19 Luglio 2013 - Il futuro della TV - Andrea Piersanti, Virtual & Reality Multimedia Park

291 views
212 views

Published on

Le opportunità offerte dai Poli di Innovazione e dal VR&MP

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
291
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

19 Luglio 2013 - Il futuro della TV - Andrea Piersanti, Virtual & Reality Multimedia Park

  1. 1. Poli di Innovazione Il Piemonte ha istituito 12 Poli di Innovazione, nuovi strumenti di Politica Industriale a sostegno della competitività delle aziende •aggregazione di piccole, medie e grandi imprese e di organismi di ricerca •condivisione della conoscenza •convergenza degli investimenti su traiettorie progettuali e linee di sviluppo comuni relative a prodotti o servizi innovativi
  2. 2. Polo della Creatività Digitale e Multimedialità Il Virtual Reality & Multi Media Park è stato nominato Gestore del Polo della Creatività Digitale e della Multimedialità. Network di eccellenza Circa 70 aziende tra piccole, medie e grandi imprese Centri di ricerca pubblici/privati Università degli Studi di Torino e Politecnico di Torino
  3. 3. Tipologia 2009 2009% 2010 2010 % 2011 2011 % 2012 2012 % Variazione % 2012/201 1 Piccole Imprese 28 65,12% 33 71,74% 49 79,03 % 51 82,26% 4,08% Medie Imprese 0 0,00% 0 0,00% 1 1,61% 2 3,23% 100,00% Grandi Imprese 6 13,95% 7 15,22% 4 6,45% 3 4,84% -25,00% OR 4 9,30% 6 13,04% 8 12,90 % 9 14,52% 12,50% Altro 5 11,63% 0 0,00% 0 0,00% 1 1,61% 4,08% 43 100% 46 100% 62 100% 66 82,26% 6,06% Nel 2012, sono aggregati 66 soggetti 6% in più rispetto al 2011 e 100% in più rispetto al 2010, così suddivisi per dimensione:
  4. 4. Polo della Creatività Digitale e Multimedialità Mission Stimolare l’innovazione tecnologica, la crescita economica e la collaborazione delle imprese portatrici di idee innovative del territorio, indirizzando al meglio le azioni regionali di sostegno alla ricerca e all’innovazione per rafforzare la filiera produttiva territoriale e la competitività nel mercato globale.
  5. 5. Traiettorie progettuali e linee di sviluppo T1 – APPLICAZIONI E INTERFACCE INTERATTIVE Applicazioni di creatività digitale e multimediale con interfacce che facciano uso della CGI e/o di forme di visualizzazione avanzata Linee di sviluppo: L1.1 - Innovazione nella visualizzazione dei contenuti e L1.2- Design/realizzazione di interfacce innovative T2 – SOLUZIONI/PRODUZIONI MULTIMEDIALI Ideazione di concept e modalità realizzative nell’ambito della creatività digitale, innovativi sia nel contenuto sia nelle modalità di costruzione e realizzazione del contenuto stesso. Linee di sviluppo T2: L2.1 Innovazione di prodotto: utilizzo della CGI applicata alla multimedialità, alla cross-medialità e alla transmedialità dei contenuti nel prodotto multimediale avanzato, anche nei contesti di mobilità e L2.2 Innovazione di processo: soluzioni per la collaborazione e per il coordinamento della progettazione e produzione multimediale
  6. 6. Iniziative ammissibili a finanziamenti PROGETTI • Studi di fattibilità tecnica preliminari ad attività di ricerca industriale o sviluppo sperimentale • Progetti di ricerca industriale o sviluppo sperimentale • Progetti di innovazione di prodotto o di processo • Progetti per l’innovazione di processi/prodotti attraverso l’interazione con l’utente
  7. 7. Iniziative ammissibili a finanziamenti SERVIZI • Servizi di gestione della proprietà intellettuale • Servizi di Technology Intelligence • Servizi di supporto all’ideazione e all’introduzione sul mercato di nuovi prodotti/servizi • Servizi di supporto all’utilizzo del design • Servizi di supporto per le nuove imprese innovatrici • Servizi di mobilità del personale • Servizi di accesso alle reti internazionali di conoscenza (open Innovation)
  8. 8. Progetti finanziati I Programma Costi totali : Euro 3.835.000 Contributi totali: Euro 1.939.000 Progetti finanziati II Programma Costi totali : Euro 2.644.821 Contributi totali : Euro 1.570.205 Progetti finanziati III Programma Costi totali : Euro 1.369.412 Contributi totali : Euro 807.099 Progetti presentati IV Programma Costi totali : Euro 1.984.000 Contributi totali : Euro 1.168.000
  9. 9. Il progetto ADAM nasce dall'esperienza che i partner (RAI, EURIX, SCAI e Università di Torino-Laboratorio Quazza) hanno maturato nell'ambito della analisi, processamento e memorizzazione nel lungo periodo di materiale audiovisivo professionale. Il progetto realizza una filiera completa di digitalizzazione che permetterà a clienti sul territorio regionale, come piccole televisioni, archivi e librerie digitali, di avere a disposizione uno strumento per migrare il contenuto audiovisivo analogico in formato digitale. Questo permetterà da un lato un accesso più efficiente alla risorsa, dall'altro la sua preservazione nel tempo. ADAM (Automatic Digitisation of Audiovisual Material)
  10. 10. Di.Do.S – Digitalizzazione Documenti Sonori Il Progetto Di.Do.S. è un progetto che nasce dalla collaborazione del Museo Nazionale del Cinema con Punto Rec Studios e altre due aziende partner: HUB e Zero DB. Il progetto Di.Do.S., Digitalizzazione di Documenti Sonori, consiste nella messa a punto di un processo innovativo che, partendo da contenuti sonori su dischi in vinile o Ceralacca degradati e ormai in disuso, sviluppi un intervento di pulizia fisica del supporto, la digitalizzazione dei contenuti e la loro catalogazione.
  11. 11. C.so Lombardia 194 - 10149 Torino Tel. 011.56.97.221 - Fax 011.56.97.219 www.digitalcreativityhub.it www.vrmmp.it poloinnovazione@vrmmp.it

×