.:http://domainname.com/vostro-prodotto.html<br />dove “vostro-prodotto” è la keyword che state cercando di posizionare sui motori. <br />Ma se non avete questa keyword anche in altre parti del documento, non confidate troppo sulla potenza dell'URL.<br />Keyword nell'URL<br />+3<br />
  5. 5. La prassi è che la densità delle keyword nel testo è un altro fattore da tenere presente. <br />3-7 % per le keyword più rilevanti è il rapporto migliore, 1-2 % per quelle meno importanti. <br />Anche se sembra che questo fattore non sia effettivamente molto considerato da Google, una densità superiore al 10% viene vista comunque con sospetto.<br />Keyword density nel testo<br />+2<br />
  6. 6. E' fondamentale, specialmente nei link in entrata (inbound), che contengano le keyword rilevanti.<br />Perché se avete keyword nel'anchor text di un link da un sito esterno, questo viene visto come una specie di "voto" che vi viene dato sul particolare argomento.<br />Keyword nei link (anchor text)<br />+3<br />
  7. 7. Un altro posto dove le keyword contano molto sono le intestazioni (Headers), cioè i tag <H1>, <H2>, ecc. <br />Anche in questo caso, assicuratevi che la vostra pagina contenga anche del testo con la keyword presente nell'header.<br />Keywords negli headings (tag <H1>, <H2>, ecc.)<br />+3<br />
  8. 8. Conta leggermente meno, ma conta. <br />Ma state attenti, perché l'inizio di un documento non corrisponde necessariamente all'inizio del paragrafo.<br />L'inizio del documento è in alto nella pagina (es.: sopra il logo, sopra al menù di navigazione, ecc.). Più le keyword sono in alto, meglio è. <br />Keywords all'inizio di un documento <br />+2<br />
  9. 9. Gli spider dei motori di ricerca non leggono le immagini, ma leggono la loro descrizione testuale nel tag <alt>. <br />Dunque, se avete immagini nella pagina, riempite i loro tag <alt> con keyword attinenti. <br />Keywords nel tag <alt> delle immagini <br />+2<br />
  10. 10. Le keyword nei meta-tag sono sempre meno importanti, specialmente per Google. <br />Yahoo! e Bing, però, ancora le considerano. <br />Quindi se state ottimizzando per Yahoo! o Bing, riempite anche questi tag con attenzione. <br />In ogni caso, male non fa. <br />Keywords nei meta-tag<br />+1<br />
  11. 11. E' opportuno che le parole che compongono una keyphrase siano vicine tra loro. <br />Per esempio, meglio "cibo per cani" che "cibo" nel primo paragrafo e "per cani" nel secondo o nel terzo. <br />Anche così potrebbe contare, ma mai quanto avere le parole vicine tra loro. <br />Vicinanza delle Keyword (keywordproximity) <br />+1<br />
  12. 12. Quando ottimizzate per keyword phrases è opportuno che siano frasi popolari o specializzate, così potete contare su molte ricerche potenziali. <br />Ma qualche volta può avere senso anche ottimizzare per due o tre keyword separate piuttosto che per una singola frase che potrebbe essere cercata solo occasionalmente. <br />Keyword phrases<br />+1<br />
  13. 13. Ottimizzare per keyword secondarie potrebbe essere una miniera d'oro perché tutti gli altri cercano di emergere per quelle più comuni e la minor concorrenza potrebbe portare una migliore indicizzazione. <br />Per esempio, se molti cercano di ottimizzare i loro siti per la keyword "Agenzia immobiliare", puntare su "Agenzia immobiliare Bologna" potrebbe dare risultati inferiori in termini di numero di visite, ma superiori per quanto riguarda il target del potenziale cliente. <br />Keyword secondarie <br />+1<br />
  14. 14. Quando una keyword al singolare (o al maschile) è molto diversa da una al plurale (o al femminile - es.: "avvocato" e "avvocatessa") potrebbe essere necessario ottimizzare per entrambe le occorrenze.<br />Google però sta sempre più andando nella direzione della comprensione semantica del testo, più che della individuazione delle semplici parole.<br />Keyword singolari e plurali <br />+1<br />
  15. 15. Anche i sinonimi funzionano come spinta per le keyword principali. <br />Ovviamente saranno meno importanti che le parole "originali", ma per fare un discorso di senso compiuto che non risulti pesante, sono spesso necessari. <br />Fortunatamente danno anche una mano al nostro posizionamento.<br />Sinonimi<br />+1<br />
  16. 16. Gli errori ortografici sono frequenti e se sappiamo che le nostre keyword possono essere soggette ad errori frequenti o a diversi modi di essere scritte, potrebbe venire la tentazione di inserirle nelle pagine scritte in modo errato (per es.: Dostoevskij è spesso digitato in maniera errata). <br />Però il vostro sito non ne guadagnerebbe in credibilità, dunque non fatelo, o fatelo solo nei meta tags.<br />Keyword con errori ortografici<br />0<br />
  17. 17. Quando ottimizzate per un numero eccessivo di keyword, specialmente se non in relazione tra loro, la performance delle keyword perde molto valore. <br />Meglio concentrarsi su poche keyword che abbiano qualcosa in comune.<br />Diluizione delle keyword<br />-2<br />
  18. 18. La densità "esatta" delle keyword in una pagina non esiste e non viene considerata dai motori di ricerca per un buon posizionamento, ma può essere penalizzante se eccedete nella ripetizione delle keyword nel testo. <br />Ripetere molte volte (più del 10% del testo complessivo) una stessa parola in un testo è considerato "keyword stuffing" e rischiate di essere cancellati dai motori.<br />Alta densità delle Keyword<br />-3<br />
  19. 19. PosizionamentoneimotoridiricercaUnaguidaragionata al Seo<br />Documento 1 – Le KEYWORD<br />Seguite il mio blog per le altre parti della guida<br />Grazie per l’attenzione<br />www.consulenzewebmarketing.it<br />
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×