0
Il monitoraggio dei consumicome primo strumentoper una politica di risparmioenergetico e sostenibilitàambientaleSante Lore...
Conoscere per intervenire…                             Fonte: Alessandro                             Speccher             ...
Conoscere per intervenire… l’illuminazione pubblica…Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
Conoscere per intervenire… gli edifici afferenti ai ComuniSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
Identificare puntualmente gli obiettivi                                           Fonte: “La stima del                    ...
Fondamentale è creare un ciclo virtuoso di monitoraggio e interventi                                            Esecuzione...
Gestione energetica degli edifici e illuminazione pubblicaProgetto ANCI e CSI Portale web di monitoraggio deiconsumi e soc...
Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – I FaseMonitoraggio consumiattraverso la bollettazione                   ...
Diagnosi energetica  Ruolo centrale della fase di diagnosi energetica  fotografa l’AS-IS (consumi, stato delle strutture e...
Il PortaleIl Portale è stato concepito con duplica valenza:  APPLICATIVA  la prima componente è il monitoraggio dei consum...
Operatività sul portale (1)       Censimento edifici afferenti ai Comuni      Raccolta dati consumi edifici (bollette) rel...
Operatività sul portale (2)       Censimento interventi effettuati       Monitoraggio andamento dei consumi a seguito degl...
Operatività: Il censimento degli Edifici (1)                        Edificio Comunale                             Es. Scuo...
Operatività: Il censimento degli Edifici (2)                                       Nome           Inserimento dati Edific...
Operatività: Le Bollettazioni     Energia Elettrica        Data inizio fatturazione        Data fine fatturazione      ...
Operatività: Il caricamento dei dati (delle bollettazioni)     1. Inserimento: mensile/plurimensile dei dati di consumo   ...
Operatività: I Target                    I Target sono valori di riferimento                (da normativa o da letteratura...
Operatività: Il Monitoraggio    Riepilogo dati anagrafici edificio    Spesa unitaria annuale e Gradi Giorno    Dettaglio f...
Operatività: Illuminazione Pubblica                           Nome                           IndirizzoInserimento dati  ...
Il Progetto “Quanto risparmiamo se…?”: CronoprogrammaGiugno             analisi requisiti e definizione architetturaLuglio...
Il progetto “Quanto risparmiamo se…?”: Obiettivi – II Fase Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di control...
Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (1)Applicazione delmonitoraggio construmenti automaticii...
Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (2)L’applicazione in partnership con il Politecnico di T...
Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (2) Architettura prevista      I dati vengono raccolti d...
Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (3) Architettura prevista (schema)                      ...
Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – III FaseEnergy Management System                                        ...
Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – III Fase  Energy Management come Sistema  • Coniuga l’insieme delle azio...
Grazie perl’attenzioneSante Lorenzo Carbone – CSI Piemontesantelorenzo.carbone@csi.it
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Il monitoraggio dei consumi come primo strumento per una politica di risparmio energetico e sostenibilità ambientale

1,010

Published on

Convegno ANCI Piemonte e CSI Piemonte "Quanto risparmiamo se...?", 25 giugno 2012 - Intervento del Responsabile Centro di Competenza “Energia”, Sante Lorenzo Carbone

Published in: Technology
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,010
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
33
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Il monitoraggio dei consumi come primo strumento per una politica di risparmio energetico e sostenibilità ambientale"

  1. 1. Il monitoraggio dei consumicome primo strumentoper una politica di risparmioenergetico e sostenibilitàambientaleSante Lorenzo Carbone – CSI Piemonte
  2. 2. Conoscere per intervenire… Fonte: Alessandro Speccher GBC ItaliaSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  3. 3. Conoscere per intervenire… l’illuminazione pubblica…Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  4. 4. Conoscere per intervenire… gli edifici afferenti ai ComuniSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  5. 5. Identificare puntualmente gli obiettivi Fonte: “La stima del fabbisogno energetico degli edifici” A. Ramassotto, T. Hubina CSI PiemonteSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  6. 6. Fondamentale è creare un ciclo virtuoso di monitoraggio e interventi Esecuzione Pianificazione Azione Controllo CorrezioneSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  7. 7. Gestione energetica degli edifici e illuminazione pubblicaProgetto ANCI e CSI Portale web di monitoraggio deiconsumi e social managementObiettivi: garantire un’adeguata gestione energetica di edifici e illuminazione pubblica attraverso il monitoraggio dei consumi favorire interventi di efficientamento grazie a analisi predittive su sostenibilità ambientale e capacità di recupero finanziario creare uno strumento di condivisione tra gli Enti partecipanti di best practice, dubbi, errori per evitare l’isolamento e favorire il management collaborativoSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  8. 8. Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – I FaseMonitoraggio consumiattraverso la bollettazione Energy Management System Monitoraggio attraverso strumenti automatici di Monitoraggio controllo consumi attraverso bollettazioneSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  9. 9. Diagnosi energetica Ruolo centrale della fase di diagnosi energetica fotografa l’AS-IS (consumi, stato delle strutture e degli impianti…) e le anomalie di un sistema conduce alla definizione di soluzioni/interventi che possono migliorare l’efficienza e ridurre i consumi • fornisce unadeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio, di una attività e/o impianto, di un servizio, con l’obiettivo di individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici • si svolge con il rilievo, la raccolta, l’analisi dei parametri relativi ai consumi specifici e alle condizioni di esercizio del sistema analizzatoSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  10. 10. Il PortaleIl Portale è stato concepito con duplica valenza: APPLICATIVA la prima componente è il monitoraggio dei consumi a tendere avrà anche la parte di monitoraggio dai sensori COMUNICAZIONE, CONDIVISIONE, DIFFUSIONE sezioni riguardanti le novità normative consultazione delle best practice inserite dagli Enti aderenti forum di discussione che possa creare delle occasioni di confronto, newsletter periodiche…Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  11. 11. Operatività sul portale (1) Censimento edifici afferenti ai Comuni Raccolta dati consumi edifici (bollette) relativi a: • riscaldamento • energia elettrica • illuminazione pubblica possibile recupero dei dati dai broker per caricamento massivo Inserimento dei target (valori massimi dei consumi) Monitoraggio consumi edifici afferenti ai Comuni Report consumi Analisi dei consumi rispetto ai target definitiSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  12. 12. Operatività sul portale (2) Censimento interventi effettuati Monitoraggio andamento dei consumi a seguito degli interventi effettuati Ipotesi su nuovi interventi Analisi predittive per nuovi interventi e relativi ipotesi risparmi Raccolta dati provenienti dai sensori installati (data logger)Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  13. 13. Operatività: Il censimento degli Edifici (1) Edificio Comunale Es. Scuola Unità operativa 1 Unità operativa 2 Unità operativa 3 Es. Aule Es. Mensa Es. Palestra Prese Elettriche Punti RiscaldamentoSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  14. 14. Operatività: Il censimento degli Edifici (2) Nome Inserimento dati Edificio Indirizzo Tipologia Destinazione d’uso Indirizzo Tipo riscaldamento Inserimento dati Livello isolamento Unità Operative Superficie geometrica Volume Geometrico Anno costruzioneSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  15. 15. Operatività: Le Bollettazioni Energia Elettrica  Data inizio fatturazione  Data fine fatturazione  Fascia F1  Fascia F2  Fascia F3  Totale Riscaldamento  Data inizio fatturazione  Data fine fatturazione  Consumo in m3 (Gas naturale)  Consumo in kWh (Teleriscaldamento)Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  16. 16. Operatività: Il caricamento dei dati (delle bollettazioni) 1. Inserimento: mensile/plurimensile dei dati di consumo rilevati o stimati con la relativa spesa 2. Verifica: identificare nelle bollette successive le letture reali (rilevate) e modificare a ritroso le letture stimate già inserite 3. Conguaglio: nel caso di letture stimate, nelle bollette successive vi sarà un conguaglio (credito/debito) che andrà sommato/dedotto dalla precedente spesa sostenuta E’ necessario inserire i dati di consumo reali per poter effettuare un’analisi dei consumi efficace Consumo effettivo di energia annuale e la spesa effettivamente sostenuta associata ai periodi di consumoSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  17. 17. Operatività: I Target I Target sono valori di riferimento (da normativa o da letteratura scientifica) in base ai quali si calcola la spesa per eccesso di consumi Metratura Tipologia Fascia edificio climatica Target Anno di Tipo di impianto riferimento di riscaldamentoSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  18. 18. Operatività: Il Monitoraggio Riepilogo dati anagrafici edificio Spesa unitaria annuale e Gradi Giorno Dettaglio forniture Riepilogo annuale edificio Grafici  informazione immediata sulla situazione dei consumi Consumi Consumi mq (kwh) (kwh/mq) 2008 gen 3818 4,55 feb 3241 3,83 mar 3399 4,05 apr 2383 2,84 mag 1443 1,72 giu 1349 1,61 lug 1243 1,48 ago 1191 1,42 set 1212 1,44 ott 1688 2,01 nov 2295 2,73 dic 2821 3,36Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  19. 19. Operatività: Illuminazione Pubblica  Nome  IndirizzoInserimento dati  Tipo lampada Linea  Numero dei pali  Potenza (singola) lampada Una Linea è una serie di pali con medesime caratteristiche (tipologia, potenza lampada, etc.)  Codice PODInserimento dati  N° contatore  N° clientePrese Elettriche  Potenza  Opzione tariffariaSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  20. 20. Il Progetto “Quanto risparmiamo se…?”: CronoprogrammaGiugno analisi requisiti e definizione architetturaLuglio raccolta dati (anagrafica edifici e consumi da bollettazioni) e prima fase di caricamentoAgosto-Settembre predisposizione portale e sviluppo componente applicativaOttobre presentazione prototipo a Convegno Nazionale ANCI (Bologna)Novembre consolidamento prototipoDicembre portale disponibile per utilizzo da parte degli EntiSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  21. 21. Il progetto “Quanto risparmiamo se…?”: Obiettivi – II Fase Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo Energy Management System Monitoraggio attraverso strumenti automatici di Monitoraggio controllo consumi attraverso bollettazioneSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  22. 22. Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (1)Applicazione delmonitoraggio construmenti automaticiin partnership conPolitecnico di Torino iSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  23. 23. Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (2)L’applicazione in partnership con il Politecnico di TorinoObiettivo della partnership con il Politecnico di Torino è quello dipredisporre un sistema per: la gestione intelligente dell’energia; la conduzione integrata delle strutture tecnologiche nellambito di edifici pubblici e privati; lo sviluppo di sistemi open-source orientati all’automazione delle tematiche di smart-building; predisporre la fornitura di servizi ingegnerizzati di gestione degli edifici (misurazione e gestione del risparmio energetico, automazione e demotica, gestione centralizzata e remota)Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  24. 24. Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (2) Architettura prevista I dati vengono raccolti da sensoristica ambientale collocata all’interno e all’esterno dell’infrastruttura da monitorare. Il sistema di acquisizione D.O.G. si occupa di raccogliere i dati e farli confluire, mediante interfaccia XML di ingresso, al database centrale. L’interfaccia dati XML di uscita permetterà la lettura delle informazioni per numerosi formati di fruizione. Sarà disponibile inoltre un’interfaccia web che permetterà l’analisi dei dati da parte dell’Energy Manager responsabile della struttura. La piattaforma inoltre permetterà un’analisi automatica mirata al risparmio energetico e al benchmarking degli interventi.Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  25. 25. Monitoraggio consumi attraverso strumenti automatici di controllo (3) Architettura prevista (schema) Portale Web Reti di sensori Web API/XML Energy Manager Ingresso dati Web API/XML Uscita dati Informazione pubblica LCD Acquisizione dati (DOG) Altri canali Opendata Mobile/AppSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  26. 26. Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – III FaseEnergy Management System Energy Management System Monitoraggio attraverso strumenti automatici di Monitoraggio controllo consumi attraverso bollettazioneSante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  27. 27. Il progetto “Quanto risparmiamo se…”: Obiettivi – III Fase Energy Management come Sistema • Coniuga l’insieme delle azioni tecnico - gestionali finalizzate al monitoraggio e controllo dei sistemi energetici, con l’obiettivo di razionalizzare i consumi di energia (elettricità, gas, ecc,…), assicurando nel contempo la riduzione dell’impatto ambientale (minori emissioni inquinanti, Co2, ecc.); • Consente di incidere efficacemente sulle variabili di consumo di energia e di impatto ambientale, consentendo di agire: sulla definizione degli obiettivi in modo sistemico; sull’individuazione degli strumenti necessari al loro raggiungimento; sull’identificazione delle opportunità di miglioramento; sulla riduzione dei costi legati ai consumi ed alle emissioni. • Permette di governare un processo virtuoso che consente alle P.A. risparmi superiori al 10% della bolletta energetica complessiva.Sante Lorenzo CarboneCSI Piemonte
  28. 28. Grazie perl’attenzioneSante Lorenzo Carbone – CSI Piemontesantelorenzo.carbone@csi.it
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×